B52 cocktail shottino a strati

Il B52 cocktail  ha la particolarità di presentarsi a strati. I 3 strati sono composti principalmente da liquore al caffè, crema Baileys e Grand Marnier, che avendo una  la diversa densità, tendono a restare separati invece di mescolarsi. Anche se l’origine precisa è incerta e dibattuta, è certo che tale cocktail sia nato negli U.S.A e che il nome si riferisca al B-52 Stratofortress, un bombardiere strategico a lungo raggio prodotto dall’azienda statunitense Boeing dal 1955.

Talvolta il cocktail viene servito in modo scenografico con la fiamma nella parte superiore (quella costituita al Grand Marnier), proprio a richiamare le bombe incendiarie al napalm sganciate da tale bombardiere nella Guerra del Vietnam. Per il sapore dolce risulta un cocktail molto gradito anche per il genere femminile. In queste pagine puoi trovare altre ricette di shottini e cocktail.

Cocktail_B52-350x467

Cocktail B52 ingredienti

⅓ Kahlua
⅓ Baileys
⅓ Grand Marnier

Preparazione cocktail B52

Prendere una coppetta Martini, appoggiare un cucchiaino sull’orlo del bicchiere e versare, in ordine, Kahlua, Baileys ed il Grand Marnier. In questa maniera non si mischieranno tra loro perchè il liquido più in alto avrà sempre un peso specifico inferiore rispetto a quello più in basso. Un bicchierino (60ml) del cocktail B52 ha circa 150 calorie.

Varianti  B52

  • la versione shot nel bicchiere da shottino
  • la versione infiammata: con un accendino accendere la parte superiore del cocktail (il Grand Marnier) per renderlo ancora più forte.
5/5 (2 Recensioni)

Se ti piace condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su