Ricetta Spaghetti con vongole, asparagi e pomodorini

D’estate cosa c’è di meglio di un primo piatto con frutti di mare e verdure? Adoro l’abbinamento pasta con pesce/verdure soprattutto quando gli ingredienti sono freschissimi e di stagione, come in questo caso ed il tutto è servito in dei meravigliosi piatti con tema marino! 

Ingredienti per 2 persone:
– 200 gr di spaghetti
– 400 gr di vongole o lupini
– una decina di asparagi
– 5/6 pomodorini ciliegini
– 1 spicchio di aglio
– prezzemolo
– sale
– peperoncino

Preparazione:

Innanzitutto mettete le vongole a spurgare in acqua e sale (circa 35 gr di sale ogni lt di acqua) al fresco, quindi sciacquatele bene

Prendete gli asparagi

Lavateli, separate le cime morbide (turioni) dal resto, eliminate la parte bianca del gambo e tagliate a rondelle la parte verde del gambo

In una padella fate soffriggere l’aglio tritato ed il peperoncino a pezzetti nell’olio

Aggiungete quindi la parte più dura degli asparagi, tenendo i turioni da parte

Salare e cuocere con coperchio per 5/7 minuti

fino a che gli asparagi sono ammorbiditi

Nel frattempo preparate i pomodorini ciliegini e tritate del prezzemolo

Quando gli asparagi sono morbidi, aggiungete le vongole e le cime (turioni) degli asparagi che si cuociono in pochi minuti

Alzate la fiamma e coprite con un coperchio per far aprire le vongole e cuocere i turioni; se necessario aggiungete un po’ di acqua calda (anche acqua di cottura della pasta)

Nel frattempo mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata; se volete potete bollire insieme 2 asparagi che serviranno per guarnizione del piatto

Tagliate ogni pomodorino in 6/8 spicchi

Quando le vongole sono aperte, il sughetto è pronto

Togliete di asparagi interi e mettetli da parte, scolate la pasta molto al dente, versatela in padella

Aggiungete i pomodorini a spicchi e parte del prezzemolo tritato

Portate a cottura la pasta saltandola in padella per farla insaporire e aggiungendo un filo di olio e acqua di cottura  della pasta quanto basta

Impiattate utilizzando i due asparagi interi per decorare il piatto e  spolverizzate con prezzemolo tritato

Buon appetito!

Non ricambiate… di appetito ne ho già abbastanza di mio!

4.5/5 (4 Recensioni)

Se ti piace condividi

Libri su primi piatti

Sconto del 15%Bestseller No. 1 Primi piatti. Gnocchi, zuppe, paste, paste ripiene e risotti
Sconto del 15%Bestseller No. 2 Il libro dei primi piatti. Semplicità e tradizione in tavola

3 commenti su “Ricetta Spaghetti con vongole, asparagi e pomodorini”

  1. Attenzione all’acqua delle vongole perché se ne rimane troppa e non fate la cremina usando il vino vi verranno sciacquati e solo lessati… la fiamma deve essere alta e dopo che le vongole si sono aperte dovete toglierlo il coperchio in modo che l’acqua evapori più in fretta e si formi la detta cremolina. Comunque se frullate gli asparagi e fate la crema di essi sarà’ molto meglio!!!
    Buona cucina a tutti!!!

  2. Che bella sta ricetta!! e le foto poi fanno venire una fame… anche a quest’ora!!!
    Grazie mille di aver partecipato alla sfida… appena in tempo hai ragione… meno male ti sei ricordata!! ;-)
    Vado subito ad aggiungerla!! un bacione.
    Laura :razz:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su