Ricetta Impasto per pane classico

filoncini-di-pane-cotto-412x450

pane-sfornato-450x315

Ingredienti per circa 2 kg di pane:

– 1,5 kg di farina (anche mista bianca/integrale)

– 1 cubetto di lievito di birra

– 3 cucchiaini di sale

– 870-900 ml (circa) di acqua tiepida (ma non bollente)

Preparazione:

Mettere la farina a fontana su un piano da lavoro, mettendo al centro il sale e il lievito (ma distanti tra di loro altrimenti il sale uccide il lievito)

farina-a-fontana-con-lievito-e-sale-350x350

Aggiungere l’acqua tiepida

aggiunta-acqua-tiepida-350x350

Iniziare a impastare incorporando la farina

inizio-lavorazione-350x350

Continuare a impastare aggiungendo, se necessario, un altro po’ di acqua (tanta quanta se ne assorbe la farina)

impastatura-pane-350x350

Lavorare l’impasto

lavorazione-pane-350x350

Tagliare ogni tanto l’impasto con un coltello

taglio-del-pane-con-coltello-350x350

Lavorarla per circa 15 minuti fino a che, tagliando l’impasto, non sono ben visibili i buchi della “lavorazione”. A questo punto creare una palla e farla riposare circa 20 minuti sul tagliere, coperta con un tovagliolo

palla-di-pasta-di-pane-350x350

Passati i 20 minuti dividere l’impasto in tre parti e dare la forma preferita al pane (mi sono dimenticata di fare la foto!!!)

Far lievitare per circa 2 ore coperto con un panno di tela e uno di lana, quindi infornare per circa 1 ora a 180° nel piano intermedio del forno… sentirete che profumino a fine cottura!!!

Si può congelare a pezzi o a fette e scongelare all’occorrenza (temperatura ambiente o microonde). E’ ottimo scongelato a temperatura ambiente e scaldato sul termosifone… caldo e croccante come il pane appena sfornato!

pane-cotto-390x450

Ricette similari

Se ti è piaciuta Ricetta Impasto per pane classico condividila sui social.

Vota la ricetta

Ricetta Impasto per pane classico
5 (100%) 1 voti

Info per Ricetta Impasto per pane classico

Ricetta scritta da
Inserita nelle categorie
Tag: farina, farina bianca, farina integrale, lievito, lievito di birra, pane fatto in casa, ricette con foto

30
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
angelo
angelo

Come fanno il sale e il lievito a fermentare?……il sale uccide il lievito….!!!! Quindi la ragione per la quale non vanno mescolati insieme e’ questa.. non scriviamo castronerie per favore…… grazie

Dany - Ideericette
Dany - Ideericette

Ciao Daniele, grazie per il chiarimento… ora ho capito cosa volevi dire. ;-) e proveremo a fare come dici tu! Oltretutto il pane toscano è poco salato quindi… mi affido a te che non avremo grossi problemi per lo scioglimento del sale! Che il pane più si lavora e meglio è lo sappiamo (io infatti preferisco fare la pasta frolla che, al contrario, necessità di scarsa lavorazione!) perchè incorporando l’aria con la lavorazione si creano le bolle e si favorisce appunto la lievitazione. Infine… noi la macchina per il pane la usiamo solo d’estate… quando è impensabile accendere il forno…… Leggi il resto »

Daniele
Daniele

Di solito, mentre sta lievitando diventa “umido”, quindi scioglie benissimo il sale. Se quindi lo fai riposare per 10 minuti e poi reimpasti aggiungendo il sale e un pò di farina per evitare che si attacchi alle mani, verrà bene. Io non uso la macchina per il pane (mia moglie si). Preferisco impastare e
controllare io il tutto. Sappi comunque che, più lo maneggi più viene bene. Un tempo, nei forni, si faceva il primo impasto e poi si tornava per mettere il sale ed infornare. Da qui la mia “propensione” ad inserire il sale DOPO una prima lievitazione.

Ciao

Dany - Ideericette
Dany - Ideericette

@ Daniele: Ciao Daniele. Vanno benissimo tutte le “intromissioni”, come le chiami tu! Mia nonna fa il pane da sempre (e anche mia mamma) ma nessuno di noi è panettiere… mi fanno quindi piacere commenti e consigli per migliorare la ricetta!! ;-) Rispondendo alle tue osservazioni… anche noi a volte facciamo sciogliere il lievito nell’acqua tiepida (soprattutto d’inverno) avviando la fermentazione e versando al centro della farina messa a fontana ;-)… Dal tuo intervento non capisco però quando suggerisci di mettere il sale… alla fine dell’impasto? Come fa a sciogliersi bene? La mia impressione è che rimanga concentrato maggiormente in… Leggi il resto »

Daniele
Daniele

Ciao Dany. Scusa se mi intrometto. Anche io faccio il pane in casa e mio suocero ha fatto il panettiere per anni. Mi diceva sempre che il sale va messo dopo perchè blocca la lievitazione. Mi ha suggerito (sempre) di preparare il lievito (anche quello secco, purchè lievito di birra) facendolo fermentare con del miele o un pò di zucchero. Metterlo nell’acqua tiepida e far avviare la fermentazione. Fare l’impasto come hai detto tu ed aggiungere il sale solo alla fine.

Ciao e scusa l’intromissione

Dany - Ideericette
Dany - Ideericette

Nancy… personalmente la pasta fresca integrale non l’ho mai fatta… l’unica pasta fresca che per ora ho realizzato passo passo sono i grattini all’uovo… potresti prendere la ricetta base della pasta fresca che prevede 1 uovo ogni 100 gr di farina e mescolare la farina bianca e integrale in parti uguali… ovviamente aggiungendo un pizzico di sale! Alcune ricette con farine particolari sostituiscono l’uovo con acqua tiepida per renderla più leggera… vedi tu!
Buona cucina e a presto!

Nancy
Nancy

Sono ancora io ho dimenticato di chiedere se per caso sai una ricetta per la pasta fresca integrale… volevo provare a fare del pasticcio con questa pasta… ciao fammi sapere… :o

Nancy
Nancy

:razz: Wow finalmente un sito che fa per me…..

Beatrice
Beatrice

Forse è preferibile usare il forno normale, ti ringrazio. Tanti auguri di Buon Anno! Beatrice

Dany - Ideericette
Dany - Ideericette

Ciao Beatrice… io uso il forno statico (non ho il ventilato e non lo avrò finchè questo non si rompe… ;-) quindi di necessità virtù)… Però, per quello che ne so, il forno ventilato ha una cottura molto rapida e una distribuzione del calore uniforme… va utilizzato a 20° in meno rispetto alla cottura con un forno tradizionale ed è ottimo per cuocere alimenti su ripiani diversi del forno oppure più alimenti insieme (es. arrosto con patate)… il rischio però è che secchi troppo gli alimenti rendendoli biscottati! Un consiglio che ho letto spesso per la cottura del pane con… Leggi il resto »

Send this to a friend