Ricetta Spaghetti di soia con verdure, gamberetti e maiale di Nanako

Spaghetti-di-soia-con-verdure-gamberetti-e-maiale-in-padella-con-bacchette-338x450

Presentazione-Spaghetti-di-soia-con-verdure-gamberetti-e-maiale-in-padella-450x337

Ricetta Spaghetti di soia con verdure, gamberetti e maiale. Ed ecco un’altra ricetta della nostra amica Nanako ispirata alla cucina orientale… munitevi di bacchette se non ce l’avete… e buon appetito! ;-)

Ingredienti spaghetti di soia con verdure, gamberetti e maiale per 2 persone

– 200 gr. di spaghetti di soia
– 150 gr. di polpa di maiale
– 150 gr. di gamberetti in salamoia di media grandezza (non scegliere quelli piccoli, tipo da cocktail, in cottura si riducono troppo)
– 3 coste di sedano
– 2 carote
– 1 cipolla bianca
– 20 gr di funghi secchi
– 1 cucchiaio di olio evo
– 50 ml di acqua
– 3 cucchiai di salsa di soia

Preparazione spaghetti di soia con verdure, gamberetti e maiale

Ammollare i funghi secchi

Funghi-secchi-ammollati-350x262

tagliare a pezzetti di circa 1 cm di lato la polpa di maiale

Maiale-a-pezzetti-350x262

sciacquare i gamberetti

Gamberi-sciacquati-350x262

grattugiare le carote a julienne con una lama a fori larghi

Carote-a-julienne-350x262

tagliare a fettine di circa mezzo centimetro la cipolla

cipolla-affettata-350x262

con un pelapatate, tagliare a fettine il sedano nel senso della lunghezza e poi a pezzetti di circa 3 cm

Sedano-affettato-350x262

Strizzare i funghi e spezzettarli

Funghi-strizzati-e-tagliati-a-pezzetti-350x262

in una padella antiaderente (o nella wok) scaldare  l’olio e farvi soffriggere la cipolla e i pezzetti di maiale

Cipolla-e-maiale-in-padella-con-olio-350x262

aggiungere carote e sedano e continuare a cuocere a fuoco alto per 2 minuti

Aggiunta-carota-e-sedano-350x262

Aggiungere i gamberetti

Aggiunta-gamberetti-350x262

fate cuocere un paio di minuti

Gamberetti-maiale-sedano-e-carota-in-padella-350x262

Nel frattempo cuocere i vermicelli di soia in acqua bollente non salata (a fuoco spento) per 4 minuti, quindi sciaquarli con acqua fredda

Vermicelli-di-soia-350x262

aggiungere i funghi e l’acqua calda in padella, coprire e abbassare la fiamma, alla fine le verdure dovranno risultare morbide fuori e ancora un po’ croccanti all’interno

Aggiunta-funghi-e-acqua-calda-350x262

aggiungere gli spaghetti, saltarli nella padella con verdure, gamberetti e carne aggiungendo 3 cucchiai di salsa di soia

Aggiunta-vermicelli-e-salsa-di-soia-350x262

mescolare bene

Spaghetti-di-soia-con-verdure-gamberetti-e-maiale-in-padella-350x262

Impiattate e servite.. rigorosamente da mangiare con le bacchette!

Spaghetti-di-soia-con-verdure-gamberetti-e-maiale-450x337

A piacere aggiungete altra salsa di soia: la ricetta infatti non prevede il sale, la sapidità è data appunto dalla salsa di soia

Primo-piano-Spaghetti-di-soia-con-verdure-gamberetti-e-maiale-in-padella-450x337

Spaghetti-di-soia-con-verdure-gamberetti-e-maiale-in-padella-dallalto-450x337

printfriendly-pdf-button
Iscriviti via WhatsApp
Offerte amazon

Info per Ricetta Spaghetti di soia con verdure, gamberetti e maiale di Nanako

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 2
Inserita nelle categorie
Tag: funghi secchi, gamberi, ricette con funghi, ricette con gamberi, ricette con maiale e verdure, ricette con salsa di soia, ricette con spaghetti di soia, ricette con vermicelli di soia, ricette di cucina con foto passo passo, ricette orientali

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

4 risposte a “Ricetta Spaghetti di soia con verdure, gamberetti e maiale di Nanako”

  1. Raffaele ha detto:

    Mi sembra un mare e monti con l’utilizzo degli spaghettini di soya. Un po’ pesantina per essere cucina orientale. Io ci avrei messo cipollotti tagliati a julienne con tutto il verde, funghi cinesi o shitake, zenzero ed aglio abbondanti con una spruzzatina finale salsa di ostriche e peperoncino: il tutto saltato a fuoco molto alto e con poco olio; certo non di oliva extra vergine perchè non regge le altissime temperature e si deteriora rovinando il sapore del cibo(soya o arachidi sono perfetti). Mi sembra un tentativo esagerato e poco riuscito di italianizzazione di una cucina orientale che è già di per se squisita per come è, se fatta con gli ingredienti ed i metodi giusti.

  2. @ Aki Tati: la solita perfezionista!
    @ Flu: Nanako è come me, usa fare porzioni molto generose… :-) Io e lei abbiamo un bel feeling… ;-)

  3. Flu ha detto:

    Buonissimaaaaaaaaaaaa!!!! Ma ci mangia un esercito con queste quantità!!!!

  4. Aki Tati ha detto:

    :lol: Un consiglio tanto per provarne un’altra: aggiungerei un pizzichino di zenzero, un peletto di zucchero e metterei i germogli di soia più peperoni verdi al posto del sedano. Sarebbe forse un po’ più giapponese ;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *