Ricetta Orata al microonde

Presentazione-orata-al-microonde-450x337

Presentazione-orata-al-microonde-nel-piatto-450x391

L’orata al microonde, una ricetta semplice e veloce per cucinare un’orata, o qualsiasi altro pesce pregiato, nel microonde. Bravo Fabio… si riconosce la tua mano pelosetta e sexy!! ;-)

Ingredienti orata al microonde per 2 persone

– 2 orate fresche
– 3 spicchi d’aglio
– 5-6 rametti dirosmarino
– sale
– pepe
– olio d’oliva
– succo di limone

Preparazione orata al microonde

Lavare e pulire il pesce con attenzione, meglio se ve lo fate pulire dal pescivendolo ;-)

Orata-pulita-450x337

Squamarlo e lavarlo bene sotto l’acqua corrente

Pesce-lavato-sotto-acqua-corrente-450x337

Asciugare bene con un panno pulito. Riempire l’interno dell’orata con uno spicchio di aglio, un rametto di rosmarino, sale, pepe e passare un filo d’olio di oliva per non far seccare il pesce

Orata-riempita-con-aglio-e-rosmarino-350x350

Adagiate l’orata in una pirofila per microonde, ripetete con l’altra orata. A questo punto disponete intorno alle orate un paio di rametti di rosmarino e uno spicchio di aglio tagliato a metà

Orate-nella-pirofila-450x337

Salate, impepate e bagnate il tutto con olio di oliva

Orate-da-infornare-450x366

Cuocere il pesce nel microonde alla funzione combinata microonde/grill alla massima potenza per circa 10 minuti per lato (dipende dalle dimensioni del pesce)

Orate-cotte-al-microonde-450x407

Mettere il pesce in un piatto da portata

Orata-al-microonde-nel-piatto-450x337

Deliscare il pesce

Pesce-in-deliscazione-450x332

Servirlo caldo con una spruzzata di limone. Buon appetito!!

Orata-appena-diliscata-450x309

Orata-al-microonde-diliscata-nel-piatto-450x337

0/5 (0 Recensioni)

Se ti piace condividi

Ricette con ingredienti di stagione

14 commenti su “Ricetta Orata al microonde”

  1. Ottima ricetta! tempi perfetti (10 minuti per lato per orata da 230g).
    Dopo che salate e pepate spolverate di pane grattugiato entrambi i lati.
    Una delizia.

  2. Ciao Francesco. Secondo me il pregio migliore della cottura al microonde è che non secca il pesce, se cotto bene lo lascia morbido e saporito.
    Poi hai perfettamente ragione quando dici che i tempi di cottura variano a seconda del peso del pesce.
    Io, per la cottura, mi regolo un po’ anche con il colore delle carni, è ben cotto quando sono molto bianche e si staccano bene dalle lische.

  3. Ciao Francesco… ti ha già risposto l’artefice della ricetta quindi taccio… visto che è lui l’esperto!!! Ti assicuro però che la sua orata era davvero deliziosa!!!
    Effettivamente prendere la mano con il microonde per cucinare non è facile… io sto sperimentando i dolci al microonde in questo periodo!!!
    Al prossimo esperimento!!!

  4. Ho provato questa ricetta.
    Risultato… uno schifo.
    Il problema è che nel microonde è difficile capire quando la cottura è ultimata perchè tutto dipende dal peso (ad esempio per un pesce piccolo ci vogliono 5 minuti, per un grande 10 e così via)
    Molto meglio alla griglia… anche perchè i tempi sono gli stessi!

  5. Ciao Miks come tempi di cottura io metto il microonde in posizione combinata (microonde più grill) alla massima potenza a 10 minuti per lato. Il pesce deve essere girato per aver una cottura omogenea. Quando è cotto inizierà a spellarsi e le carni si staccano con facilità.
    Spero di esserti di aiuto, facci sapere.
    Ciao
    Fabio

  6. Il pesce cotto al microonde mantiene la delicatezza nelle carni e tutti i valori nutrizionali, inoltre è una ricetta facile e veloce da preparare. Buon appetito ;-)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su