Lasagne con ragù di mortadella in vasocottura

Le lasagne al ragù di mortadella in vasocottura sono l’alternativa estiva, pratica e veloce alla lasagna con il ragù cotta in forno tradizionale. Io ho preparato il ragù di mortadella in vasocottura con 70 gr. di  mortadella a pezzi avanzata da una cena a base di pane e mortadella ma senza sapere esattamente se utilizzarlo per condirci una pasta o farci altro. Intanto volevo non lasciarla ad avvizzire ma trasformarla e conservarla sottovuoto in frigo (grazie alla vasocottura sottovuoto in microonde) fino al momento di utilizzarla. Le pietanze conservate sottovuoto durano infatti molto più a lungo e per aprire un vasetto chiuso ermeticamente basta scaldarlo in microonde per circa 3/4 minuti, ovvero il tempo necessario affinchè si sviluppi vapore dentro il vaso, quel vapore che romperà il sottovuoto facendolo aprire. Sono quindi preparazioni perfette per quando si rientra tardi e si ha poco tempo per cucinare! Per questa ricetta io ho utilizzato le lasagne Filotea, lasagne secche e ruvide che prevedono appena due minuti di cottura! Insomma, perfette per cuocersi senza scuocersi in 6 minuti di cottura al microonde!

Ingredienti per 2 vasetti di lasagne con ragù di mortadella:

– 125 gr. di lasagne all’uovo Filotea
– 400 ml di besciamella (ricetta passo passo qui)
– parmigiano grattugiato
– una foglia di basilico

Per il ragù:
– 70 gr. di mortadella
– 250 ml di passata di pomodoro (io da pomodorini freschi)
– 1 carota
– 1 costa di sedano
– 1 cipolla piccola
– 1 fogliolina di basilico
– un pizzico di sale

Attrezzatura: 2 vasi fido da 500 ml

Nella mia cucina:
– tovaglia Giusky TNT

 

Preparazione delle lasagne con ragù di mortadella in vasocottura

Preparate gli ingredienti per il ragù; prendete quindi carota, sedano e cipolla

Fate un trito di carota, cipolla e sedano e mettetelo nel vasetto con un filo appena di olio (non strettamente necessario); smontate tappo e ghiera dal barattolo

Fate rosolare e appassire 4 minuti a 720 W senza coperchio: nel frattempo tagliate la mortadella a pezzettini

Unite agli odori la mortadella tagliata a pezzettini

Fate rosolare altri 2 minuti sempre a vasetto aperto; nel frattempo tagliare a pezzetti i pomodorini

Passate il pomodoro (estrattore, passaverdure o frullatore secondo preferenze) e unite una foglia di basilico; rimontate il tappo al vasetto

Versare la passata di pomodoro nel vasetto e mescolare; se pensate di usarlo per la lasagna potete anche lasciarlo più morbido (in vasocottura non ritira)

Chiudere con il gancio e far cuocere 6 minuti a 720 W. Lasciate riposare almeno 1 oretta, tempo in cui il ragù continuerà a cuocere; se lasciate raffreddare il vasetto senza aprirlo, il ragù andrà sottovuoto e potrete conservarlo in frigorifero anche diversi giorni.

Per preparare la lasagna e aprire il vasetto, rimettete in microonde (non freddo di frigo) per circa 3 minuti: il vapore sviluppatosi all’interno non farà aprire il vaso con un’esplosione di aromi e profumi! Nel frattempo preparate la besciamella (ricetta passo passo qui) e lasciatela intiepidire

Mettete un po’ di ragù di mortadella sul fondo del vasetto

Aggiungete un po’ di besciamella e distribuitela per amalgamarla (potete anche mescolare direttamente ragù e besciamella)

Spezzate le lasagne in modo da farle entrare nel vasetto e accostarle al bordo del vaso

Ripetere gli strati di ragù, besciamella e pasta fino a fine ingredienti; terminare con uno strato di ragù e besciamella, aggiungere del parmigiano grattugiato e una fogliolina di basilico

Chiudere i vasetti e cuocere, un vasetto per volta, 6 minuti a 700 W. Lasciate riposare fino a quando la lasagna si sarà raffreddata. Durante il tempo di riposo la lasagna continuerà a cuocere e andrà sotto vuoto

Quando il vasetto si sarà raffreddato, potete conservarlo in frigo (anche per diversi giorni) fino al momento di servire. Per aprire il vasetto sganciate il gancio e mettetelo nuovamente nel microonde fino a quando il vapore sviluppatosi all’interno farà aprire il vaso… occorreranno dai 3 ai 4 minuti a seconda della temperatura della pietanza, della quantità e della capienza del vaso

Potete servire sganciando dal vasetto anche la ghiera metallica e volendo, potete far fare la crosticina, mettendo a grill per una decina di minuti! Vorrei inoltre ringraziare Fabio e Viola per i graditi regali: rispettivamente i piatti azzurri della foto e la bottiglia acqua con tappo ermetico!

Per maggiori informazioni sulla tecnica della vasocottura al microonde consultate il sito della bravissima Rosella Errante che ha perfezionato con tanto impegno e passione questa tecnica!

Lasagne con ragù di mortadella in vasocottura
5 (100%) 5 votes
Print Friendly, PDF & Email
offerte amazon

Info per Lasagne con ragù di mortadella in vasocottura

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 2
Inserita nelle categorie
Tag: besciamella, Felsineo, Filotea, lasagne, mortadella, pomodorini, ragù di mortadella, vasocottura, vasocottura al microonde

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

1 Comment on "Lasagne con ragù di mortadella in vasocottura"

Notificami
avatar
Piccolalayla - Profumo di Sicilia
Ospite

Ma che sfiziosa questa idea delle lasagne in vaso cottura… perfetta per tantissime occasioni e per quando si hanno ospiti e non si sa mai cosa cucinare loro! A presto LA

wpDiscuz