Ricetta Zucchine al cartoccio con Castelmagno d’Alpeggio

Zucchine-al-cartoccio-450x300

Zucchine-al-cartoccio-con-Castelmagno-dalpeggio-Occelli-450x569

Le zucchine al cartoccio sono un piatto estivo, leggero e saporito. L’altro giorno, in cerca di idee per il pranzo, mi sono seduta due minuti sul divano sfogliando apericena sfiziosa, collana di ricettine step by step, sfiziose e facili da realizzare. E subito questa ricetta mi ha colpito per la sua semplicità e particolarità allo stesso tempo! La cottura al cartoccio consente di ottenere un piatto delizioso con l’utilizzo di pochissimo olio (che non viene fritto) e un pezzetto di formaggio. Io ho utilizzato il Castelmagno d’Alpeggio, formaggio saporito con un sentore di erbe aromatiche di montagna, friabile e un po’ granuloso che durante la cottura al cartoccio diventa cremoso. Voi ovviamente potete utilizzare quello che preferite!

Ingredienti per 2 persone:

– 4 zucchine
–  formaggio Castelmagno d’Alpeggio Occelli o altro formaggio saporito secondo gradimento
– basilico
– olio extravergine d’oliva
– sale (io sale ai 3 agrumi de L’orto degli Aromi)
– pepe

Per la salsina di accompagnamento:
– 1 spicchio d’aglio
– succo di mezzo limone
– olio extravergine d’oliva (io olio verdone Gentili)
– sale
– pepe

Preparazione:

Prendete gli ingredienti per la salsina di accompagnamento

Ingredienti-per-salsina-350x319

Tagliate lo spicchio d’aglio a pezzettini, aggiungete a poco a poco l’olio extravergine

Aggiunta-olio-350x302

Aggiungete anche il succo del limone, mescolando

Aggiunta-succo-di-limone-350x285

 Regolate di pepe e sale (io ho utilizzato il sale ai 3 agrumi, molto profumato) e mescolate; lasciate quindi riposare la salsina

Salsina-al-limone-a-riposare-350x310

Lavate e mondate le zucchine quindi mettete a cuocere al vapore intere

Zucchine-a-cuocere-al-vapore-350x268

Fatele cuocere per una decina di minuti

Zucchine-cotte-a-vapore-350x256

Fatele raffreddare, tagliatele a metà

Zucchine-cotte-a-vapore-tagliate-a-metà-350x365

Con un cucchiaino oppure un pelapatate di quelli a punta asportate da ogni zucchina una fettina per il lungo; non le scavate troppo e state attenti a non romperle

Zucchine-svuotate-350x348

 Prendete il formaggio, tagliatelo a pezzetti stretti e lunghi

Castelmagno-dalpeggio-DOP-Occelli-350x454

Nell’incavo delle zucchine inserite una strisciolina di formaggio
Zucchine-riempite-con-striscioline-di-formaggio-350x365

Adagiate ogni zucchine su un pezzo di carta da forno, quindi condite con un filo di olio, sale  (io sempre il sale con arancia, limone e cedro) e pepe

Aggiunta-olio-sale-e-pepe-350x255

Aggiungete il basilico tagliato a striscioline e chiudete il cartoccio a caramella

Zucchina-nel-cartoccio-350x209

Mettete i cartocci sulla griglia a cuocere per 10 minuti (con il formaggio ed il condimento rivolto verso l’alto)

Zucchine-al-cartoccio-a-cuocere-sulla-griglia-350x248

Potete servire le zucchine nel cartoccio, oppure senza (il mio si era “sbruciacchiato” un po’ troppo quindi ho preferito senza, magari la prossima volta bagno e strizzo la carta da forno) accompagnando con la salsina al limone, fresca e profumatissima

Zucchine-al-cartoccio-con-Castelmagno-dalpeggio-450x673

L’effetto delle mie zucchine è un po’ di “vuoto” quindi vi consiglio o di svuotarle meno oppure di riempire le zucchine con il formaggio mescolato con le striscioline di zucchine rimosse e tagliate a pezzetti

Zucchine-al-cartoccio-con-Castelmagno-Occelli-450x675

Le foto non sono bellissime ma il sapore è davvero sfizioso, quindi vi consiglio di provarle! Zucchine-al-cartoccio-con-formaggio-Occelli-450x289

printfriendly-pdf-button
Iscriviti via WhatsApp
Offerte amazon

Ricette correlate

Info per Ricetta Zucchine al cartoccio con Castelmagno d’Alpeggio

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 2
Inserita nelle categorie
Tag: aglio, L'orto degli Aromi, limone, Occelli, olio, olio Gentili, sale agli agrumi, zucchine

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *