Mezze penne salsiccia e funghi

Mezze-penne-funghi-e-salsiccia-450x300

Mezze-penne-Granoro-salsiccia-e-funghi-450x675
La pasta salsiccia e funghi è una ricetta che adoro particolarmente, non solo per la sua semplicità e il suo sapore pieno e deciso, ma sopratutto perché legata a un ricordo di gioventù relativo alla compagnia del mare a Marina di Grosseto… era infatti uno dei piatti più gettonati quando venivano proposte spaghettate in orari notturni non proprio favorevoli alla digestione (ma noi digerivamo anche i sassi!). La pasta con salsiccia è uno di quei piatti che non avanzava mai, nemmeno se c’erano 27 gradi di notte e a chi lo preparava era scappato troppo peperoncino!

Ovviamente preparata con funghi porcini freschi è sublime ma anche con i funghi surgelati (porcini o misto con porcini) non è affatto male. Non amo invece i funghi secchi (a meno che non siano davvero di ottima qualità) perchè il fungo assume in genere un sapore più acuto che, a mio parere, non rende giustizia alla delicatezza del sapore del fungo fresco. Rispetto al formato di pasta, io stravedo per le mezze penne ma ovviamente potete utilizzare penne “normali”, fusilli, orecchiette o il formato di pasta che preferite!

Ingredienti per 3 persone per la pasta salsiccia e funghi

– 300 gr di pasta (io mezze penne bio Granoro)
– 3 salsicce fresche o due pezzi di luganega
– funghi porcini freschi, surgelati o secchi secondo preferenza/disponibilità
– aglio
– olio
– peperoncino
– prezzemolo tritato
– formaggio (parmigiano e/o pecorino) secondo gradimento

Preparazione mezze penne salsiccia e funghi

Preparate tutti gli ingredienti

Funghi-salsiccia-e-peperoncino-350x525

Spellate la salsiccia, spezzettatela grossolanamente con le mani e mettetela in una padella con lo spicchio d’aglio, l’olio extravergine e il peperoncinoSalsiccia-a-pezzetti-in-padella-350x525

Mentre fate rosolare la salsiccia, sbriciolatela con una forchetta

Salsiccia-a-rosolare-che-viene-sbriciolata-350x525

Fatela rosolare bene, eliminando l’aglio quando inizia a scurirsi troppo

Salsiccia-rosolata-350x525

Quando la salsiccia è rosolata aggiungete i funghi surgelati… potete tagliarli subito a pezzetti (se sono funghi freschi o secchi) oppure quando saranno cotti

Aggiunta-funghi-in-padella-350x525

Fate cuocere coperto, regolando di sale, fino a quando i funghi saranno cotti

Funghi-e-salsiccia-cotti-350x525

Tagliate quindi i funghi a pezzetti più piccoli e aggiungete del prezzemolo tritato

Funghi-tagliati-a-pezzetti-e-aggiunta-prezzemolo-350x525

Cuocere la pasta al dente, quindi saltarla in padella con il condimento salsiccia e funghi

Mezze-penne-salsiccia-e-funghi-in-padella-450x663

Impiattate la pasta salsiccia e funghi e guarnite con prezzemolo tritato

Mezze-penne-Granoro-funghi-e-salsiccia-450x300

Buon appetito! Sul sito trovate molte altre ricette primi piatti e idee per tutti i giorni.

Mezze-penne-salsiccia-e-funghi-450x675

Se di vostro gradimento spolverizzate con parmigiano e pecorino romano grattugiati

Mezze-penne-salsiccia-e-funghi-con-formaggio-450x675

printfriendly-pdf-button
Iscriviti via WhatsApp
Offerte amazon

Ricette correlate

Info per Mezze penne salsiccia e funghi

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 3
Inserita nelle categorie
Tag: funghi porcini, funghi secchi, funghi surgelati, Granoro, mezze penne, pasta granoro, ricetta pasta funghi e salsiccia con foto, salsiccia

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

9 risposte a “Mezze penne salsiccia e funghi”

  1. Albaincucina ha detto:

    ;-)Complimenti, buonissima io uso le pappardelle invece che le pennette.

  2. Laura ha detto:

    Stupenda cotta e mangiata. Volendo anche la mentuccia, ci garba :grin: ;-) :razz: :mrgreen:

  3. @ Rosy: mi sembra una ricetta ottima… quest’inverno la provo!!! Grazie dell’apporto e del consiglio!

  4. Rosy ha detto:

    Provate ad aggiungere la besciamella e la provola, poi mettete la pasta in una teglia, cospargete con il pangrattato e fate gratinare in forno… Buonissima!!!

  5. Ciao Francy! Alla fine mi toccherà darti un premio fedeltà per quanto assiduamente mi segui!!!
    Allora… se ti riferisci all’altra ricetta con tagliatelle funghi e panna… metto tranquillamente il dado in padella con l’acqua (o con quella dei funghi) perchè almeno si scioglie dentro e si insaporisce e si amalgama il tutto (panna compresa) senza rischio di far venire il piatto salato!
    In questa ricetta più “asciutta” invece metto il brodo di dado già sciolto e un po’ per volta perchè la salsiccia tende a diventare troppo saporita se metto il dado subito… invece ne metto un po’ per volta, quanto necessario per far cuocere i funghi, senza rendere il sugo salato.
    Puoi usare anche il dado vegetale ma il sapore non è lo stesso… io cerco così di dare massimo risalto al sapore dei funghi, al pari di quello della salsiccia… ma questo è un mio parere! Se ti piace con un sapore più corposo di salsiccia e meno di funghi… vada per il dado vegetale! Lo dico sempre… dei gusti non si discute!!! DE GUSTIBUS NON EST DISPUTANDUM! Quindi fai come preferisci!
    Spero di averti chiarito un po’ il mio punto di vista!
    Un bacio e… buona cucina!

  6. Francy ha detto:

    Ciao Dany sono sempre io :D ti volevo chiedere siccome nell’altra ricetta con i funghi e le tagliatelle metti il dado ai funghi direttamente nel condimento, cambia qualcosa se lo faccio anche per quest’altra ricetta? o devo farlo a parte come dici tu? e il dado ai funghi posso sostituirlo con il dado vegetale? Grazie come sempre :D

  7. xera ha detto:

    eheh adoro questo piatto… infatti lo sto cucinando proprio ora ahhaha vediamo un po’ come viene ciao e grazie

  8. Dany ha detto:

    Oh zio…. sarai mica un po’ di parte? Comunque mi fa piacere che tu abbia gradito il mio sito… ;-)
    Hai visto la Calamarata? E’ la ricetta di nonna e zia!!!

  9. derdom ha detto:

    sei sempre grande

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *