Agrodolce

Ricetta Taglierini all’astice e aragosta

Link sponsorizzati

particolare-taglierini-allastice

taglierini-allastice-nel-piatto

In realtà la ricetta era nata come taglierini all’astice poi però siccome volevo un astice intero per decorare il piatto e  un solo astice spolpato mi sembrava poco per condire la pasta (dovevo prenderne 3 invece che 2!)… allora ho aggiunto all’astice spolpato un surimi di aragosta tagliato a pezzetti, che per fortuna avevo nel congelatore!!! Direi che è venuta ricca e molto buona!

Ingredienti per 3 persone:

astice- 300 gr di taglierini (o altro formato di pasta di gradimento)

- 2 astici

- 1 surimi di aragosta

- 10 pomodorini pachini o piccadilly

- aglio

- prezzemolo

- peperoncino

Preparazione:

Aprite un astice (già sbollentato) e togliete tutta la polpa, anche dalle chele, aiutandovi con un trinciapollo e/o un batticarne. L’operazione richiede un po’ di tempo quindi abbiate pazienza… ;-)

Quando avete spolpato l’astice, mettere a soffriggere il prezzemolo tritato e l’aglio in camicia in una padella con l’olio e il peperoncino

aglio-e-prezzemolo-a-soffriggere

Aggiungere i pomodorini a pezzetti e far cuocere leggermente

aggiunta-pomodorini

A questo punto aggiungere anche la polpa di astice e il surimi di aragosta tagliato a pezzetti

aggiunta-polpa-di-astice-e-aragosta

Fate cuocere la polpa di astice e di aragosta per pochi minuti, schiacciando con una forchetta i pezzetti di surimi di aragosta

sugo-di-astice-e-aragosta-in-cottura

A fine cottura, aggiungere l’astice intero e tenerlo in caldo… Fabio ha commentato, riferito all’astice, ”sembra che stia nuotando!!”.. quanto ho riso!

aggiunta-astice-al-sugo
Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla, mettere l’astice intero in un piatto e saltarla in padella con il sugo di astice e aragosta

pasta-saltata-con-sugo-di-astice-e-aragosta

Impiattare e… decorare con l’astice

taglierini-allastice-con-astice

presentazione-taglierini-allastice-nel-piatto

Non ho messo l’astice a pezzi nel sugo per non obbligare l’ospite a “divertirsi” ad aprire le chele e gli altri pezzi… ma gli ho lasciato la libertà di godersi il sapore dell’astice senza dover “scartare” niente! L’astice intero era lì… e come sempre sono stata io quella che lo ha aperto con pazienza dividendo tra i commensali i veri pezzi di polpa!!!

taglierini-allastice-presentazione

Abbiamo degustato questa pasta accompagnata da un’ottima Vernaccia di San Gimignano portata dall’ospite!

astice-e-vernaccia


Lo chef Matteo Ghigino consiglia:
Se volete rivalutare la buona ricetta di Dany in modo estroso… sfumate con lo spumante secco l’astice rosolato crudo insieme a un trito generoso ma non troppo di basilico cipolla e origano e lasciandolo a fuoco leggerissimo e coperto!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)
Ricetta Taglierini all'astice e aragosta, 5.0 out of 5 based on 1 rating
Link sponsorizzati
Ricette di cucina Ed è stata letta: 15.896 volte.
Ricetta scritta da il 01/02/2009
Inserita nelle categorie
Tag: aragosta, astice, ricette con foto, spaghetti, surimi di aragosta, taglierini, taglierini all'astice, tagliolini

Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

6 Risposte per Ricetta Taglierini all’astice e aragosta

  1. Armando 29 dicembre 2009 @ 14:30

    :smile: aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaanononononononononosisisisisisisifafafafafafafafafa

  2. Dany – Ideericette 29 dicembre 2009 @ 15:12

    Armando… stai bene?!?! :razz:

  3. Daniela 17 dicembre 2010 @ 10:30

    :grin: Oggi proverò questa gustosa ricetta sicuramente sarà ottima come ottima è la spiegazione.
    Grazie

  4. Dany – Ideericette 30 dicembre 2010 @ 23:59

    @ Daniela: cara omonima, grazie per i complimenti!!! Fammi sapere, se ti va, come ti è venuta, e se hai apportato modifiche per migliorare la ricetta!

  5. Sonia 4 maggio 2012 @ 00:34

    Salve, la farò e direi che ottima ma vorrei un consiglio, se al posto dei pomodorini metto degli asparagi (cotti precedentemente al vapore), viene buona ugualmente? Ho una cena fra 2 giorni e vorrei fare bella figura…
    Grazieeee!!

  6. Magriana Macedo 23 giugno 2012 @ 20:45

    è una meraviglia, delizia.

Lascia un commento

*

Torna su