Fresine con pesto di spinaci

Particolare-fresine-al-pesto-di-spinaci-piatto-lilla-450x299

Fresine-al-pesto-di-spinaci-piatto-lilla-450x255

Silvia di Pan con l’olio mi ha fatto venire voglia di fare il pesto di spinaci con questa sua bella ricetta di qualche tempo fa… così alla prima occasione io ho fatto la mia versione del pesto di spinaci a crudo… ho messo pinoli e noci al posto delle mandorle e ho aggiunto l’immancabile formaggio caratteristico del pesto classico… il risultato mi è molto piaciuto, oltretutto a crudo si mantengono tutte le caratteristiche nutritive ed organolettiche degli spinaci!! Ho cucinato il pesto approfittando di  un pacco di pasta di fresine che avevo in casa, pasta un po’ più larga delle linguine o trenette e soprattutto più ruvida, meravigliosa perché trattiene maggiormente il condimento con cui si lega… insomma, un matrimonio niente male in cucina!

Ingredienti per 4/5 persone:

Spinaci-350x259 – 400-500 gr di pasta formato fresine
– 200 gr di spinaci a foglia media
– una manciata di pinoli
– 5/6 noci
– un pezzo di parmigiano
– un pezzo di pecorino
– olio d’oliva
– 1 spicchio d’aglio (opzionale)
– 3 foglie di basilico
– timo
– sale

Preparazione:

Tagliate gli spinaci a pezzetti e metteteli a bagno per una mezz’oretta in modo che possano scaricare la terra

Spinaci-a-pezzetti-a-bagno-350x296

Sciacquateli bene e fateli sgocciolare in un colino

Spinaci-sgocciolati-350x293

Metteli (per i più pazienti) nel mortaio poco per volta oppure tutti insieme selvaggiamente nel mixer (si vede che non avevo voglia di pestare…) con pinoli, noci (sgusciati, ovviamente!), il parmigiano ed il pecorino a pezzetti, il basilico ed il timo, il sale, l’aglio (se vi va) e un po’ di olio d’oliva

Ingredienti-per-pesto-di-spinaci-nel-mixer-350x306

Azionate il mixer e versate olio fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso

Pesto-di-spinaci-pronto-nel-mixer-350x285

Ed ecco il nostro pesto di spinaci

Pesto-di-spinaci-350x194

Eccolo fotografato da vicino

Particolare-pesto-di-spinaci-350x232

Adesso scegliete la pasta (ecco le mie fresine ruvide) e fatela cuocere al dente in abbondante acqua salata

Pasta-fresine-350x283

Sciogliete il pesto con un po’ di acqua di cottura della pasta

Pesto-sciolto-con-acqua-cottura-pasta-350x273

Saltate la pasta scolata al dente con il pesto di spinaci

Fresine-saltate-con-pesto-di-spinaci-350x272

Impiattate e servite

Fresine-al-pesto-di-spinaci-piatto-bianco-450x322

Buon appetito!

Primo-piano-fresine-al-pesto-di-spinaci-piatto-bianco-450x299

Se di gradimento, spolverizzate con formaggio grattugiato!

Particolare-fresine-al-pesto-di-spinaci-con-formaggio-450x299

printfriendly-pdf-button
Iscriviti via WhatsApp
Offerte amazon

Info per Fresine con pesto di spinaci

Ricetta scritta da il
Inserita nelle categorie
Tag: aglio, formaggio, noci, olio, pinoli, ricette con foto, spinaci

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

10 risposte a “Fresine con pesto di spinaci”

  1. Francesca ha detto:

    Complimenti per l’idea ma ti chiedo: si può surgelare come il pesto classico?

  2. @ Roberto: gli spinaci surgelati fanno acqua quando si sciolgono… io, personalmente, li eviterei per fare il pesto, per non trovarsi poi davanti a un pesto annacquato!!

  3. Roberto ha detto:

    non demordo… vanno bene anche gli spinaci surgelati? Grazie.

  4. Roberto ha detto:

    Dany vanno bene anche gli spinaci surgelati?
    Io so che sono meglio gli altri, ma che dici?
    Grazie.

  5. Roberto ha detto:

    Vanno bene anche gli spinaci surgelati? Grazie.

  6. @ Mafaldina:
    Non perchè ho preferenze viste le mie origini mezze napoletane (da parte di mamma) ma… siete un pezzo avanti con la vostra pasta! ;-)

  7. Mafaldina ha detto:

    Complimenti per la ricetta! Sono molto contenta che ti sia piaciuta la nostra pasta di Gragnano.
    A presto!

  8. @ Marilù: Grazie dei tuoi complimenti… tra food-blogger spesso o ci si odia o ci si ama… e noi facciamo parte della seconda categoria!
    @ Aris: Grazie, il bello del pesto è proprio non alterare in nessun modo le sostanze presenti nell’ingrediente principale… quindi mi rifiuto di sbollentare gli spinaci! ;-)

  9. Aris ha detto:

    Davvero una bellissima proposta soprattutto per gli spinaci a crudo (magari provo con quelli “novelli”)
    Complimenti!

  10. Marilù ha detto:

    Che meraviglia!
    Non avevo mai sentito parlare delle fresine: le cercherò!
    Un abbraccio Dany e complimenti per la passione, la bravura e la bellezza del tuo blog!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *