Questo sito contribuisce
alla audience di

Treccia di pan brioche con la nutella

Treccia alla nutella

Treccione golosone

La treccia di pan brioche alla nutella è un dolce soffice e goloso, ottimo sia per la prima colazione che per la merenda. L’impasto non è eccessivamente dolce ma il dolce è molto goloso perché nasconde un cuore di cremosa nutella. Ovviamente parlo di nutella ma potete usare una crema di nocciole, una marmellata, una crema pasticcera o quello che vi suggerisce la fantasia. Io l’ho realizzata con la pasta madre e fatta lievitare circa 20 ore ma vi riporto anche le dosi da utilizzare con lievito di birra e licoli (lievito in coltura liquida). Siete pronti per una golosissima colazione?

Video realizzato da al.ta.cucina

Ingredienti treccia alla nutella

Per l’impasto del pan brioche con pasta madre:

– 160 gr. di farina 0
– 150 gr di farina manitoba (io manitoba Granoro)
– 60 gr. di pasta madre già rinfrescata
– 80 ml di latte
– 50 gr di burro (io burro Occelli)
– 1 uovo
– 2 cucchiai di zucchero
– 1 pizzico di sale

Per l’impasto del pan brioche con licoli (lievito madre in coltura liquida):

– 180 gr. di farina 0
– 150 gr di farina manitoba
– 40 gr. di licoli
– 80 ml di latte
– 50 gr di burro
– 1 uovo
– 2 cucchiai di zucchero
– 1 pizzico di sale

Per l’impasto del pan brioche con lievito di birra:

– 350 gr di farina
– 1/2 cubetto di lievito di birra
– 50 gr di burro
– 100 ml di latte
– 1 uovo
– 2 cucchiai di zucchero
– 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

– 500 gr. circa di nutella

Per spennellare:
– 1 uovo sbattuto

Preparazione treccia alla nutella

Setacciate insieme le farine in una ciotola capiente, spezzettate la pasta madre in una ciotola più piccola

Farine setacciate e pasta madre a pezzetti

Sciogliete la pasta madre nel latte tiepido aggiungendo i due cucchiai di zucchero

Pasta madre sciolta nel latte con zucchero

Nella ciotola con le farine unite l’uovo e il burro morbido a pezzetti

Aggiunta uovo e burro morbido

Unite anche il lievito sciolto nel latte

Aggiunta lievito sciolto nel latte

Iniziate ad impastare il pan brioche aggiungendo il pizzico di sale… all’inizio  l’impasto risulterà tipo stracciato

Pan brioche in lavorazione

continuate a lavorare fino a quando avrete ottenuto un impasto liscio e omogeneo

Palla di pan brioche a lievitare

Lasciate lievitare fino al raddoppio… se usate lievito di birra basteranno poche ore, nel caso del lievito naturale (sia pasta madre che licoli) ne occorreranno molte di più… io ho impastato di mattina e ho ripreso l’impasto la mattina dopo (all’incirca 20 ore dopo)

Pan brioche lievitato

Adagiare l’impasto su una spianatoia cosparsa di farina… comodissimo da usare è il Chiudiversa I Genietti che consente di versare il contenuto semplicemente aprendo il coperchio

Panbrioche sulla spianatoia infarinata

Stendete la pasta dando una forma pressappoco rettangolare aiutandovi con le mani e un mattarello… io ho usato il mattarello I genietti che ha la particolarità di poter essere raffreddato in frigo o nel congelatore prima dell’uso!

Pan brioche steso sulla spianatoia infarinata

Tagliate il rettangolo in 3 strisce abbastanza larghe da poter essere poi arrotolate a salsicciotto

Rettangolo di pan brioche ritagliato in 3 strisce

Spalmate la nutella al centro delle strisce, per tutta la loro lunghezza lasciando un paio di centimetri alle estremità: io ho utilizzato lo spalmatutto I genietti, una spatola basculante che, grazie alla sua base pesante di forma arrotonda, ondeggia ma sta sempre in piedi!

Nutella spalmata sul pan brioche con spalmatutto i Genietti

Arrotolate le strisce di panbrioche dal lato lungo ottenendo tre cordoncini

Cordoncini di pan brioche arrotolati con dentro la nutella

Unite l’estremità superiore dei tre cordoncini premendo un po’ per evitare che possano riaprirsi

Estremità dei cordoncini unite tra di loro

Intrecciate i cordoncini proprio come se fosse una treccia, sigillate anche l’estremità inferiore e ripiegate entrambe le estremità sotto il treccione

Treccia di pan brioche con nutella a lievitare

Fate lievitare 1 ora sulla leccarda del forno ricoperta di carta da forno

Treccia di pan brioche con nutella lievitata

Spennellare con l’uovo sbattuto… io ho utilizzato il pennello chef I Genietti!

Treccia spennellata con uovo sbattuto

 Cuocere la  treccia di pan brioche alla nutella a 180° per circa 25 minuti

Treccia alla nutella sfornata

La vostra treccia di pan brioche alla Nutella è pronta!

Treccione di pan brioche con la nutella

Buona colazione!

Treccia golosa con ripieno di nutella

con questa treccia non può che essere golosa!

 Treccia di pan brioche ripiena di nutella

Print Friendly
[Voti: 29    Media Voto: 3.7/5]

Info per Treccia di pan brioche con la nutella

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 8
Inserita nelle categorie
Tag: burro, crema di nocciole, latte, licoli, lievito di birra, nutella, pan brioche, pasta madre, treccia, treccione, uova

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *