Tortini di castagne e patate con fonduta di Occelli al Barolo

Tortino-di-castagne-e-patate-con-fonduta-di-Occelli-al-Barolo-450x300

Tortino-aperto-di-castagne-e-patate-con-fonduta-di-Occelli-al-Barolo-450x675

Questi tortini di castagne e patate con fonduta di Occelli al Barolo sono un ottimo antipasto per utilizzare le castagne nelle preparazioni salate. Il sapore dolce delle castagne viene bilanciato dalla presenza delle patate nell’impasto del tortino e dalla parte “di scarto” del formaggio Occelli al Barolo ovvero la crosta di vinaccia con gli acini e i semini. La crosta, pur essendo edibile, viene spesso scartata da chi non ama sentire scricchiolare gli acini sotto i denti all’atto della masticazione. In questo caso lo strato di vinaccia viene frullato con le castagne e le patate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo…. così non si butta via nulla e anzi, la vinaccia va ad arricchire il sapore del tortino. Per dare cremosità al piatto la fonduta di Occelli al Barolo viene versata sui tortini e insaporita con un mix di erbe aromatiche profumatissime (alloro, rosmarino, prezzemolo, basilico, salvia, timo, menta). Un piatto che rappresenta per me un comfort-food, uno dei piccoli grandi piaceri dell’autunno/inverno, uno di quei piatti che ti scalda e coccola nelle fredde e grigie serate invernali.

Ingredienti per circa 6 tortini:

– 200 gr. di patate
– 200 gr. di castagne
– 2 uova
– sale
– pepe macinato
– mistichella de L’orto degli aromi (acquistabile su Dfstore.it)
– burro Occelli
– pangrattato

Ingredienti per la fonduta:
– 120 ml di panna fresca non zuccherata
– 100 gr. di formaggio Occelli al Barolo

Preparazione:

Prendete le patate, le castagne e l’Occelli al Barolo; mettete a lessare le patate in acqua bollente salata fino a quando, infilandole con una forchetta, sentirete che la polpa non oppone resistenza. Sbucciate le castagne e lessatele in acqua bollente per circa 20/30 minuti

Castagne-patate-e-formaggio-Occelli-al-Barolo-350x500

Tagliate a pezzetti il formaggio tenendo da parte gli acini d’uva che ricoprono il formaggio (li useremo non per la fonduta ma per i tortini)

Occelli-al-barolo-tagliato-a-pezzetti-350x484

Mettete l’Occelli al Barolo in una ciotolina con la panna in modo che si ammorbidisca

Occelli-al-barolo-nella-ciotola-con-la-panna-350x482

Sbucciate le patate e tagliatele a pezzetti

Patate-lessate-sbucciate-e-tagliate-a-pezzetti-350x505

Eliminate quindi la pellicina che ricopre le castagne

Castagne-lessate-sbucciate-e-private-della-pellicina-350x491

Trasferite le patate, le castagne e gli acini dell’Occelli al Barolo in un mixer o in un frullatore a immersione… così anche gli acini saranno frullati e non sentirete scricchiolare i semini tra i denti
Patate-castagne-e-Occelli-al-Barolo-nel-frullatore-a-immersione-350x380

[wpmoneyclick id=37324 /]

Frullate grossolanamente quindi aggiungete le due uova

Aggiunta-uova-al-frullato-di-patate-castagne-e-acini-di-Occelli-al-Barolo-350x451

Frullate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo quindi aggiungete sale, pepe e mistichella (un mix di alloro, rosmarino, prezzemolo, basilico, salvia, timo e menta) o altri aromi secondo gradimento

Aggiunta-sale-pepe-e-mistichella-al-composto-di-patate-e-castagne-350x438

Imburrate degli stampini o dei pirottini da muffin con del burro morbido (io ho utilizzato il pennello chef I Genietti) e cospargeteli con pangrattato; riempiteli quindi con il composto

Composto-di-patate-e-castagne-nei-pirottini-350x525

Cuocete a 180° per circa 20/30 minuti; lasciateli intiepidire (si sgonfieranno diventando un po’ grinzosi ma non viene intaccato il sapore)

Tortini-di-patate-e-castagne-sfornati-350x525

Fate sciogliere l’Occelli al Barolo nella panna a fiamma moderata e fate cucoere fino ad ottenere lla consistenza desiderata; sformate i tortini

Tortino-sformato-e-fonduta-di-Occelli-al-Barolo-350x507

 Impiattate e servite aggiungendo la fonduta di Occelli al Barolo e la mistichella secondo gradimento

Tortini-di-castagne-e-patate-con-fonduta-di-formaggio-Occelli-al-Barolo-450x300

La fonduta ha un sapore delicatissimo… io alla fine l’ho messa sul pane!

Tortini-di-castagne-e-patate-con-fonduta-di-Occelli-al-Barolo-450x675

Buon appetito!

Tortino-di-castagne-e-patate-con-fonduta-di-formaggio-Occelli-al-Barolo-450x675

printfriendly-pdf-button
Iscriviti via WhatsApp
Offerte amazon

Info per Tortini di castagne e patate con fonduta di Occelli al Barolo

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 6
Inserita nelle categorie
Tag: burro, I genietti, L'orto degli Aromi, Mistichella, Occelli, Occelli al Barolo, panna, patate, uova

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *