Agrodolce

Ricetta Rotolini di frittata con prosciutto cotto e galbanino

Link sponsorizzati

Particolare rotolino di frittata con prosciutto cotto e galbanino

Rotolini di frittata con prosciutto cotto e galbanino nel vassoio

Una ricetta semplice ma dalla presentazione simpatica e accattivante… io ho portato questi rotolini come antipasto quando abbiamo fatto la cena in serra da Simone! Facevano la loro sfiziosa figura! Ma può essere servito anche come secondo… caldo con il galbanino filante o tiepido, a seconda del gradimento e della stagione!!

Ingredienti per circa 20-22 rotolini:

- 6 uova
- 120 gr di prosciutto cotto
- 1/2 galbanino ( oaltro formaggio)
- sale
- pepe
- formaggio grattugiato
- qualche foglia di menta
- qualche foglia di basilico
- qualche foglia di rucola
- olio d’oliva o burro
- pellicola o carta stagnola
- stuzzicadenti

Preparazione:

Mettete in una ciotola le uova (io ho sbattuto 3 uova per volta), il sale, il pepe, la menta, il basilico e la rucola a pezzetti, il formaggio grattugiato

Ingredienti per frittata

Sbattete bene gli ingredienti

Uova sbattute con formaggio menta, basilico e  rucola

Versate poi il composto preparato in padella con un filo di olio o un pezzetto di burro

Frittata in preparazione

Fate cuocere bene la frittata da un lato

Frittata cotta da un lato

Quindi girarla con l’aiuto del coperchio e farla cuocere anche dall’altro lato

Frittata girata

A questo punto fatela raffreddare qualche minuto e poi mettetela su un foglio di carta stagnola

Frittata sulla carta stagnola

Disponete sopra il prosciutto cotto

Prosciutto cotto sulla frittata

E poi le fette di galbanino tagliate fini oppure leggermente schiacciate con l’aiuto delle mani

Galbanino sul prosciutto cotto e sulla frittata

A questo punto iniziate ad arrotolare  la frittata stringendo bene

Frittata in arrotolamento

Il galbanino che tende a sciogliersi con il calore della frittata a assicurerà una chiusura ermetica a prova di “distacco”

Frittata arrotolata a metà

Finite di chiudere il rotolo di frittata stringendo bene

Rotolo di frittata pronto

Quindi arrotolate intorno la carta stagnola (o la pellicola)

Rotolo di frittata nella carta stagnola

E chiudete bene il pacchetto arrotolato ai lati

Rotolo di frittata finale nella stagnola

Ripetete il procedimento dall’inizio con l’altra frittata… (io avevo fatto 2 frittate di 3 uova) quindi mettete i rotolini di frittata avvolti nella stagnola in frigo per almeno un’ora.

Trascorso questo tempo, togliete i rotoli dall’alluminio e tagliateli a fette di circa 1 cm

Rotolo di frittata - taglio delle fette

Se per caso la fetta tende ad aprirsi (o cmq se volete garantire la compattezza del rotolo mentre lo tagliate) vi consiglio di inserire lateralmente gli stuzzicadenti a circa 1,5 cm l’uno dall’altro

Rotolo con stuzzicadenti

e poi procedere a tagliare tra i due stuzzicadenti

Rotolo tagliato con gli stuzzicadenti

L’operazione di taglio sarà così molto più facile e sicura…

Particolare rotolino durante il taglio

… e poi si possono servire i rotolini direttamente con gli stecchini infilati!!!

Vassoio con rotolini di frittata con prosciutto cotto e galbanino

Questo facilita la presa dal vassoio!!!

Vassoio di rotolini di frittata

Servite caldi, tiepidi o freddi… buon appetito!

Particolare del rotolino di frittata con cotto e galbanino

Particolare altro rotolino di frittata

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.6/5 (16 votes cast)
Ricetta Rotolini di frittata con prosciutto cotto e galbanino, 3.6 out of 5 based on 16 ratings
Link sponsorizzati
Ricette di cucina Ed è stata letta: 70.361 volte.
Ricetta scritta da il 20/07/2009
Inserita nelle categorie
Tag: galbanino, prosciutto cotto, Ricetta Rotolini di frittata con prosciutto cotto e galbanino con foto, ricette con foto, ricette con uova, rotolini di frittata, uova

Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

12 Risposte per Ricetta Rotolini di frittata con prosciutto cotto e galbanino

  1. Giorgina 9 marzo 2010 @ 11:14

    Salve, adoro questo sito perchè dà delle ricette semplici e sfiziose, facili e piacevoli da realizzare… ma soprattutto perchè sono fotografate!! Grazie!!!!!!

  2. Giorgina 11 marzo 2010 @ 15:18

    Ciao come vedi sono un assidua visitatrice del vostro sito. La ricetta dei rotolini è perfetta… un solo dubbio per far sì che il galbanino sia più filante la posso riscaldare 30 secondi al microonde?
    Grazie

  3. Dany- Ideericette 12 marzo 2010 @ 23:28

    Giorgina.. tu e Gigi siete i fan ad honorem del sito!!! ;-)
    Sì, certo puoi intipiepidire i rotolini nel forno a microonde prima di servirli… ;-)

  4. Giorgina 13 marzo 2010 @ 17:12

    Non mi è servito mettere i rotolini nel microonde. Ho seguito alla lettera la tua ricetta. Con la carta stagnola è stata perfetta.
    Ps: Finalmente ho fatto le uova che non piacciono molto invece così… ho fatto le fettine di rotolini guarnendole con foglioline di menta!!
    Una bella coreografia…
    Grazie delle idee.
    Giorgina

  5. Mary c. 18 marzo 2010 @ 00:31

    Ottima ricetta soprattutto perchè si può preparare dal giorno prima, brava :razz:

  6. Dany- Ideericette 20 marzo 2010 @ 00:59

    A volte mi sembra di essere “noiosa” nel dirvi sempre la stessa cosa e ringraziarvi sempre… ma che altro posso fare di fronte a cotanto affetto?!?!

  7. Buoniiiiissima 17 maggio 2010 @ 19:06

    Mary C. ha scritto:

    Ottima ricetta soprattutto perchè si può preparare dal giorno prima, brava

    buoniiiiiiiiiiiiiiiiiisssiiiiiiiiima

  8. Romina 27 maggio 2010 @ 23:31

    Ciao è la prima volta che scrivo, ho scoperto oggi questo bel sito mentre cercavo questa ricettina, mi piace molto com’è impostato. Le ricette, le foto, bello bello! Vorrei provare questi rotolini x una cenetta tra amici sabato sera… posso prepararli domani sera e poi scaldarli nel fornetto al momento? Una sera con calma sbircio un po’ di ricette…grazie!

    Complimenti…

    Romina

  9. Pulcino 86 bz 9 luglio 2010 @ 13:00

    :razz: Grazie della ricetta!!
    mi avete fatto fare un figurone in ufficio con le colleghe!
    sono un pò pigra in cucina… ma sto giro… è andata bene!!

  10. Dany – Ideericette 9 luglio 2010 @ 17:50

    @ Romina:
    .. mi scuso se ti rispondo solo ora… ero convinta di averti risposto a suo tempo ma aprendo la pagina per rispondere a Pulcino mi sono resa conto di aver pensato ma non scritto la risposta… :-(
    Anche se in ritardo… sì, certo, se il clima lo consente… puoi prepararli la sera prima per il giorno dopo tenendoli in frigo fino al momento di riscaldarli!!!
    @ Pulcino:
    Mi fa molto piacere… alla prossima ricetta allora!! ;-) Chi dorme non piglia pesci… ma le pigre in cucina se la cavano meglio!!

  11. Roberta 1 settembre 2011 @ 12:02

    Ciao Dany.
    Ma lo sai che il tuo sito è meraviglioso??? L’ho scoperto da poco e lo consulto molto spesso perchè ci trovo idee di ricette di tutti i tipi, dalle più elaborate a quelle che ti risolvono una serata con ospiti improvvisi.
    Le immagini, poi, aiutano moltissimo e fanno venire l’acquolina in bocca…
    Ti ringrazio e… a rileggerti presto!

  12. Mamma Papera 11 aprile 2012 @ 17:45

    Ciao volevo avvisarvi che ho inserito questa ricetta nel menu settimanale di blogfamily.
    Baci. Ale :razz:

Lascia un commento

*

Torna su