Lenticchie in umido biologiche di Capodanno

Eccovi le lenticchie in umido,  simbolo di fortuna, soldi e di prosperità, preparate per la cena di San Silvestro a casa di amici, proprio come vuole la tradizione! La lenticchia (Lens culinaris) è una delle piante da coltivazione più antiche, nota anche come carne dei poveri ed è originaria delle regioni del Medio Oriente.

Particolare presentazione lenticchie in umido


Per il cenone a casa di Simone, dove eravamo 18 adulti + 7 bambini, ne ho cotte 500 gr totali: 250 gr cotte in sola acqua con olio aglio e salvia e 250 gr come in questa ricetta, anche dopo rapida consultazione e scambio di esperienze con la mia amica foodblogger Sara di Nella mia cucina!

Presentazione lenticchie in umido

Sebbene sulla confezione di lenticchie ci fosse scritto che non era necessario l’ammollo, per cucinarle con il pomodoro le ho lasciate in ammollo per una notte… devo dire che mi sono venute molto meglio di quelle che ho lessato senza ammollo… in appena 15 minuti totali erano già cotte e sono rimaste belle sode e compatte, come piacciono a me!!
E con questa ricetta auguro a tutti Buon Anno Nuovo, con grande fortuna e prosperità! Per la cena di San Silvestro ti può interessare anche il risotto lenticchie e cotechino. Vi lascio subito la mia ricetta delle lenticchie in umido.

Ingredienti lenticchie in umido per 6 persone

– 250 gr. di lenticchie piccole secche biologiche
– 330 g di salsa pronta di ciliegino Agromonte o di polpa di pomodoro
– 1 cipolla
– 2 coste di sedano con le foglie
– 2 carote
– 4/5 foglie di salvia
– olio d’oliva
– mezzo dado vegetale
– sale
– gomasio (opzionale)

Ti potrebbe essere utile

Tegami di coccio terracotta rossi

Sconto del 32%Bestseller No. 1
Colì Maioliche e Terrecotte dal 1650 Brunella Tegame con Coperchio, Terracotta, Marrone, 24x12
Colì Maioliche e Terrecotte dal 1650 Brunella Tegame con Coperchio, Terracotta, Marrone, 24x12
Diametro 24 cm; Altezza 12 cm senza Coperchio, Altezza 15 cm con Coperchio; In terracotta
26,84 EUR −32% 18,18 EUR
Bestseller No. 2
Excelsa Tegame Terracotta Marrone 1 Manico 18 Cm
Excelsa Tegame Terracotta Marrone 1 Manico 18 Cm
Tegame 1 manico in terracotta; Linea Antichi Sapori; Diametro 18 cm; Colore marrone
18,78 EUR
Bestseller No. 3
Colì, Tegame in Terracotta con Coperchio, Tegame Artigianale, Marrone, Diametro 27 cm
Colì, Tegame in Terracotta con Coperchio, Tegame Artigianale, Marrone, Diametro 27 cm
Prodotto smaltato con materiali atossici e totalmente privi di piombo e metalli pensati.
43,50 EUR

Lenticchie biologiche

Bestseller No. 1
Probios Lenticchie Marroni Piccole Bio - 5 kg
Probios Lenticchie Marroni Piccole Bio - 5 kg
Lenticchie marroni intere biologiche; Organismo di controllo autorizzato dal MiPAAF: IT BIO 007
21,31 EUR

Preparazione ricetta lenticchie in umido

Pesate le lenticchie

Sciaquatele bene sotto acqua corrente

Lasciate le lenticchie a bagno per alcune ore (io le ho lasciate tutta la notte) in acqua fredda

Trascorso questo tempo, eliminate quelle venute a galla

sciacquate e scolate le rimanenti

In un tegame capiente (meglio se di coccio) scaldate un po’ di olio quindi aggiungete cipolla e sedano a pezzetti piccoli e le carote tagliate a dadini

Fate soffriggere delicatamente quindi aggiungere un po’ di acqua calda e far appassire coperto

Dopo circa 5 minuti aggiungete il dado vegetale e altra acqua calda, se necessario (io ho usato il brodo di cottura delle altre lenticchie lesse che avevo preparato per il cenone)

quindi mettete in padella anche le foglie di salvia lavate, mescolate e fate sciogliere il dado vegetale

Quando carota cipolla e sedano vi sembrano abbastanza morbidi e appassiti, aggiungere le lenticchie precedentemente scolate.

Cottura lenticchie, mescolare e fate cuocere aggiungendo se necessario, altra acqua calda

Cuocete per circa 5 minuti mescolando di tanto in tanto

Aggiungete quindi la salsa pronta di ciliegino Agromonte oppure la polpa di pomodoro

Mescolate e fate cuocere per una decina di minuti, regolando con il sale (o con il gomasio, che un insaporitore a base di sale marino e semi di sesamo tostati e tritati)

Spengete quando il pomodoro si è ritirato ma non troppo (sopratutto se dovete riscaldarle nuovamente!)

Scaldate al momento di servire!

Lenticchie in umido

Buon appetito! Altre ricette lenticchie, nel sito ho un’altra ricetta pasta e lenticchie una ricetta semplice e saporita della tradizione.

Primo piano lenticchie in umido
Particolare lenticchie in umido
4.8/5 (4 Recensioni)

Se ti piace condividi

2 commenti su “Lenticchie in umido biologiche di Capodanno”

    1. Ciao Silvestro, vedo che insisti con i tuoi commenti “simpatici”… comunque se le cucini dovresti sapere che 500 gr. di lenticchie da cuocere non sono uguali a 500 gr. di lenticchie già cotte e che le lenticchie secche aumentano molto come peso e volume. A quella cena di San Silvestro oltre a cucinare tutti insieme ciascuno aveva preparato qualcosa anche a casa… inutile dire che le portate erano tantissime e le lenticchie non solo sono bastate ma sono anche avanzate! Poi non so tu, ognuno ha le sue abitudini (e non è mia abitudine giudicare come fai tu), ma da noi le lenticchie si mangiano come buon auspicio ma non sono certo il piatto forte del cenone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su