Agrodolce

Ricetta Ziti al forno con melanzane e mozzarella

Considero sublime la pasta alla siciliana con melanzane e mozzarella… ma se, come in questo caso, usiamo gli ziti spezzati e rimettiamo la pasta in forno a fare una saporita e croccante crosticina… oserei definirla celestiale!!! 

Ingredienti per 3 persone:

- 270 gr di pasta formato ziti 

- 1 melanzana

- 1 mozzarella

- pomodoro

-formaggio grattugiato misto (pecorino romano e parmigiano reggiano)

- basilico

 

Preparazione: 

Tagliare a pezzetti la melanzana e metterla in acqua e sale

Strizzare le melanzane e metterle su un tagliere, preparando anche la cipolla, l’aglio e il peperoncino per i passi successivi

  Friggere le melanzane in abbondante olio

Quando sono fritte, metterle in un piatto sopra della carta assorbente in modo che la carta assorba l’olio in eccesso

Preparare su tagliere un trito di aglio, cipolla e peperoncino

Far stufare il trito in una padella con olio e un po’ di acqua

Aggiungere il pomodoro e far cuocere un po’

Aggiungere le melanzane fritte e continuare la cottura

Quando il sugo è a fine cottura aggiungere il basilico a pezzetti

Nel frattempo pesare e spezzare la pasta. Far cuocere la pasta in acqua salata bollente

 Prendere la mozzarella e tagliarla a dadini, unire qualche fogliolina di basilico

Quando la pasta è cotta, scolarla e saltarla in padella con il sugo di melanzane

 A questo punto prendere una pirofila da forno. Mettere sul fondo qualche pezzetto di mozzarella

Fare uno strato di pasta spolverizzando di formaggio grattugiato misto, disponendo sopra altra mozzarella a pezzetti e qualche fogliolina di basilico 

Continuare così alternando lo strato di pasta al formaggio grattugiato, la mozzarella e il basilico in modo da creare 2-3 strati

Potete spolverizzare anche con qualche scaglia di parmigiano e, se volete rendere la pasta al forno più croccante, disponete sopra qualche fiocchetto di burro

Mettete in forno caldo circa 20 minuti in modo che la mozzarella si sciolga e la psta diventi croccante

Tagliate a pezzi e servite! Se non vi fanno paura le calorie, spolverizzate con altro formaggio!!

Buon appetito!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.6/5 (17 votes cast)
Ricetta Ziti al forno con melanzane e mozzarella , 3.6 out of 5 based on 17 ratings
Ricetta scritta da il 17/11/2008
Inserita nelle categorie
Tag: formaggio grattugiato, melanzane, mozzarella, pasta alla siciliana, pomodoro, ricetta pasta al forno con foto, ziti spezzati
Ricette di cucina
Ed è stata letta: 106.486 volte.
Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

10 Risposte per Ricetta Ziti al forno con melanzane e mozzarella

  1. Francesca 26 novembre 2009 @ 08:09

    Testata con mio marito, gli è piaciuta tantissimo! Da rifare. Grazie

  2. Michael S. 2 gennaio 2010 @ 20:51

    Fantastico uso di un vegetale incredibilmente sottovalutato
    (A MULIGNANA)

  3. Dany – Ideericette 2 gennaio 2010 @ 23:36

    A casa mia? A MULIGNAN è ‘na regina! :lol:

  4. Michael S. 3 gennaio 2010 @ 05:27

    Mio cara amica io mi riferivo al fatto che io vivo in America ora…
    … perchè quando vivevo a ISCHIA mia MADRE, CHE ERA UNA CUOCA FANTASTICA, COME DEL RESTO TUTTE LE MAMME, A PARMIGIANA E MULIGNANA, ERA DA SOGNO COME TUTTE LE COSE IN CUI SI USAVA, A FUNGETIELLO, ALLA GRIGLIA, SCAPECE etc.etc.

  5. Dany – Ideericette 3 gennaio 2010 @ 12:43

    Ciao Michael! Posso immaginare la nostalgia che provi… sappi comunque che la nostra esperienza infantile è simile… mia madre non è Ischitana ma della provincia di Napoli (“trapiantata” a Firenze), è una buona cuoca e io sono cresciuta mangiando a’ Mulignana cucinata in tutti i modi da te citati… infatti nel sito le trovi quasi tutte (quanti ricordi eh?!?!)…
    A PARMIGIANA E MULIGNANA
    A MULIGNANA A FUNGETIELLO
    A MULIGNANA ALLA GRIGLIA
    Trovi anche altre ricette…
    E’ MULIGNANE A SCARPON
    Linguine vongole, melanzane e pomodorini
    Chicche di patata con melanzane, moscardini e pomodorini
    Spaghetti alla carbonara di melanzane

    Cari saluti.
    Dany – Ideericette

  6. Mirella 9 giugno 2011 @ 16:38

    Sara’ anche buona pero’ non sono chiare le
    dosi di cipolla e pomodoro!!
    Quanto ce ne vuole?

  7. Martina 4 agosto 2011 @ 20:07

    ;-) è in forno!!! non sono una cuoca provetta ma spero che con il tuo aiuto sarà mangiabile!
    Sicuramente ci riproverò perché fatta bene deve essere buonissima (fatta da me un po’ meno!!! :roll: )
    Grazie per la ricetta!

  8. Lella 27 dicembre 2011 @ 22:53

    Sarà il mio piatto di capodanno!!! ;-)

  9. Antonio 27 maggio 2012 @ 12:55

    ma la temperatura del forno?

  10. Chiara 5 giugno 2012 @ 13:37

    Troppo buona, condivisa su google +!

Lascia un commento

*

Torna su