Zucchine alla scapece in vasocottura

Le zucchine alla scapece in vasocottura sono l’adattamento delle tradizionali zucchine alla scapece alla tecnica della vasocottura al microonde. Ovviamente le zucchine cotte in microonde non possono essere fritte come in padella ma solo rosolate senza coperchio, in modo da avvicinarle il più possibile come “tecnica” e sapore alle originali e inimitabili. Aumentando la quantità di olio iniziare durante la rosolatura, aumenterà la “somiglianza” con le zucchine alla scapece cotte in modo tradizionale, ma in questo caso io volevo delle zucchine più leggere e dietetiche (tradotto: non fritte) ma comunque gustose e la marinatura con l’aceto conferisce alle zucchine un sapore gustoso e decisamente sfizioso. Il pangrattato non è ovviamente previsto nella ricetta originale ma svolge la funzione di assorbire l’acqua di cottura delle zucchine lasciandole più asciutte. E visto che in estate ci capita spesso che gli zii Giuliano e Luciana ci facciano dono delle zucchine del loro orto con questo metodo, una volta creato il sottovuoto, è possibile conservarle più a lungo e aprirle all’occorrenza! Ringrazio inoltre il mio amico Daniel per il gradito regalo di compleanno, ovvero questi bellissimi vasi weck specifici per la vasocottura!

Ingredienti per circa 2 vasetti di zucchine alla scapece in vasocottura:

– 4/5 zucchine
– 1 spicchio di aglio
– peperoncino secondo gradimento (io hot lemon)
– olio extravergine di oliva
– 3 cucchiai rasi aceto
– menta fresca
– sale
– 2 cucchiai di pangrattato
– 1 foglia di basilico, se di gradimento

Attrezzatura: 2 vasi weck tulipano da 500 ml (apribili a freddo tirando la guarnizione)

Nella mia cucina:
– tovaglia Giusky TNT

Preparazione delle zucchine alla scapece in vasocottura

Ecco gli ingredienti per le nostre zucchine alla scapece in vasocottura

Tagliate l’aglio a pezzetti e mettetelo nei vasetti con poco olio e il peperoncino a pezzetti secondo gradimento

Fate rosolare a vasetto aperto per 1 minuto; nel frattempo lavate asciugate e tagliate le zucchine a rondelle

Salare le zucchine e distribuirle nel vasetto con un altro filo di olio

Rosolare a vasetto aperto per 3 minuti a 720 W

Aggiungere menta e basilico a pezzetti

Aggiungere 1 cucchiaio e mezzo di aceto per vasetto, mescolare… unire un cucchiaio di pangrattato

Mettere il coperchio con la guarnizione e almeno 3 ganci per vasetto (meglio 4); mettete in microonde un vasetto per volta a 720 W (o alla potenza testata) e, dal momento in cui inizia a sfiatare, fate cuocere per circa 1 minuto e mezzo. Lasciate riposare fino al sottovuoto.

Consiglio di non mangiarle subito perchè hanno bisogno di tempo per insaporirsi (quindi almeno il giorno dopo)

Aprite senza riscaldare (altrimenti cuociono troppo e si spappolano) tirando la linguetta della guarnizione per togliere il sottovuoto!

In alternativa potete prima grigliare le zucchine e poi riprendere la ricetta da dopo la rosolatura. Per maggiori informazioni sulla tecnica della vasocottura al microonde consultate il sito della bravissima Rosella Errante che ha perfezionato con tanto impegno e passione questa tecnica!

Zucchine alla scapece in vasocottura
5 (100%) 2 votes
Print Friendly, PDF & Email

Info per Zucchine alla scapece in vasocottura

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 4
Inserita nelle categorie
Tag: aglio, menta, olio extravergine, scapece, vasi Weck, vasocottura, vasocottura al microonde, zucchine

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia una recensione

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz