Straccetti di pollo ai mandarini cinesi o kumquat

Pollo ai mandarini cinesi

Pollo ai kumquat

Gli straccetti di pollo ai mandarini cinesi o kumquat sono un piatto nato dalla necessità di utilizzare i molti mandarini cinesi che quest’anno ha prodotto la pianta sul mio terrazzo. Un alberello di poco più di mezzo metro, esposto a nord (quindi vento freddo), eppure ogni anno, più forte che mai, riesce a donarci molti frutti. Per chi non li conoscesse i kumquat o mandarini cinesi sono una varietà di agrume di origine asiatica, appartenente al genere Fortunella. Di dimensioni più piccole del classico mandarino, di forma rotonda o ovale, si può mangiare con la buccia (io lo faccio perché so di non aver dato nessun tipo di pesticidi). La buccia ha un sapore dolce e aromatico mentre la polpa ha un sapore più acidulo… quindi, considerato che la buccia è più dolce della polpa ed è anche ricca di olii essenziali, mi sembra un ottimo motivo per mangiarla! I frutti del kumquat sono poveri di calorie, ricchi di potassio, magnesio, calcio, vitamina A e C e acido folico (tanto caro in gravidanza) e hanno ottime proprietà digestive. Oggi ho sperimentato degli straccetti di pollo ai mandarini cinesi.. risultato? Degli straccetti morbidi, cremosi e dal sapore piacevolmente fresco e delicato!

Ingredienti per 3 persone:

– 5/6 fette di pollo
– una decina di mandarini cinesi o kumquat
– farina q.b.
– sale (io sale ai 3 agrumi de L’orto degli Aromi)
– prezzemolo
– olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Per prima cosa tagliate il pollo a straccetti irregolari

Pollo tagliato a straccetti

Mettete gli straccetti in un piatto quindi, con una grattugia, grattugiatevi sopra 4/5 mandarini cinesi eliminando i semi… se preferite potete tagliarli a metà e spremerli, io però volevo liberare anche gli oli essenziali della buccia (Limonene, pinene, cariofillene, bergamotene) e grattugiarli era la soluzione migliore

Pollo nel piatto con mandarini cinesi grattugiati

Aggiungete poco olio extravergine d’oliva e sale (io ho usato il sale ai 3 agrumi per dare rafforzare il piacevole effetto agrumato) e mescolate

Pollo a marinare con mandarini cinesi, olio e sale ai 3 agrumi

Lasciate marinare per un’oretta in modo che il pollo possa insaporirsi; quindi infarinate bene gli straccetti e le bucce dei mandarini

Straccetti di pollo marinati e infarinati

In una padella capiente scaldate dell’olio extravergine d’oliva quindi fate rosolare bene gli straccetti da entrambe le partiStraccetti di pollo rosolati nell'olio

Nel frattempo tagliate a rondelle i mandarini cinesi (eliminando i semi) ed aggiungeteli in padella con gli straccetti; unite anche del prezzemolo tritato

Aggiunta prezzemolo e mandarini cinesi in padella

Aggiungete un po ‘di acqua quindi lasciate cuocere e insaporire per altri 4/5 minuti; regolate di sale se necessario

Aggiunta acqua al pollo ai mandarini cinesi

Spegnete quando l’acqua si sarà ritirata

Pollo ai mandarini cinesi in padella

Otterrete un pollo morbido, cremoso e dal sapore delicato dei mandarini cinesi!

Straccetti di pollo ai kumquat

Se di gradimento, aggiungete altro prezzemolo al momento di servire! Buon appetito!

Straccetti di pollo ai mandarini cinesi

4/5 (2 Recensioni)

Se ti piace condividi

Torna su