Frozen yogurt pesca ed erba cedrina con frutti di bosco

Il frozen yogurt alla pesca ed erba cedrina è un’alternativa golosa, leggera e profumata al classico gelato, simbolo rinfrescante per eccellenza di ogni torrida estate. Il frozen yogurt o yogurt gelato non prevede l’aggiunta di panna e questo consente di ottenere una merenda buona, sana e fresca, senza eccedere con le calorie! In questo caso ho utilizzato dello yogurt greco che ho aromatizzato con pesche e dell’erba cedrina, erba dall’intenso profumo di agrumi, e guarnito con frutti di bosco.

frozen yogurt

Il frozen yogurt realizzato con la gelatiera è uno yogurt gelato denso e cremoso, caratteristica dovuta al fatto che, durante il processo di mantecatura, il composto incorpora aria. Per questo motivo consiglio di realizzare gelati, frozen yogurt e sorbetti utilizzando una gelatiera, anche di quelle economiche con il cestello con liquido refrigerante che va messo nel congelatore per almeno 24 ore prima dell’utilizzo. Se non sapete come sceglierla, consultate QualeScegliere.it, sito italiano ove è possibile trovare tante recensioni e guide all’acquisto con foto e video! La loro guida all’acquisto della gelatiera vi aiuterà a scegliere il prodotto più adatto ai vostri spazi, alle vostre esigenze e al vostro budget! Adesso vi lascio al frozen yogurt fatto in casa.

frozen yogurt alla frutta

Nella mia cucina:

Ricetta in collaborazione con

logo-qualescegliere

Ingredienti per il frozen yogurt pesca per 3 persone

  • 300 gr di pesche (io pesca tabacchiera)
  • 300 gr di yogurt greco
  • 70 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 20 foglie di erba cedrina (nota anche come limoncina o erba luigia) 
  • 5 gr. di farina di semi di carrube

Ti potrebbe essere utile

Le offerte gelatiera frozen yogurt.

Come fare frozen yogurt

Preparate tutti gli ingredienti

Sbucciate le pesche, tagliatele a pezzetti e mettetele in una casseruola con lo zucchero, il succo di limone, la cedrina spezzettata.

Quando la temperatura sarà di almeno 40-50°, unite la farina di semi di carrube

Fate sobbollire per circa 3-4 minuti, fino a quando lo zucchero e la farina di semi di carrube saranno ben sciolti. Schiacciate un po’ con la forchetta

Lasciate raffreddare. In questo modo le pesche resteranno in infusione con la cedrina e lo sciroppo creatosi ne raccoglierà l’aroma. Frullate le pesche con il loro liquido denso e la cedrina

Aggiungete lo yogurt greco

Mescolate bene… se non volete sentire i pezzetti di cedrina, passate tutto al setaccio (a me piace sentirla e non ho setacciato). Se volete renderlo più spumoso potete lavorare con le fruste elettriche o con la planetaria (io ho omesso questo passaggio)

Fate raffreddare il composto (potete anche metterlo un po’ nel congelatore) quindi trasferitelo nel secchiello della gelatiera

Mettete il coperchio con la frusta, accendete e lasciate mantecare fino a quando il composto si sarà trasformato in una crema densa e compatta. La mia gelatiera ci ha messo circa 25 minuti

Trasferite il frozen yogurt in delle coppette colorate

frozen yogurt alla pesca

Guarnite con frutta fresca secondo gradimento…

frozen yogurt ai frutti di bosco

Buona merenda rinfrescante!

Io mi sono divertita a fotografare anche un piccolo ladruncolo di frutti di bosco! Ti potrebbe interessare anche l’articolo sulla macchina del gelato oppure la ricetta del sorbetto all’anguria.

Frozen yogurt calorie

100 gr di Frozen Yogurt classico apportano solamente 150 kcal e 6 gr. di grassi. Questa ricetta ha qualche caloria in più, per la presenza della frutta, ma il totale delle calorie non arriva a 200 Kcal.

Se ti piace condividi

1 commento su “Frozen yogurt pesca ed erba cedrina con frutti di bosco”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top