Agrodolce

Ricetta Pesce spada al cartoccio con zucchine olive e pomodorini

Ecco una ricettina semplice e saporita per cucinare il pesce spada al cartoccio con relative verdure di contorno. Anche questa ricetta l’ho realizzata a casa di mamma. Sì perchè,  sebbene io sia alla ricerca continua di tutta una serie di accessori per la cucina (soprattutto qui, dove ci sono in vendita degli oggetti originalissimi e meravigliosi)… a casa nuova è tutto pronto, agibile e operativo… però, chissà perchè, il weekend trovo sempre una serie di scuse per cucinare da mamma e con mamma… la pietra refrattaria per il forno (che le ho gentilmente lasciato) che mi manca di là, il microonde che dobbiamo ancora comprare, lo spazio che da lei è maggiore, l’aiuto che mi può dare quando Fabio è al lavoro nei casi in cui cucinare e fotografare contemporaneamente risulti difficile, ecc. ecc…. insomma, mi rendo conto di quanto è vero, la mamma è sempre la mamma e separarsi è difficile!

Ingredienti per 2 persone:

- 2 fette di pesce spada
- 2 zucchine
- 150 gr di ciliegino in salsa di ciliegino Agromonte
- sale
- pepe
- aglio
- prezzemolo
- menta fresca
- olive nere di Gaeta
- olio extravergine di oliva
- carta da forno

Preparazione:

Lavare il pesce spada e metterlo a sgocciolare

Lavare bene le zucchine

Tagliare le zucchine a dadini

Mettetele in padella a cuocere con un po’ di olio

Far cuocere prima scoperto per qualche minuto e poi coperto per una decina di minuti; aggiungere quindi la menta spezzettata e una decina di pomodorini ciliegini

Aggiungete anche un po’ di salsa di ciliegino secondo gradimento

Lasciate cuocere qualche altro minuto mescolando per far amalgamare i sapori

A questo punto  tagliate due rettangoli di carta da forno, bagnateli e accartocciateli

Mettete ogni fetta di pesce spada sulla carta da forno precedentemente bagnata e strizzata

Sale e pepate da entrambe le parti, cospargete con un trito di aglio e prezzemolo

Disponete intorno e sopra al pesce spada le zucchine e i pomodorini

Aggiungete qualche oliva (meglio se di Gaeta!)

Ripiegate la carta da forno

ripiegate i bordi (verso l’interno o verso l”esterno non fa differenza) e schiacciateli bene affinchè non si riaprano durante la cottura

Mettete i cartocci su una teglia da forno (o meglio ancora sulla pietra da forno Pepita, come ho fatto io), e infornate a 180° per una decina di minuti

Servite direttamente nel cartoccio: mettete ogni cartoccio in un piatto

Per avere un cartoccio carino da servire, apritelo tagliandolo da uno spigolo all’altro del cartoccio (a X per intendersi)

Potete lasciarlo così o aprirlo di più arrotolando e fermando ciascun lembo sotto il cartoccio stesso

Sentirete che profumino aprendo il cartoccio…

Io l’ho trovato delizioso… sarà che, avendolo cotto sulla refrattaria, mi ricordava un po’ quei sapori antichi, delle pietanze cotte nel forno a legna (della mia nonna)…

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.3/5 (28 votes cast)
Ricetta Pesce spada al cartoccio con zucchine olive e pomodorini, 3.3 out of 5 based on 28 ratings
Ricetta scritta da il 28/04/2012
Tempo totale: 30 minuti
Persone: 2
Inserita nelle categorie
Tag: al cartoccio, ciliegino in salsa di ciliegino, cottura al cartoccio, olive, pepita, pesce spada, pietra da forno, pietra refrattaria, pomodorini, zucchina, zucchine
Primo piano cartoccio di pesce spada con zucchine e pomodorini
Ed è stata letta: 112.031 volte.
Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

9 Risposte per Ricetta Pesce spada al cartoccio con zucchine olive e pomodorini

  1. Sara 15 giugno 2012 @ 15:27

    Complimenti… facile e veloce… perfetta per chi, come me, lavora, ha due bambine e vuole ogni tanto viziare il marito o per chi ha voglia di una cena sfiziosa in compagnia! ;-)

  2. Salvino 26 giugno 2012 @ 16:58

    Complimenti per il tuo sito e soprattutto per la tua ricetta… Mi ispira molto e anch’io ho in mente molti “cartocci”. Ti invito a visitare il mio blog per scambio di ricette opinioni e consigli, anch’io amo cucinare, come hobby, e soprattutto masticare ingoiare cibo cucinato semplicemente, anche se so di usare un po’ troppi olio!!! Errori materni ereditati, che ci vuoi fare, ma come dici te la mamma è la mamma!!! Piacere di averti conosciuto e felice di aver visitato, per caso, il tuo bel sito…
    Ciao Salvino

  3. Paola 29 luglio 2012 @ 10:49

    Bellissime le foto, chiare le spiegazioni… brava! Proverò la ricetta.

    Grazie, Paola.

  4. Laura Teatini 20 agosto 2012 @ 20:24

    ;-) Questa sera pesce spada al cartoccio!!!!
    Grazie della ricetta.

  5. Roberta 27 agosto 2012 @ 18:02

    Stasera ci penso io a prenderlo per la gola!!! Propongo solo una variante, melanzane al posto delle zucchine! vi farò sapere!!! grazie!!!

  6. Barbara 16 settembre 2012 @ 15:42

    Ho provato a fare questa ricetta non so cosa ho sbagliato ma nel cartoccio si e’ fatto dell’acqua.

  7. Dany – Ideericette 17 settembre 2012 @ 20:31

    @ Sara, Paola, Laura: Grazie della visita e del commento!!
    @ Salvino: ho visto il tuo sito e… la prima cosa che mi è arrivata è la tua simpatia!!! E’ una bella dote e vedo che, giustamente, la metti in tutte le tue ricette! Bravo!
    @ Roberta: facci sapere!!!
    @ Barbara: un po’ di acqua può essere normale… basta non sia eccessiva! Tieni conto che il pesce (anche se asciutto) rilascia un po’ di acqua di cottura, i pomodorini, se si aprono, rilasciano un po’ di acqua.. per questo devi strizzare bene la carta e usare pomodorini poco acquosi…

  8. Gabriela 18 ottobre 2012 @ 00:27

    Molto bella a vederla, lo faro anche io.

  9. Maria Jose 14 dicembre 2012 @ 15:03

    Cercavo proprio qualche ricetta con il pesce spada e questa e ottima.

Lascia un commento

*

Torna su