Ricetta Peperoncini piccanti ciliegia ripieni di tonno

Particolare-peperoncini-ripieni-al-tonno-450x299

Ricetta peperoncini piccanti ripieni. Premetto che a casa mia adoriamo tutto ciò che è piccante… tuttavia i peperoncini ciliegia (detti Baci di Satana) ripieni di tonno sono la mia passione più che di mia madre… spesso mi accompagnano nel fine pasto per chiuderlo con soddisfazione… e più fanno piangere (avete presente quei lacrimoni che scendono silenziosamente giù per il volto? Ecco quelli!!!) e più mi danno soddisfazione! In alternativa se non vi piace il piccante, potete provare ad utilizzare anche i peperoni ripieni sott’olio il sapore non vi deluderà. Durante la preparazione dei peperoncini ripieni non mi piace scottarli nell’aceto ma solo lasciarli a bagno per un paio d’ore… altrimenti diventano troppo acetosi ed io non amo le pietanze che sanno troppo di aceto!

Peperoncini-ripieni-di-tonno-450x299

Ingredienti peperoncini ripieni

– 500 gr di peperoncini tondi piccanti detti anche Baci di Satana
– 200 gr circa di tonno sott’olio
– 1 manciata di capperi sotto sale
– aceto di vino
– sale
– olio d’oliva
– guanti in lattice
– vasetti sterilizzati

Preparazione peperoncini piccanti ripieni

Lavate e asciugate i peperoncini senza eliminare il picciolo

Peperoncini-lavati-e-asciugati-350x350

Metteleli in una ciotola con aceto di vino e sale per circa 2-3 ore

Peperoni-a-bagno-nellaceto-e-sale-350x350

Nel frattempo mettete il tonno nel mixer con i capperi sotto sale precedentemente sciacquati sotto acqua corrente

Tonno-e-capperi-nel-mixer-450x358

Azionate il mixer fino ad ottenere una crema omogenea di tonno e capperi

Crema-di-tonno-e-capperi-450x361

A questo punto indossate dei guanti di lattice (non fate le splendide come me e mia madre o ve ne pentirete, visto il bruciore successivo!!), privateli del picciolo.

Peperoncini-senza-picciolo-350x350

e svuotateli all’ interno dei semi (foto improbabile ma l’altra mia mano era impegnata a fare la foto!!!!)

Peperoncino-svuotato-dei-semi-350x350

Adesso, senza sciacquarli, asciugate bene i peperoncini con un panno pulito

Peperoncini-puliti-350x350

Quindi farcite i peperoncini  aiutandovi con il manico di cucchiaino

Peperoncini-ripieni-450x262

Mettete i peperoncini nei vasi

Peperoncini-ripieni-nel-vasetto-450x393

Ricoprire i peperoncini con olio d’oliva e riaggiungerlo via via che l’olio cala

Peperoncini-ricoperti-con-olio-450x378

Chiudere i barattoli ed aspettare minimo una settimana (meglio se 14 giorni) prima di consumare i peperoncini, controllando ogni tanto che siano sempre coperti d’olio…

Peperoncini-al-tonno-nel-vaso-di-vetro-435x450

Buon appetito… tenete il vino (o l’estintore) a portata di mano! Fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate di questa ricetta di peperoncini ripieni.

Peperoncini-ripieni-al-tonno-450x299

Peperoncini-ripieni-al-tonno-tagliati-450x299


Matteo-Ghigino Lo chef Matteo Ghigino per i peperoncini piccanti ripieni consiglia :

Buonissimi peperoncini, consiglierei di mettere 2 acciughe sott’olio e del pepe; così da marcare un sapore forte già di suo ma incrementando il sapore del tonno verso quello di mare!

Ricette similari

Se ti è piaciuta Ricetta Peperoncini piccanti ciliegia ripieni di tonno condividila sui social.

Vota la ricetta

Ricetta Peperoncini piccanti ciliegia ripieni di tonno
4 (80%) 21 voti

Info per Ricetta Peperoncini piccanti ciliegia ripieni di tonno

Ricetta scritta da
Tempo totale: minuti
Persone: 6
Inserita nelle categorie
Tag: aceto, capperi, peperoncini, sale, tonno

44
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Alessandro
Alessandro

Ciao a tutti ho preparato i peperoncini ma dopo averli messi sottolio hanno cominciato a ribollire ed uscire l’olio dai barattoli. Qualcuno sa dirmi dove ho sbagliato?

Azra
Azra

Vorrei sapere se si puo mettere aceto di mele? :twisted:

Maria
Maria

;-) ;-) Io ho preparato i peperoncini dopo averli lasciati a bagno nell’aceto per una intera notte, ma dopo qualche giorno ha cominciato ad uscire olio dai barattoli. Dove ho sbagliato?

Dany - Ideericette
Dany - Ideericette

Grazie a tutti per la visita ed i commenti ed i consigli vari. @ Luisa: ti ha già risposto Giulia. I peperoncini devono sempre essere coperti di olio, come tutti i sott’olii (l’ho aggiunto perchè in effetti non era spiegato bene e me ne scuso) @ Kaafer: veramente nella ricetta c’è sempre stato scritto di usare i guanti (prova a rileggere bene, c’è scritto proprio di non fare come me e mia madre che tutte le volte non li usiamo e poi…). Aggiungi l’olio via via che cala, e conservali al fresco. Per i tempi mah, dipende da come li… Leggi il resto »

Kaafer
Kaafer

Nessuno dice di usare i guanti!!!!
Ho le mani viola che pulsano come non mai!!!!!!!!!!!!
Sentite li ho appena invasati…e li ho chiusi…vanno conservati in frigorifero? è meglio schiacciare i peperoni in modo che esca l’aria? o aggiungere man mano l’olio?
o lasciarli chiusi e basta?
quanto si conservano?
grazieeeeeeeeeeeeeeeeeee

Marco Dott.Y
Marco Dott.Y

OK dopo svuotati e sbollentiti con acqua e aceto, asciugati raffreddati, sta bene, provate a riempirli di tonno e pecorino romano al 50%. Cadrete per terra stecchiti dall’intensità di sapore e gusto. Successone assicurato. :razz:

Miki Chan
Miki Chan

Beh, che dire… Buonissimi! Ho scoperto oggi il tuo sito e lo trovo davvero fatto bene! Complimenti!!! :grin:

Francesca
Francesca

Io aggiungo all’impasto un cucchiaio di purè di patate, quello in polvere per intenderci, evita che il ripieno dopo un po’ cominci a fuoriuscire dal peperoncino.
Provatela è un’ottima idea…

Giulia
Giulia

I barattoli devono essere controllati dopo qualche giorno perche’, se l’olio cala, i peperoni non ricoperti possono muffare. Per questo motivo va aggiunto ancora un po’ d’0lio.

Luisa
Luisa

Adoro questi peperoncini!!!

Però ho bisogno del vostro aiuto… quando ho provato a farli… dopo aver aspettato i quindici giorni consigliati, ho aperto i vasetti impaziente di assaggiarli e… i peperoncini avevano la muffa ed emergevano bolle d’aria!!!

Dove ho sbagliato?!?

Vi prego… insegnatemi!!!

Send this to a friend