Ricetta Linguine al pesto di baccelli di fave

Particolare-linguine-con-pesto-di-baccelli-di-fave-450x299

Linguine-con-pesto-di-baccelli-di-fave-450x299

Aprile/maggio… tempo di fave…  l’anno scorso vi avevo fatto vedere come è possibile utilizzare in cucina gli scarti delle fave (ossia i baccelli delle fave), proponendovi un antipasto, un primo e un contorno; adesso vi ripropongo un altro utilizzo dei baccelli di fave, sempre realizzato lo scorso anno (ma lasciato in archivio visto che il tempo delle fave era già trascorso)… il pesto di baccelli di fave! Ovviamente occorrono delle fave fresche che non siano state trattate in alcun modo: e io utilizzo sempre quelle del mio terrazzo, dopo aver scoperto che la pianta di fave è una pianta resistente e produttiva anche in vaso!

Ingredienti:

– 200 gr. di linguine

Per il pesto:
– una decina di baccelli di fave non trattate
– mandorle pelate (io Eurocompany) secondo gradimento
– 2/3 spicchietti d’aglio
– qualche foglia di basilico
– parmigiano reggiano
– pecorino romano
– olio extravergine d’oliva
– sale q.b.

Preparazione: 

Ecco le mie fave appena colte

Fave-fresche-350x217

Sgusciatele e consumate le fave come preferite; prende i baccelli delle fave, eliminate le estremità, tagliateli a pezzetti e lavateli bene

Baccelli-di-fave-tagliati-a-pezzetti-350x313

Preparate gli altri ingredienti per il pesto: mandorle, formaggi, aglio e basilico

Ingredienti-per-pesto-di-baccelli-di-fave-350x202

Metteteli nel mixer o nel mortaio (lo so, è eretico usare il mixer per il pesto ma i0 sono donna di scarsa volontà!)

Mandorleformaggi-basilico-e-aglio-sul-tagliere-350x296

Iniziate a tristare/pestare mandorle, formaggi aglio e basilico aggiungendo olio a filo

Aggiunta-olio-a-filo-350x462

fino ad ottenere una poltiglia morbida

Mandorle-formaggi-basilico-e-aglio-frullati-con-olio-350x268

Nel frattempo fate sgocciolare bene i baccelli di fave a pezzetti

Baccelli-di-fave-sgocciolati-350x302

Aggiungeteli nel mixer/mortaio e pestate/frullate aggiungendo olio q.b. per ottenere un composto omogeneo; regolate di sale se necessario

Aggiunta-fave-nel-mixer-350x264

Ed ecco il nostro pesto pronto

Pesto-di-baccelli-di-fave-nel-mortaio-350x232

Ovviamente ne verrà in abbondanza… io lo metto nei vasetti e lo surgelo per consumarlo all’occorrenza

Pesto-di-baccelli-di-fave-nei-vasetti-350x515

Mettete a cuocere le linguine in abbondante acqua salata; sciogliete il pesto in padella (un cucchiaio abbondante a persona) con un po’ di acqua di cottura della pasta

Pesto-di-baccelli-di-fave-in-padella-350x252

Scolate le linguine e mescolate (anche a fiamma bassa) per far insaporire

Linguine-con-pesto-di-baccelli-di-fave-in-padella-350x232

Impiattate e servite

Bavette-con-pesto-di-baccelli-di-fave-350x474

Se di gradimento potete aggiungere del parmigiano grattugiato

Primo-piano-bavette-con-pesto-di-baccelli-di-fave-350x472

Buon appetito!

Particolare-bavette-con-pesto-di-baccelli-di-fave-350x526

Nella mia cucina: 

–  piatti Dune di Villa d’Este HomeTivoli
– Bicchiere Bormioli e cucchiaio da aperitivo Bruno Frescura Porcellane, entrambi acquistabili su Cis srl

printfriendly-pdf-button
Iscriviti via WhatsApp
Offerte amazon

Info per Ricetta Linguine al pesto di baccelli di fave

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 2
Inserita nelle categorie

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

4 risposte a “Ricetta Linguine al pesto di baccelli di fave”

  1. Marisa ha detto:

    Ricetta provata oggi: eccellente e facile.
    Grazie

  2. Nicoletta ficarelli ha detto:

    Quindi si usano i bacelli crudi??? Fantastico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *