Crostini con salmone e crema di asparagi

I crostini con salmone e crema di asparagi sono un antipasto colorato, fresco e sfizioso particolarmente adatto durante la primavera quando, con le prime giornate di sole, si ha sempre meno voglia di stare in cucina ma si ha voglia di cibi che appaghino sia la vista che il palato, magari da consumare durante un picnic, durante la pausa pranzo di ritorno dal mare o durante un aperitivo-cena improvvisato insieme agli amici.

E allora bastano pochi asparagi, simbolo della primavera, pochissimo formaggio cremoso, un po’ di pane e una scatoletta di salmone (da tenere sempre in dispensa) per soddisfare questa voglia in pochissimo tempo! Oltretutto un antipasto che fa molto bene visto che gli asparagi, ricchi di vitamine, fibre, sali minerali e antiossidanti hanno proprietà diuretiche, favoriscono la digestione e sono degli ottimi antinfiammatori naturali. Aggiungendo il salmone si completa il crostino con un alimento ricco di Omega-3, gli acidi grassi essenziali “buoni” indispensabili per mantenere al top la funzione cardiaca e cerebrale, e si aggiunge un’altra fonte preziosa vitamine, proteine e sali minerali.

In più sia salmone che asparagi hanno pochissime calorie quindi si tratta di un piatto perfetto anche per coloro che sono attenti alla linea o che cercano pietanze dietetiche in vista della prova costume, basterà sostituire il pane bianco con pane di segale o integrale per tagliare ulteriormente le calorie e ottenere un piatto ancor più benefico!

Ingredienti per circa 20/25 crostini con salmone e crema di asparagi:

– 150 g di salmone in scatola
– una decina di asparagi (120 gr circa)
– un pezzetto di cipolla
– fette di pancarrè (o fette di pane)
– 100 gr. di formaggio cremoso (robiola, philadelphia, ricotta, secondo gradimento)
– prezzemolo
– ciuffo di finocchio (opzionale)
– succo di limone
– olio extravergine d’oliva
pepe rosa macinato al momento
– sale

Attrezzatura: sac a poche (opzionale)

Nella mia cucina:
– tovaglie Giusky TNT

Preparazione crostini con salmone e crema di asparagi

Ecco gli ingredienti per i nostri crostini

Per prima cosa prendete gli asparagi, lavateli bene ed eliminate la parte finale più legnosa e dura

Tagliate le punte dagli asparagi e tenetele da parte. Tagliate a pezzi il resto del gambo.


In una padella fate rosolare delicatamente la cipolla tagliata a pezzi, unite un filo di acqua per farla appassire senza che si bruci

Unite gli asparagi a pezzetti

Salate e fate cuocere coperto aggiungendo l’acqua necessaria per portare a cottura gli asparagi che, ovviamente, dovranno risultare morbidi per ottenere successivamente una crema omogenea e senza filamenti (occorreranno circa 15 minuti). Cercate di far ritirar l’acqua di cottura per non avere una crema troppo fluida

Lasciate intiepidire, quindi trasferite gli asparagi nel bicchiere del frullatore ad immersione con il formaggio morbido cremoso, del prezzemolo e del ciuffo di finocchio, se ce l’avete. Quest’ultimo non è indispensabile ma a mio parere conferisce una nota di freschezza alla crema

Frullate con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema morbida e densa; nel frattempo prendete le punte degli asparagi che avevate messo da parte, salatele e fatele cuocere in padella con poca acqua per qualche minuto. A questo punto prendete il pancarrè e con un coppapasta ricavatene dei crostini della forma desiderata… io ho usato coppapasta quadrati e a forma di cuore ma se non li avete, per ottenere dei quadrati, potete tranquillamente tagliarli con un coltello.

Scaldate una padella unta con poco olio e tostate il pancarrè da entrambi i lati. Lasciateli raffreddare su un foglio di carta assorbente da cucina per assorbire l’olio in accesso; nel frattempo aprite il salmone, conditelo con olio extravergine d’oliva, un po‘ di succo di limone e un po’ di pepe rosa macinato al momento. In realtà il pepe rosa è un falso pepe, ma essendo molto aromatico conferisce un tocco fresco ed esotico alle pietanze più delicate

Su ogni dischetto di pancarrè spalmate un po’ di crema di asparagi (se preferite potete usare una sac a poche per un effetto più elegante, in caso aggiungete un pizzico di farina per rendere la crema più densa e più spumosa)

 Adagiate al centro di ogni crostino una punta di asparago (anche mezza, se risultasse molto grande), intorno adagiate dei pezzetti di salmone e spolverizzate con altro pepe rosa

In caso di aperitivo, è perfetto il tagliere Aries, il tagliere “Tutto in una mano” perfetto per godersi un buffet in un modo nuovo e più confortevole!

Accompagnate con un vino bianco o rosato

Se di gradimento potete guarnire con un ciuffetto di finocchio o poca erba cipollina

Crostini con salmone e crema di asparagi
5 (100%) 2 votes
Print Friendly, PDF & Email
Iscriviti via WhatsApp
Offerte amazon

Info per Crostini con salmone e crema di asparagi

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 10
Inserita nelle categorie
Tag: asparagi, cornetti salati, crema di asparagi, Giusky TNT, L'orto degli Aromi, pepe rosa, primavera, punte di asparagi, ricette con asparagi, salmone in scatola, TNT Giusky

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Lasciaci il tuo parere!

avatar
  Subscribe  
Notificami