Ricetta Tagliatelle salmone e zucchine

tagliatelle-al-salmone-450x389

Ingredienti per 3 persone:

salmone-al-naturale-350x350– 250 gr di tagliatelle

– 1 scatola di salmone al naturale

– 2 zucchine piccole

– panna da cucina

– prezzemolo

– aglio e cipolla

– peperoncino (opzionale)

Preparazione:

Tagliare a tocchettini le zucchine e metterle a friggere in una padella con un filo d’olio.

zucchine-a-friggere1-350x350

zucchine-fritte1-350x350

Nel frattempo mettere a soffriggere in una padella l’aglio e la cipolla tagliate a pezzetti  (e il peperoncino, secondo preferenza) con un po’ di olio e un po’ di acqua in modo da far appassire il soffritto senza bruciare.

soffritto-per-pasta-al-salmone-350x350  

Aggiungere il salmone pulito e farlo cuocere un po’ schiacciandolo con una forchetta.

salmone-in-padella-350x350

A questo punto aggiungere le zucchine precedentemente fritte.

aggiunta-zucchine-al-salmone-350x350

Mentre si cuociono le tagliatelle aggiungere la panna diluita con un po’ di acqua di cottura della pasta.

aggiunta-panna-350x350 

Poco prima di scolare la pasta aggiungere il prezzemolo tritato.

aggiunta-prezzemolo-350x350

Mescolare con la pasta e servire coprargendo con altro prezzemolo tritato.

tagliatelle-a-insaporire-350x350

printfriendly-pdf-button
Iscriviti via WhatsApp
Offerte amazon

Info per Ricetta Tagliatelle salmone e zucchine

Ricetta scritta da il
Inserita nelle categorie
Tag: panna, salmone, tagliatelle, zucchine

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

10 risposte a “Ricetta Tagliatelle salmone e zucchine”

  1. Davide ha detto:

    Abito da solo da 20 anni ma non mi ero mai cimentato in piatti che prevedessero l’uso di più di 2 pentole, comunque visto che la mia compagna non è capace a cucinare nonostante le sue tradizioni napoletane (io vengo da UDINE :idea: )
    ORBENE… mi sono riscoperto CHEF :mrgreen:
    Il sale come avevo intuito è già abbondante nel salmone in scatola (lo stesso che ho comprato io!) quindi ho solo salato la pasta con un pugno di sale grosso.
    Attenzione con il peperoncino non abbondare perchè coprirebbe i sapori e le zucchine toglierle a metà cottura (quando la parte bianca diventa giallognola chiara e non scura).
    PIATTO DA RISTORANTE CHE FARO DOMENICA PROSSIMA. :razz:

  2. Manila ha detto:

    :lol: Ottime queste tagliatelle.

  3. @ Silvia: grazie della visita e dei complimenti. Rispondendo alla tua domanda, in questo caso ho fritto con l’olio di oliva… quando friggo con poco olio girando spesso (come in questo caso) uso l’olio d’oliva, in caso di fritti più consistenti con maggiori quantità di olio, uso l’olio di semi, preferibilmente di arachide… il fritto risulta più leggero e meno “coperto” dal caratteristico sapore dell’olio dell’oliva!! Inoltre, come l’olio d’oliva, l’olio di semi di arachide ha un punto di fumo molto alto (temperatura raggiungibile prima che l’olio inizi a bruciare e a sviluppare sostanze tossiche).

  4. Silvia ha detto:

    Innanzitutto ti faccio i miei complimenti, sei veramente brava e molto creativa.
    Ti volevo chiedere in merito alla ricetta tagliatelle al salmone e zucchine, l’olio per friggere le zucchine è extravergine di oliva o altro?
    Grazie!
    Silvia.

  5. @ Cassierainbilico: com’è andata sostituendo nella ricetta la panna con il latte? Io credo bene… ;-)
    @ Gianfranco: per quello che ne so chi soffre di ipertensione dovrebbe evitare tutti gli alimenti in scatola che contengono molto sodio (e quindi sale).. e preferire sempre alimenti freschi… ti consiglio quindi di farla con il salmone fresco, che è buonissimo e magari sostituire la panna con il latte!
    @ Nadia: sì, è ottima anche con il salmone affumicato!

  6. Nadia ha detto:

    Le provo! Con il salmone affumicato!!!
    … grazie

  7. Gianfranco ha detto:

    :?: Soffro di ipertensione: questa ricetta va bene anche per me?
    Grazie

  8. Cassierainbilico ha detto:

    Oggi lo provo! però invece della panna metto un pochino di latte, vediamo cosa esce fuori! ;-)

  9. Ciao Paki! Hai ragione, non ho dato indicazioni sul sale… per due motivi:
    1. In casa mia abbiamo sempre dovuto sopportare preparazioni meno saporite per problemi di ipertensione di qualche componente… alla fine mi sono abituata a mangiare più sciocco!!!
    2. Relativamente a questa ricetta, il salmone in scatola (un po’ come il tonno), quando lo fai cuocere in padella, tende a tirare fuori il sale contenuto insieme agli altri conservanti.. il consiglio, quindi, è di assaggiarlo e regolare di sale prima di versarci la pasta!!

  10. Paki ha detto:

    Ciao riguardo alla ricetta delle tagliatelle con salmone e zucchine, siccome il sale non viene proprio nominato, volevo chiederti appunto se ci vuole nel condimento o solo nella pasta…
    Grazie in anticipo per la risposta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *