Ricetta Mini farfalle carota e zucca con gamberi, ciliegini semisecchi Agromonte e pesto di zucchine e pistacchi

Lo so, essendo una pasta fredda, questa non è propriamente una ricetta invernale… e infatti l’ho realizzata inizio agosto replicando la ricetta già preparata fine luglio in occasione della cena in terrazza con Daniel e Luca per festeggiare l’acquisto della casa!! Purtroppo ogni tanto mi succede di dimenticare di postare delle ricette a tempo debito e quindi finisce così… o che le pubblico nella stagione meno adatta (come questa).. oppure che aspetto l’anno successivo (adesso è il tempo adatto per pubblicare le lasagne ai carciofi realizzate lo scorso inverno e mai pubblicate!). Vabbè… io la metto adesso, voi rispolveratela il prossimo anno….  ;-)

Ingredienti per 1 persona:

– 100 gr di mini farfalle carota e zucca Barilla
– ciliegini semisecchi Agromonte
– 6 gamberi
– basilico

Per il pesto di zucchine e pistacchi (circa 7 vasetti):
– 100 gr di pistacchi sgusciati
– 4 zucchine
– menta, secondo gradimento
– 1 spicchio d’aglio
– olio extravergine di oliva (io ho usato l’olio umbro di Paoletto)
– parmigiano reggiano
– pecorino romano
– sale

Preparazione:

Innanzitutto sgusciate i pistacchi

Quindi passateli nel mixer fino a sminuzzarli grossolanamente

Nel frattempo lavare le foglie di menta

lavate e asciugate le zucchine

Tagliate le zucchine a pezzetti, aggiungetele nel mixer con i pistacchi, la menta, un po’ di sale, parmigiano reggiano e pecorino romano a pezzetti; se non vi entrassero nel mixer tutti gli ingredienti, inserite intanto quelli che vi entrano

Inutile dire che il pesto andrebbe pestato e non fatto nel mixer ma dovendo consumare una notevole quantità di zucchine e non avendo molto tempo… ho optato per il mixer. Comunque,  iniziate ad aggiungere olio e avviate il mixer… otterrete prima una poltiglia grossolana

Continuate a versare olio (e gli eventuali ingredienti rimasti) dall’alto con il mixer in funzione fino ad ottenere un pesto denso e cremoso

Ed ecco 7 bei vasetti di pesto zucchine e pistacchi da congelare e scongelare poi all’occorrenza!!

Pesate le mini farfalle carota e zucca Barilla

Sbollentare i gamberi con il guscio in acqua salata per 2-3 minuti

Quindi scolarli e farli raffreddare

Nel frattempo cuocete le mini-farfalle carota e zucca in abbondante acqua salata per circa 3 minuti (il tempo di cottura sarebbe 6 minuti) quindi passatele sotto acqua fredda corrente per fermare la cottura

Scolare bene le mini farfalle e metterle in un piatto

Aggiungete un paio di cucchiai di pesto zucchine e pistacchi (o comunque secondo gradimento) e mescolate bene

Aggiungete anche i pomodorini semisecchi ed il basilico a pezzetti

Mescolate bene per amalgamare i sapori

Impiattate e guarnite con altri pomodorini ed i gamberi sgusciati

Buon appetito!!!

0/5 (0 Recensioni)

Se ti piace condividi

Libri su primi piatti

Sconto del 5%Bestseller No. 1 Primi piatti. Gnocchi, zuppe, paste, paste ripiene e risotti
Sconto del 5%Bestseller No. 2 Il grande libro della pasta
Sconto del 5%Bestseller No. 3 Il libro dei primi piatti. Semplicità e tradizione in tavola

6 commenti su “Ricetta Mini farfalle carota e zucca con gamberi, ciliegini semisecchi Agromonte e pesto di zucchine e pistacchi”

  1. ;-) Olá. bom dia!!!
    As receitas são ótima, práticas e o passo-a-passo as tornam extremamente fácil de fazer.
    Um ABRAÇO a todos os ITALIANOS e um BEIJO para a as ITALIANAS!!!

    Até + ver!!!!

  2. @Goldie: l’ho mantecata a freddo e non l’ho risottata perchè l’ho fatta la mattina per mangiarla a pranzo al lavoro e non volevo mangiarla scotta… quindi l’ho passata sotto l’acqua fredda per fermare la cottura e poi ho messo tutto a freddo per mantenerla al dente!

  3. Ciao, bellissima ricetta, il pesto zucchine e pistacchi personalmente a me fa impazzire! ;-)
    Ma come mai la scelta di mantecare a freddo? Io l’avrei fatta risottata addirittura, aggiungendo dopo solo pomodorini e gamberi!
    C’è un motivo particolare? Grazie :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su