Ricetta Palline corn flakes e nutella ricoperte di cocco

Particolare pallina di corn flakes e nutella ricoperta di cocco

Palline corn flakes e nutella ricoperte di cocco nel vassoio

Ieri sera ero a cena a casa dei suoceri… volevo portare qualcosa ma non avevo voglia di accendere il forno visto il caldo… così ho “aggeggiato” e traccheggiato un po’… finendo per fare queste palline con gli ingredienti disponibili in casa! Rapide… buone… fresche!!

Ingredienti per circa 15 palline:

– 200 gr di corn flakes
– 50 gr di pinoli e mandorle misti
– 100 gr di nutella
– 70 gr di burro
– farina di cocco o cocco raspato
– pirottini in carta

Preparazione:

Pesate i corn flakes e metteteli nel mixer

Corn flakes nel mixer

Tritateli finemente

Corn flakes tritati

Metteteli in una ciotola; nel frattempo mettete nel mixer anche pinoli e mandorle

Pinoli e mandorle nel mixer

Tritateli rapidamente con il mixer

Pinoli e mandorle sbriciolati

Aggiungete ai corn flakes sbriciolati nella ciotola

Corn flakes, pinoli e mandorle sbriciolati

Unite il burro ammorbidito tagliato a pezzetti e la nutella

Aggiunta burro e nutella

Lavorare con le mani e quando è amalgamato mettere in frigo per 45 minuti-1 ora

Lavorazione impasto

Trascorso questo tempo, togliere dal frigo

Impasto freddo

Preparate il cocco in una ciotolina

Cocco nella ciotolina

Prendete una noce di impasto e formate tante palline

Pallina di corn flakes e nutella

che andrete a passare e rotolare nel cocco

Palline di corn flakes e nutella passate nel cocco

e successivamente a mettere nei pirottini di carta

Palline di corn flakes e nutella ricoperte di cocco

Mettere nuovamente le palline in frigo finchè non si saranno indurite…

Particolare palline di corn flakes e nutella ricoperte di cocco

…quindi slurp!!!

Pallina di corn flakes e nutella ricoperta di cocco

4.5/5 (4 Recensioni)

Libri ricette per dolci

12 commenti su “Ricetta Palline corn flakes e nutella ricoperte di cocco”

  1. Mia figlia è intollerante ai latticini e purtroppo la calza per la befana non è mai piena… quest’anno grazie a te l’ho riempita, mi è bastato sostituire alcuni ingredienti (ormai sono praticissima) :-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto