Recensione Pietra per pizza Hans Grill

Oggi voglio darvi un suggerimento per rendere le vostre pizze più croccanti e con una crosta dorata senza dover per forza andare in pizzeria! La differenza, lo sappiamo, la fa il forno perché i forni casalinghi non raggiungono una temperatura elevata né tanto meno uniforme… pensate che i forni professionali elettrici o a gas raggiungono 300-320 gradi, mentre i forni a legna raggiungono addirittura 450 gradi. I forni casalinghi arrivano appena a 230-250° e questa temperatura non consente di ottenere risultati ottimali. In aggiunta a ciò, quando si va ad infornare la pizza, il calore accumulato si dissipa nell’aria a causa dell’apertura della porta del forno.

Pizza-con-pietra-Hansgrill
Pizza cotta su Pietra Hansgrill

Per migliorare la prestazioni dei forni casalinghi può essere utile utilizzare una pietra da forno, che ha la funzione di mantenere temperature elevate anche all’apertura del forno. Le pietre assorbono il calore lentamente ma, altrettanto lentamente si raffreddano. Utilizzare una pietra da forno e mettervi la pizza a cuocere solo quando questa avrà raggiunto la massima temperatura di riscaldamento consente di limitare gli effetti negativi dovuti alla dissipazione del calore. L’importante è quindi portare sempre il forno alla massima temperatura (insieme alla pietra da forno) e lasciare il tempo alla pietra di scaldarsi… in genere occorrono circa 30 minuti. Non mettere la pietra fredda nel forno caldo o, a causa dello shock termico, potrebbe rompersi. Vi starete chiedendo.. che tipo di pietra occorre? Ed eccomi arrivare con i consigli per gli acquisti.

Pietra-Hans-Grill-Pizza-Stone
Hans Grill Pizza Stone

Il mio consiglio è la Pietra per pizza Hans Grill, una pietra che va sia in forno (a gas, elettrico, a legna) sia sulla griglia per barbecue! Il set Hans Grill è davvero molto bello e comprende:

  • una pietra da forno di grandi dimensioni (38 x 30 x 1,5 cm)
  • una tavola da pizza in legno con una maniglia lunga. La maniglia consente una presa sicura che permette di non scottarsi quando si lascia scivolare la pizza sulla pietra.

Ovviamente la pietra da forno può essere utilizzata non solo per la pizza ma per tutto ciò che deve essere cotto in forno con risultati croccanti e fragranti: calzoni ripieni, pane, freselle/friselle, biscotti, crostate, torte salate. La tavolozza da pizza invece può essere utilizzata, oltre che per servire la pizza, anche come piatto da aperitivo per formaggi, salumi, schiacciatine e finger food.

Miglior prezzo pietra per pizza Hans Grill

41UD%2Ba3zRRL
60 Recensioni
Pietra per pizza Hans Grill, pietra da cottura per forno e barbecue bbq con tavoletta in legno per cottura pizza |Set in legno resistente, spesso e originale, rettangolare, facile da maneggiare
  • PORTA LA VERA PIZZA ITALIANA A CASA TUA: Oh, la pizza! Una sola parola, tante immagini nella tua testa. Goditi una pizza come quella del ristorante nel comfort del tuo salotto con il nostro lussuoso...
  • PIU' SPESSA, PIU' RESISTENTE, FATTA PER DURARE: tutte le nostre lastre per pizza sono realizzate in legno naturale di alta qualità per resistere all'usura quotidiana. Sono spesse, robuste e super...
  • SET DA PIZZA ESTREMAMENTE VERSATILE: oltre a cuocere le migliori pizze della tua vita, questo set con griglia può essere utilizzato per molte altre sperimentazioni culinarie. Adatta per prodotti da...

Unico aspetto negativo (non di questa pietra ma comune a tutte le pietre da forno) è il fatto che tendono a macchiarsi facilmente assorbendo l’olio dell’impasto e i condimenti che possono cadervi sopra. Questo non ne inficia in alcun modo l’utilizzo ma se volete potete mettere un foglio di carta da forno tra la pietra e la pizza… anche con la carta da forno, la pietra consente di trasferire calore all’impasto in modo rapido e uniforme.  

Pizza-su-pala-Hansgrill

Inoltre (a meno che non si faccia l’investimento di acquistare più pietre) occorre un po’ di tempo in più rispetto alla classica cottura in teglia… oltre ai canonici 15 minuti per scaldare il forno (con la pietra, in modo che si scaldi lentamente), occorrono altri 30/40 minuti per far raggiungere alla pietra la massima temperatura e il tempo di cottura di ogni singola pizza sulla medesima pietra. Ma il risultato gratifica tutti gli sforzi… non otterremo i bordi un po’ sbruciacchiati come in pizzeria ma potremo ottenere una cottura più veloce ed omogenea (sia sotto che sopra) che si avvicina parecchio alla pizza fragrante e croccante come in pizzeria!

Ricette similari

Info per Recensione Pietra per pizza Hans Grill

Ricetta scritta da
Inserita nelle categorie
Tag: pietra da forno, pietra per barbecue, pietra refrattaria, pizza

1
Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Priya
Priya

Wow i love pizza. i read your every recipe which you write on your blog this is the great work.