Percarbonato di sodio per sbiancare e disinfettare il bucato

Il percarbonato di sodio (formula chimica Na2CO3·1.5H2O2) è uno sbiancante ecologico: diversamente dal perborato di sodio non inquina oltre ad avere proprietà disinfettanti e antibatteriche. E’ molto utile per rimuovere le macchie dal bucato ma anche per lavare e disinfettare sia le stoviglie che superfici della casa come sanitari, pavimenti, rivestimenti, piani cottura. Nell’industria dei detersivi sta sostituendo sempre più il perborato di sodio (alla base di molti sbiancanti) che è stato dichiarato illegale dall’Unione europea in quanto tossico per l’uomo e per l’ambiente. Il percarbonato invece  si decompone in sostanze già presenti in natura, quindi senza inquinare.

Percarbonato-di-sodio-450x338

In che modo il percarbonato di sodio riesce a smacchiare? A contatto con l’acqua e anche a basse temperature (dai 30°) produce una reazione chimica che lo scinde in carbonato di sodio e acqua ossigenata. Il risultato di questa decomposizione è l’ossigeno ed è una caratteristica dell’ossigeno attivo la “reazione” smacchiante e disinfettante. La reazione inizia a 30° e aumenta con l’aumento della temperatura: per questo motivo si consiglia sempre di utilizzare il percarbonato con acqua tiepida o calda, fino a 50-60°.

Capi-bianchi-450x338

Diversamente dalla candeggina il percarbonato di sodio può essere utilizzato sia con i capi bianchi (che tendono ad ingiallire o ingrigire) riportandoli alla loro naturale luminosità sia con i capi scuri e colorati sui quali ha un azione smacchiante rispettandone i colori. E’ quindi la perfetta alternativa alla candeggina che, oltre a non poter essere usata su capi scuri e colorati, risulta altamente inquinante,

Percarbonato di sodio prezzi

Utilizzi del percarbonato di sodio per il bucato

L’utilizzo del percarbonato per bucato è semplice:

  • In lavatrice: inserire un cucchiaio di percarbonato nel cestello, in aggiunta al consueto detersivo liquido o in polvere (secondo preferenza) per igienizzare e smacchiare i capi. In caso di macchie ostinate aumentare la dose a due cucchiai.
  • Bucato a mano: come per il bucato in lavatrice è possibile aggiungere un cucchiaio di percarbonato di sodio in acqua tiepida all’interno della bacinella con i capi da lavare a mano, in aggiunta al detersivo per il bucato.
Bucato-in-lavatrice-450x300

In caso di macchie particolarmente ostinate (caffè, vino, frutta, sudore) si può procedere in due modi: effettuare un pre-lavaggio ovvero lasciare in ammollo per due ore i capi bianchi e un’ora i capi colorati prima di procedere al normale lavaggio oppure pre-trattare le macchie applicando la polvere sulla macchia, aggiungendo poca acqua e lasciando agire 5-10 minuti. Per macchie di sangue procedere nello stesso modo ma usando acqua fredda anziché calda (altrimenti il colore si fissa e diventa più difficile rimuoverlo).

Il percarbonato può essere utilizzato senza controindicazioni su capi di cotone. E’ quindi perfetto per smacchiare e igienizzare anche pannolini lavabili, mutande assorbenti e tutti gli indumenti dei neonati.

Come disinfettare il bucato, anche non macchiato: aggiungere sempre un cucchiaio di percarbonato ricordandosi che agisce da 30-35°.

Divieti di utilizzo del percarbonato:

  • Non utilizzare il percarbonato su capi delicati quali indumenti di lana, pelle, lino e seta.
  • Non mescolare il percarbonato di sodio con gli acidi quali aceto o limone

Utilizzi del percarbonato di sodio in cucina

Lavaggio-stoviglie-con-percarbonato-di-sodio-450x503
  • Per igienizzare e pulire a fondo piatti, padelle, pentole e posate (a mano o in lavastoviglie): per la lavastoviglie aggiungere un cucchiaino al consueto detergente per i piatti, per il lavaggio a mano un cucchiaio per litro di acqua in aggiunta al detergente e usare acqua tiepida. Il percarbonato, oltre a disinfettare, aumenterà il potere sgrassante del detergente e aiuterà ad ammorbidire l’acqua dura.
  • Per pulire e igienizzare piastrelle e piani cottura sciogliere due cucchiaini di percarbonato di sodio in mezzo litro d’acqua, mescolare e versare in un flacone spray. Spruzzare sulla superficie da pulire e asciugare con un panno asciutto e pulito
  • Per la pulizia dei pavimenti, aggiungere un cucchiaio in un litro di acqua oltre al consueto detergente per i pavimenti. Può essere utilizzato anche per pulire le fughe delle mattonelle.
Bottiglia-spray-con-percarbonato-450x300

Utilizzi del percarbonato di sodio in bagno

  • Grazie alle sue proprietà disinfettanti, antimicotiche e antibatteriche il percarbonato può essere impiegato anche per la pulizia dei sanitari e delle piastrelle del bagno

Dove acquistare il percarbonato di sodio

Percarbonato di sodio dove si compra? Il percarbonato di sodio si presenta in micro-granuli; può essere acquistato online sia su amazon che su altri siti ma si trova sia nei negozi di prodotti biologici che in molti supermercati (tigotà, coop, eurospin, lidl). In etichetta è indicato con il nome di Sodium Carbonate Peroxide o perossido di idrogeno solido oppure Smacchiante Bio all’Ossigeno Attivo: in quest’ultimo caso è però necessario verificare la composizione in modo da evitare prodotti come il perborato che contengono inquinanti quali enzimi, tensioattivi o sbiancanti ottici, fosforo o allergeni.

Se siete invece interessati ad un anticalcare per la vostra casa non inquinante, leggete l’articolo sui molteplici usi dell’acido citrico.

5/5 (17 Recensioni)

Se ti piace condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su