Ricetta Gnocchi di patate viola (vitelotte) burro Occelli e salvia

Gnocchi-di-patate-viola-burro-Occelli-e-salvia-piatto-tondo-450x311

Gnocchi-di-patate-viola-burro-Occelli-e-salvia-ciotola-quadrata-450x299

Le patate vitelotte sono una varietà di patata originaria del Perù che ha la particolarità di avere la buccia molto spessa e di colore violetto (infatti sono dette anche patate viola). Anche la polpa interna è di colore viola, molto grumosa, con un sapore molto “di terra”. Rispetto alla patata classica la forma è oblunga e le dimensioni ridotte. Se volete creare dei piatti molto scenografici (purè, gnocchi, chips) non potete non acquistarle! Purtroppo non è facile trovarle, sono reperibili nei negozi specializzati, per addetti alla ristorazione, o che vendono primizie e prodotti particolari… io le ho trovate sullo shop online Avionblu (non a caso lo slogan è “Porta sulla tua tavola le materie prime usate nell’alta ristorazione“)… sul sito ho anche trovato importanti consigli per cucinarle! Ho realizzato degli gnocchi (ovviamente di colore viola) e per gustarli al meglio, li conditi nel modo più semplice in assoluto… l’ottimo burro Occelli e la salvia! Nella prossima ricetta… ve li mostrerò conditi con un condimento diverso, più “di terra”!

Ingredienti per 4 persone:

Per gli gnocchi:
– 12 patate viola (circa 750 gr)
– 150 gr. circa di farina
– 2 tuorli d’uovo
– sale

Per il condimento:
burro Occelli
– salvia

Per non farli attaccare al vassoio: semola o farina

Preparazione:

Ed ecco la scatola con le patate viola arrivate tramite Avionblu… imballaggio perfetto, addirittura la paglia dentro!

Patate-vitelotte-350x275

Pesate le patate, lavatele e mettete in una pentola con acqua fredda

Patate-viola-nellacqua-350x271

Lessate le patate per circa 20/30 minuti o comunque fino a quando saranno morbide (provate ad infilare i denti della forchetta, se non incontrate resistenza, le patate sono cotte)

Patate-viola-lessate-350x264

Scolate le patate e fatele raffreddare un po’

Patate-viola-a-raffreddare-350x296

Quindi sbucciatele

Patate-viola-sbucciate-350x275

Mettete la farina a fontana su una spianatoia, aggiungete le patate schiacciatele con lo schiacciapatate… volendo potete ripassarle anche  (sono dure, non vi spaventate!)

Aggiunta-patate-schiacciate-con-lo-schiacciapatate-350x253

Aggiungete i due tuorli ed il sale

Aggiunta-tuorli-e-sale-350x269

Lavorate bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un impasto omogeneo e lavorabile.. se necessario aggiungete altra farina (anche se queste patate ne assorbono davvero poca!)

Impasto-gnocchi-di-patate-viola-in-lavorazione-350x308

Formate una palla e lasciatela riposare per una decina di minuti

Impasto-gnocchi-di-patate-viola-a-riposare-350x298

Tagliate dei pezzetti di impasto,  infarinate la spianatoia e ricavate dei cordoncini lunghi con un diametro di circa 2 cm

Cordoncini-di-impasto-viola-per-gnocchi-350x289

Tagliate gli gnocchi con un coltello o una raschia

Gnocchi-che-vengono-tagliati-350x249

Potete lasciarli così… oppure… usare l’attrezzo in alto a destra

Gnocchi-tagliati-sulla-spianatoia-350x240

il rigagnocchi (ovviamente infarinato)…

Gnocco-che-viene-rigato-sul-rigagnocchi-350x232

per ottenere gli gnocchi viola rigati

Gnocchi-di-patate-viola-rigati-sull-spianatoia-350x316

Mettete gli gnocchi su un vassoio ricoperto di farina di semola rimacinata o farina normale… eviterete che si attacchino al vassoio!

Gnocchi-di-patate-viola-nel-vassoio-350x223

Versate gli gnocchi (noi ne abbiamo cotti un po’ più di metà) in una pentola con acqua salata bollente e un filo di olio (per non farli attaccare)

Gnocchi-viola-versati-in-acqua-e-olio-350x318

Nel frattempo prendete la salvia ed il burro (quello di Beppino Occelli è ottimo)

Burro-Occelli-350x252

Fate sciogliere il burro in padella con la salvia

Burro-e-salvia-in-padella-350x290

Gli gnocchi sono cotti appena salgono a galla

Gnocchi-a-galla-350x300

Scolate gli gnocchi e saltateli in padella con il burro e la salvia

Gnocchi-di-patate-viola-in-padella-con-burro-e-salvia-350x274

Impiattatare e servire!

Gnocchi-di-patate-vitelotte-burro-Occelli-e-salvia-piatto-tondo1

Non sono trendy questi gnocchi?

Gnocchi-di-patate-vitelotte-burro-Occelli-e-salvia-ciotola-tonda

Buon appetito!

Gnocchi-di-patate-vitelotte-burro-Occelli-e-salvia-ciotola-quadrata

printfriendly-pdf-button
Iscriviti via WhatsApp
Offerte amazon

Info per Ricetta Gnocchi di patate viola (vitelotte) burro Occelli e salvia

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 4
Inserita nelle categorie
Tag: avionblu, Burro Occelli, farina, Occelli, patate viola, patate vitelotte, uova

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

4 risposte a “Ricetta Gnocchi di patate viola (vitelotte) burro Occelli e salvia”

  1. Morena ha detto:

    Oggi mi hanno regalato una cassettina di queste patate, provenienti dalla Normandia, credo proprio che domani faro’ i gnocchi.
    Grazie

  2. @Giovanna: grazie della visita e del commento!!
    @ Chiara: ehehehe… grazie della segnalazione, sia perché utile, sia perché mi fa piacere sapere che ci sono dei lettori della mia zona (Firenze e provincia). Io le ho viste anche all’iper di Sesto F.no ma erano un po’ più brutte di quelle in foto! ;-)

  3. Chiara ha detto:

    Bravissima! volevo dirti che ieri ho visto le patate violette all’Esselunga in via di Novoli (Fi). ;-)

  4. Giovanna ha detto:

    Una buonissima variante ai soliti gnocchi.
    Complimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *