Trippa alla fiorentina in vasocottura

Ormai sono entrata nel tunnel della vasocottura in microonde e, anche se utilizzo ancora pentole, tegami e padelle per cucinare, mi diverto a sperimentare ricette in vasocottura e a pubblicarle sul sito. Oggi vi propongo la ricetta della trippa alla fiorentina in vasocottura che ho avuto modo di gustare lo scorso venerdì, un giorno per me sempre difficile perché torno tardissimo dal lavoro!

Arrivare a casa tardi la sera sapendo di trovare un vasetto che mi fa avere pronta la cena in appena 3 minuti di microonde (per scaldare la pietanza e togliere il sottovuoto) è davvero una bella comodità, sopratutto se quel vasetto lo hai preparato anche 2 o 3 giorni prima!  Come sapete la trippa è lo stomaco del bovino, anzi, uno dei 4 stomaci del bovino. I nomi di tali stomaci sono: rumine (detto trippa, più liscio), reticolo (con la forma a nido d’ape), omaso (detto foiolo, millefoglie o centopelli), abomaso (lampredotto).

 

L’altro giorno all’Esselunga ho visto la trippa… classica vaschetta di rumine e reticolo misto e non particolarmente bianca… in genere la trovo candida ovvero sbiancata e poco saporita. Meglio quella più scura (grigio-marroncina) che non ha subito processo di sbiancamento, appena scottata per pulirla.. dal sapore caratteristico e intenso. Così l’ho presa subito e ho deciso di replicare la ricetta della trippa alla fiorentina, adattandola alla vasocottura!

Ingredienti per 2 vasetti di trippa alla fiorentina in vasocottura

– 500 gr. di trippa
– 1 pezzetto di cipolla
– 1 pezzetto di carota
– 1 costola di sedano
– 200 gr di pomodoro passato
– olio
– sale
– basilico
– un pezzetto di burro
– parmigiano grattugiato

Attrezzatura: 2 vasi fido/korken da 500 ml

Nella mia cucina:
– tovaglie e tovagliolo Giusky TNT

Preparazione della trippa alla fiorentina in vasocottura

Lavate bene la trippa, potete aggiungere poco aceto per stemperarne l’odore da cruda, se vi risulta sgradito

Nel frattempo lavate cipolla, carota e sedano e tagliateli a pezzettini; tagliate la trippa a striscioline sottili

Sganciate tappo e ghiera dai vasetti; dividete la trippa sgocciolata tra i due vasetti

Fate cuocere per 3 minuti alla potenza testata sul vostro microonde (nel mio caso 720 W); la trippa rilascerà la sua acqua di cottura e si ammorbidirà

Mettete la trippa in una ciotolina, eliminate l’acqua di cottura e distribuite il trito di carota sedano e cipolla nel vasetto con un po’ di olio e un filo di acqua

Fate rosolare e appassire per 2/3 minuti alla potenza testata sul vostro microonde

Rimontate la ghiera, tappate con coperchio e guarnizione; suddividete trippa e pomodoro nei vasetti con una foglia di basilico e sale quanto basta

Mescolate, tappate e fate cuocere per 6 minuti alla potenza testata sul vostro microonde (io 720 W); lasciate riposare… durante questo tempo la trippa continuerà a cuocere e il vasetto andrà sottovuoto garantendone una lunga conservazione. Potete conservare la trippa in frigo fino al momento di consumarla. Quando deciderete di mangiarla, sganciate il tappo (fido/korken) e rimettere in microonde il vasetto (non freddo di frigo, perchè lo shock termico potrebbe far rompere il vetro) alla potenza testata per circa 3 minuti: il vapore generato all’interno del vasetto farà aprire il tappo.

Prima di servire aggiungete un pezzetto di burro e fatelo sciogliere… renderà la trippa alla fiorentina ancora più cremosa!

Servite calda, cosparsa di abbondante parmigiano reggiano grattugiato, nel vasetto oppure

Potete trasferirla in un piatto… da gustare rigorosamente con un bel bicchiere di vino rosso, come suggerisce anche la tovaglia!

Per maggiori informazioni sulla tecnica della vasocottura al microonde consultate il sito della bravissima Rosella Errante che ha perfezionato con tanto impegno e passione questa tecnica! In questa pagina trovi le mie ricette in vasocottura fotografate passo passo

Trippa alla fiorentina in vasocottura
5 (100%) 8 votes
Print Friendly, PDF & Email

Info per Trippa alla fiorentina in vasocottura

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 2
Inserita nelle categorie
Tag: Giusky TNT, Microonde, ricette passo passo, TNT Giusky, trippa, trippa alla fiorentina, vasocottura, vasocottura al microonde

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

2 Commenti on "Trippa alla fiorentina in vasocottura"

Notificami
avatar
Piccolalayla - Profumo di Sicilia
Ospite

Ho cucinato per la prima volta la trippa pochi giorni fa… e lo stesso vale per la vasocottura… mi ha stregato e trovare le due cose insieme è favoloso!!! A presto LA

wpDiscuz