Ricetta Baccalà al forno in cocotte con patate e pomodorini

Primo piano baccalà con patate e pomodorini - cocotte nera

Baccalà con patate e pomodorini - cocotte nera

Il baccalà al forno con patate e pomodorini è un ricetta classica, adatta a grandi e piccini (stando attenti alle lische del pesce) e può essere fatta sia con il merluzzo, sia con il baccalà (merluzzo bianco conservato sotto sale) sia con  lo stoccafisso (merluzzo essiccato). Sia il baccalà che lo stoccafisso devono essere ammollati prima di essere utilizzati… per eliminare il sale in eccesso nel primo, per restituire l’originale consistenza ai tessuti nel secondo. In questo caso si tratta di baccalà cotto e servito in versione monoporzione utilizzando le bellissime cocottine (cocotte mignon) della Ilsa… una più bella dell’altra!

Ingredienti per 3 persone:

– 2 bei filetti (600 gr circa) di baccalà già ammollato
– 2 o 3 patate
– 1 spicchio d’aglio
– prezzemolo
– origano
– un decina di pomodorini ciliegini
– olio extravergine di oliva
– sale

Preparazione:

Lavate bene il baccalà/merluzzo

Baccalà a lavare

Preparate tutti gli ingredienti

Baccalà, patate e pomodorini

Preparate un battuto di aglio e prezzemolo

Battuto di aglio e prezzemolo

Sbucciate le patate e versare un filo di olio sul fondo delle cocotte

Patate sbucciate e cocotte oleate

Tagliate il baccalà a striscioline senza togliere la pelle, affettate i pomodorini quindi conditeli con sale e origano

Baccalà a striscioline e pomodorini a fette

Tagliate le patate a fette alte circa 1/2 cm, salatele e create un primo strato di patate sul fondo delle cocotte

Primo strato di patate nelle cocotte

 Fare uno strato di pomodorini e cospargere con il battuto di aglio e prezzemolo

Strato di pomodorini

E infine uno strato di baccalà (salare solo nel caso si tratti di merluzzo)

Strato di baccalà

Ripartite con gli strati… strato di patate, che andrete a salare

Secondo strato di patate

Strato di pomodorini con battuto di aglio e prezzemolo

Secondo strato di pomodorini

Strato di baccalà

Secondo strato di baccalà

Se vi avanzano delle patate potete tagliarle a cubetti

Patate a cubetti

e fare un ultimo strato di patate e pomodorini a pezzetti

Ultimo strato di patate e pomodorini a cubetti

Versare un filo di olio, chiudete le cocotte e infornate a 180° per circa 20/25 minuti

Olio extravergine di oliva nelle cocotte

A metà cottura circa togliete il coperchio delle cocotte

Baccalà in cocotte con patate e pomodorini a metà cottura

Rimettete in forno senza coperchio in modo da far asciugare il liquido rilasciato dal baccalà/merluzzo e dai pomodorini e per creare un po’ di crosticina

Baccalà in cocotte con patate e pomodorini sfornate

Impiattate e servite, direttamente nelle cocotte!

Baccalà con patate e pomodorini - cocotte rossa

Buon appetito!

Primo piano baccalà con patate e pomodorini - cocotte rossa

In foto cocotte mignon Ilsa e Taglia e servi Ilsa, piatto a servire in legno con piano in vetro

Particolare baccalà con patate e pomodorini - cocotte nera

Ricetta Baccalà al forno in cocotte con patate e pomodorini
Vota questo post
Print Friendly, PDF & Email

Info per Ricetta Baccalà al forno in cocotte con patate e pomodorini

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 3
Inserita nelle categorie
Tag: baccalà, baccalà al forno, patate, pomodorini

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia una recensione

5 Commenti on "Ricetta Baccalà al forno in cocotte con patate e pomodorini"

Notificami
avatar
Giunela
Ospite

La sto facendo, ma con il merluzzo fresco!

NeveCheVola
Ospite

Idea bella, ma per la cottura 25minuti non sono assolutamente sufficienti!!!!!!! Le patate rimangono crude, per fortuna ho controllato e ho lasciato in forno a cuocere tutto altri 20minuti……. quelle sopra erano al limite, ma almeno quelle degli strati centrali erano cotte.
E non le ho tagliate spesse, ho rispettato la ricetta!

Dany - Ideericette
Ospite

Nel mio caso, le patate tagliate così piccole e cotte nelle cocotte in ghisa (che sono un buon conduttore di calore) erano perfettamente cotte. Quelle sopra più croccanti, quelle sotto ovviamente no (perché non arriva il grill), ma entrambe cotte… anche perché la cocotte, una volta chiusa, cuoce le patate e il baccalà con il vapore che si sviluppa al suo interno e non vi è differenza di cottura tra i vari strati. Comunque per le volte successive, se ti è piaciuta la ricetta, puoi sbollentarle qualche minuto prima di metterle nelle cocotte.

Luigi papaleo
Ospite

great recipes and simple and it tastes delicious.

Titti
Ospite

Spero che sia buona. Stò sperimentando questa ricetta sara, sicuramente ottima.
grazie

wpDiscuz