Ricetta Ruota di pane al grano saraceno con semi di papavero, semi di girasole, pistacchi e mandorle

Ruota-di-pane-al-grano-saraceno-450x300

Particolare-ruota-di-pane-al-grano-saraceno-450x285Qualche tempo fa Fabio mi ha chiesto di fargli la ruota di panini ai semi che ogni tanto acquistava dalla bofrost… una specie di danubio di panini dove ogni panino è condito con dei semi diversi e dove ciascuno può staccare il panino che preferisce… così alla prima occasione, ho realizzato qualcosa di simile secondo disponibilità della dispensa. Ve la propongo adesso perché può essere un’ottima idea per il cenone di San Silvestro o per Capodanno, sia per essere mangiata sia come semplice centrotavola, per quanto originale! Per realizzarla ho utilizzato una parte di farina di grano saraceno che avevo ricevuto da Emporio Ecologico: tale farina, consistente, pesante e di colore scuro, è adatta sia per i celiaci (non contiene glutine) sia per i diabetici (ha infatti un basso indice glicemico)… in famiglia noi non abbiamo di questi problemi tuttavia ma viste le proprietà benefiche, usarla non fa altro che bene… anche se in piccole dosi, perché la lievitazione con la farina di grano saraceno, non contenendo glutine, è molto ridotta. Infatti è proprio il glutine che si attacca alle bolle di anidride carbonica che vengono prodotte dal lievito facendolo lievitare. Cercate di compensare questa piccola carenza lavorando bene l’impasto!

Ingredienti:

– 350 gr. di farina tipo 0
– 150 gr. di farina al grano saraceno
– acqua tiepida (non bollente) quanta se ne assorbe
– 1 cucchiaino di strutto (o di olio, se preferite)
– sale
– 1/2 cubetto di lievito di birra (in inverno aumentare un po’ la dose)
– semi di papavero
– semi di girasole
– pistacchi
– mandorle a bastoncino (io ho utilizzato le mandorle Eurocompany)
– albume d’uovo

Preparazione:

Ecco la farina di grano saraceno

Farina-di-grano-saraceno-350x404

Su una spianatoia disponete la farina a fontana, quindi mettete al centro il lievito sbriciolato

Farina-a-fontana-sulla-spianatoia-350x232

Iniziate ad aggiungere un po’ di acqua tiepida e mescolate, per far sciogliere il lievito; incorporate a poco a poco anche la farina

Lievito-che-viene-sciolto-con-lacqua-350x240

 Aggiungete anche il cucchiaio di strutto

Aggiunta-strutto-350x232

Continuate ad aggiungere acqua incorporando la farina

Aggiunta-acqua-e-incorporazione-farina-350x234

Aggiungete anche il sale continuando ad impastare fino ad incorporare tutta la farina

Impasto-con-grano-saraceno-350x237

Lavorate l’impasto (che non deve essere troppo duro) per una decina di minuti tagliandolo di tanto in tanto

Impasto-con-grano-saraceno-che-viene-tagliato-350x246

Quindi formate una palla e mettetela a riposare coperta, vicino al termosifone o comunque lontano da correnti d’aria

Impasto-per-pane-con-grano-saraceno-a-lievitare-350x263

Nel frattempo sbucciate i pistacchi

Pistacchi-sbucciati-350x243

E tagliateli a pezzetti

Pistacchi-a-pezzetti-350x256

Prendete anche i semi di girasole (io avevo trovato alla lidl questi da sbucciare… che gioia!)

Semi-di-girasole-350x257

e sbucciateli

Semi-di-girasole-sbucciati-350x240

Riprendete l’impasto quando sarà raddoppiato del suo volume

Impasto-con-grano-saraceno-lievitato-350x251

Dividetelo in circa 14 palline

Palline-con-farina-di-grano-saraceno-350x244

Schiacciate ogni pallina in modo da ottenere una specie di schiacciatina

Palline-di-impasto-schiacciate-350x226

Prendete una teglia rotonda da forno che andrete a imburrare e infarinare: io ho utilizzato lo stampo Easy Cake Pavonidea (stampo in silicone con piatto in vetro a servire)

Stampo-Pavoni-easycake-350x241

Prendete una schiacciatina di impasto e mettete sopra un po’ di  semi di papavero

Semi-di-papavero-sullimpasto-350x240

Richiudete la pallina di impasto, spennellate con l’albume sbattuto e fate cadere sopra un po’ di semi di papavero;  disponete la pallina nella teglia da forno

Pallina-che-viene-spennellata-con-albume-sbattuto-350x238

 Ripetete lo stesso procedimento con le mandorle a bastoncino che metterete sia all’interno della pallina che sopra, facendole aderire con l’albume sbattuto

Mandorle-a-bastoncino-sullimpasto-350x280

Ripetete anche per i semi di girasole e per i pistacchi affettati, distanziando un po’ le palline tra di loro nella teglia

Palline-di-impasto-distanziate-tra-loro-350x255

Alternate tra di loro nella teglia le palline con semi di papavero, semi di girasole,  pistacchi e mandorle a bastoncino

Ruota-di-pane-da-infornare-350x257

Fate riposare ancora un po’ i panini quindi infornate a 180-200° per circa 25 minuti

Ruota-di-pane-appena-sfornata-350x293

Potete servirli nel piatto di vetro Pavonidea semplicemente rimuovendo la fascia in silicone

Ruota-di-panini-con-grano-saraceno

oppure spostare la ruota di pane in un vassoio da portata… io ho utilizzato un vecchio vassoio Richard Ginori

Primo-piano-ruota-di-panini-con-grano-saraceno

E con l’occasione vi faccio tanti auguri per un Felice Anno Nuovo!

Particolare-ruota-di-panini-con-grano-saraceno

printfriendly-pdf-button
Iscriviti via WhatsApp
Offerte amazon

Info per Ricetta Ruota di pane al grano saraceno con semi di papavero, semi di girasole, pistacchi e mandorle

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 5
Inserita nelle categorie
Tag: danubio, grano saraceno, mandorle, panini, pistacchi, semi di girasole, semi di papavero

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *