Agrodolce

Ricetta schiacciata (focaccia) con patate e rosmarino

Particolare schiacciata con le patate

Schiacciata con le patate a pezzi nel vassoio

L’altra sera avevo voglia di mangiare una schiacciata un po’ diversa che però non fosse la schiacciata (come si dice a Firenze) all’olio semplice ma nemmeno la classica pizza… mi è subito venuto in mente di fare la schiacciata con le patate..  così, visto che mia mamma doveva fare il pane, le ho chiesto di fare un po’ di pasta in più…  ed eccomi all’opera!!!

Potete farla anche per antipasto o aperitivo tagliandola a striscioline più sottili!

Ingredienti:

Per la pasta:

– farina
– lievito di birra
– sale
– acqua tiepida

Per la copertura:
– patate
– sale
– olio
– rosmarino

Preparazione:

Per preparare l’impasto (è lo stesso impasto del pane) vedere qui; mentre l’impasto finisce di lievitare, sbucciate la patata (o le patate)

Patata sbucciata

Tagliatele a fettine sottili di circa mezzo centimetro e mettetele a bagno in acqua e sale

Patate a fettine in acqua e sale

A questo punto prendete la pasta, mettete della farina sul piano di lavoro ed iniziate a stendere la pasta prima con le mani e poi con il matterello

Pasta stesa

Ungete la teglia (io ho usato quella rettangolare, altrimenti la focaccia non si può definire schiacciata)

Teglia unta

e disponetevi la pasta stesa

Pasta stesa nella teglia

Prendete un panno pulito e asciugate una per una le fette di patata

Patate asciugate nel panno

quindi disponete le fette di patata sulla impasto steso nella teglia

Fette di patata stese sulla pasta

Quindi aggiungete il sale e gli aghi di rosmarino

Aggiunta aghi di rosmarino

Versate un po’ di olio a filo

Aggiunta olio a filo

ed ecco la vostra bella focaccia pronta da infornare

Schiacciata con le patate da infornare

Mettere in forno preriscaldato a 150° e far cuocere per circa 15-20 minuti fino a che non è croccante e le patate sono dorate

Schiacciata con le patate sfornata

Non è appetitosa?

Particolare focaccia con le patate

Tagliatela a quadrati o strisce e servitela! E’ buona sia calda, che tiepida che fredda!

Vassoio schiacciata con le patate

Primo piano schiacciata con le patate a pezzetti

Buon appetito!!!

Particolare della schiacciata con patate e rosmarino


Lo chef Matteo Ghigino consiglia:

Se vi rimane della pasta,consiglio di fare una sfoglia della stessa grandezza della prima in modo da avere una focaccia chiusa nella quale, oltre alle patate e al rosmarino, aggiungerei una crema ottenuta squagliando (anche in microonde) un formaggio dolce a vostra scelta e un cucchiaio di gorgonzola!


Il sommelier Fabio Magnani consiglia:
Una ricetta semplice e saporita adatta con un vino bianco dalle profumazioni non troppo intense ma comunque decise per contrastare la forza aromatica del rosmarino senza perdere la tendenza dolce della patata. Un filo di acidità quindi, necessario per “pulire” la sensazione che la patata può lasciare al palato, e una tendenza aromatica lievemente erbacea che ben si accompagna al rosmarino stesso. Potrebbe essere un Muller vecchio stile con aromi intensi ed il gusto appena citrino ed il tipico floreale dal finale ammandorlato o un Sauvignon dalla irruenza erbacea addomesticata. Non sarebbe nemmeno da trascurare uno Chardonnay del Monferrato fresco e giovane e passato solo in acciaio.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.3/5 (15 votes cast)
Ricetta schiacciata (focaccia) con patate e rosmarino, 4.3 out of 5 based on 15 ratings
Ricetta scritta da il 21/12/2009
Inserita nelle categorie
Tag: focaccia con patate e rosmarino, patata, patate, ricetta della schiacciata con le patate, ricette con foto, ricette con impasto per pane, ricette con impasto per pizza, rosmarino, schiacciata con le patate, schiacciata con patate e rosmarino
Schiacciata con le patate a pezzi nel vassoio
Ed è stata letta: 71.738 volte.
Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

10 Commenti

  1. Mare67 16 luglio 2010
  2. Dany - Ideericette 17 luglio 2010
  3. Lucia 24 ottobre 2010
  4. Dany - Ideericette 4 novembre 2010
  5. Stefania 25 dicembre 2010
  6. Dany - Ideericette 31 dicembre 2010
  7. Gabriella 3 marzo 2011
  8. Laura 3 ottobre 2011
  9. Vale 27 gennaio 2012
  10. Marilu Cipolli 4 settembre 2014

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*