Zollette di zucchero alcoliche shock!!

Ottime zollette alcoliche per feste per stupire e “stordire” amici e amiche…. con effetto assicurato!

alcool-etilico-puro

Ingredienti zollette di zucchero alcoliche

– Vasetti piccoli di vetro
– Zollette di zucchero
– Alcool etilico 95°
– aromatizzanti a piacere (menta, basilico, alloro, bacche di ginepro, buccia di limone, buccia di arancia, peperoncino e tutto ciò che suggerisce la fantasia!!!)

Preparazione zollette di zucchero alcoliche

Prendete dei barattolini di vetro, riempiteli di zollette di zucchero e aromatizzanti a piacere e riempite i vasetti di alcol etilico (non vi preoccupate, non si sciolgono). Lasciate il barattolo sigillato per circa una settimana, dopodiché…. gli zuccherini alcolici sono pronti  per essere offerti a ospiti, parenti e amici!!!

Decisamente d’effetto tirare fuori le zollette alcoliche da un barattolo pieno di alcol puro… gli ospiti non hanno però idea di quanto siano forti!!! Ma se ne accorgeranno presto…

Come suggerisce Luca nei commenti: si può anche dare fuoco agli zuccherini mentre sono sul cucchiaino e poi tenerli sulla lingua belli caldi!

Per quanto riguarda gli aromi, si può variare dal ginepro alle scorze di mandarino, dai bastoncini di cannella al basilico, passando per la più tradizionale menta.

zollette-menta-alloro-e-bacche-ginepro

Se invece volete provare qualcosa di più estremo, sperimentate il peperoncino….. provare per credere…. ;-)

zollette-arancia-rosmarino-150x150

printfriendly-pdf-button
Iscriviti via WhatsApp
Offerte amazon

Ricette correlate

Info per Zollette di zucchero alcoliche shock!!

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 10
Inserita nelle categorie
Tag: alcoliche, zollette

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

28 risposte a “Zollette di zucchero alcoliche shock!!”

  1. Anna Maria ha detto:

    Riky mi dici come hai fatto quelle al caffé? Grazie ! O chi lo sa !

  2. Strippolina ha detto:

    Le vorrei provare al caffè… si mettono solo i chicchi di caffè? o altro?

  3. Davide ha detto:

    Li provai in montagna quasi 10 anni fa li faccio sempre alla cannella+scorza arancia, foglie di menta+scorza limone, vaniglia+zenzero e peperoncino+bacche rosa.

    Quello al peperoncino è fortissimo!!! Bellissimo assistere ad un primo assaggio!

  4. Antonella ha detto:

    Da provare con l’anice stellato, sono ottimi!!

  5. Laura ha detto:

    Ciao. Sapete dirmi dove si trovano quelle specie di cucchiaini con coperchio per spegnere la fiamma fatti apposta per le zollette? Me ne hanno parlato ma sembra che nessuno ne abbia.
    Grazie

  6. Fausto ha detto:

    Arancia, limone, , menta piperita e al bergamotto, salvia, rosmarino ginepro, mandorla nocciola, noce, basilico, carciofo, pepe rosso bianco e nero, tutta la frutta disidratata che ho trovato, es cedro fragole ciliege e di radici varie…. ma i più buoni sono al perperoncino :razz: … l’impressione che brucino :oops: di più un bocca è appunto solo un’impressione :lol: … non mangiamo il peperoncino ma lo zucchero aromatizzato. ;-)
    Buona digestione a tutti.

  7. Nicoletta ha detto:

    Cavolo!!! Che bell’idea da regalare a natale :lol: :lol:
    Grazie grazie

  8. Annalisa ha detto:

    Io le ho provate scorze di arancia più cannella… Sono buonissimeeee!!! Ne ho fatti un sacco di barattoli e pure regalate per Natale :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *