Questo sito contribuisce
alla audience di

Pasta nel barattolo

Pasta in the jar
Pasta nel barattolo

La pasta nel barattolo è una delle mode del momento ed è assimilabile genericamente al food jar, ovvero al cibo che viene conservato e servito nel barattolo. E nel barattolo vengono conservati e serviti pasta, zuppe, insalate, colazioni, dolci, ecc. Il food jar è ormai una moda in ufficio, in alcuni ristoranti (anche in occasione di alcuni matrimoni), in occasione di picnic… perchè? Tralasciamo il fatto che è più trendy della schiscetta… il barattolo consente di conservare meglio e più a lungo gli alimenti che contiene, se si seguono alcune semplici regole. Il food jar prevede infatti che la pietanza sia confezionata a strati, tenendo separati gli ingredienti. Al momento di mangiare, basterà agitare il barattolo per avere un piatto perfettamente amalgamato. Nel caso della pasta, in fondo si mette il condimento, poi la pasta (cotta al dente) e infine gli altri ingredienti partendo da quelli più pesanti. Se ci fossero verdure a foglia da mangiare crude (es. rucola, radicchio, ecc.) questa va messa in cima in modo che resti asciutta e non venga schiacciata. A mio parere c’è anche da dire che il barattolo non è proprio leggero da trasportare e va anche considerata la sua possibile rottura (soprattutto in caso di spostamenti con mezzi pubblici di trasporto). Non è nemmeno comodissimo mangiare direttamente dentro al barattolo. Però l’idea è carina e io ve la propongo perché l’ho sperimentata per un pranzo al lavoro con la mia amica e collega Tatiana utilizzando quello che avevo in dispensa… in questo caso si tratta di casarecce condite con un pesto chili leggermente piccantino (a base di peperone e peperoncini), asparagi, pomodori secchi e funghi. Scusate se le foto non solo il massimo ma avendo realizzato la ricetta la mattina prima di andare al lavoro, la luce non era ottimale.

Ingredienti per 1 persona:

– 100 gr. di pasta formato casarecce
– 2 cucchiai di pesto chili
– 5/6 asparagi
– pomodori secchi
– funghi sott’olio (io funghi champignon con nocciole e pistacchi Citres)
– olio extravergine d’oliva
– sale (io sale cedro e lavanda auto prodotto)

Preparazione:

Preparate tutti gli ingredienti a portata di mano

Ingredienti per pasta nel barattolo

Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla al dente e passarla sotto l’acqua fredda. Condirla con poco olio (perchè non si attacchi) e un po’ di sale

Pasta al dente e ingredienti per pasta in barattolo

Mettete il pesto chili sul fondo del vasetto… se fosse molto denso aggiungete un filo di acqua

Salsa chili sul fondo del vasetto

Fate un secondo strato con la pasta

Secondo strato di pasta

 Prendete gli asparagi

Asparagi sul tagliere

Tagliateli a pezzetti e fate un terzo strato con gli asparagi a pezzetti

Terzo strato di asparagi a pezzetti

Fate un quarto strato con i pomodori secchi

Quarto strato di pomodori secchi

 Concludete con un ultimo strato di funghi

Quinto strato di funghi

Chiudete il barattolo ed il vostro piatto è pronto!

Food jar - pasta nel barattolo

Al momento di mangiare vi basterà agitare il barattolo per far amalgamare gli ingredienti

Casarecce pasta toscana nel barattolo

La pasta era buona.. ma a forza di strati è venuta iper condita… la prossima volta ne metterò 80 gr. o metterò meno ingredienti per ogni strato o farò meno strati!

Casarecce con pesto chili, asparagi, pomodori secchi e funghi nel barattolo

Print Friendly
[Voti: 9    Media Voto: 3.9/5]

Info per Pasta nel barattolo

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 1
Inserita nelle categorie
Tag: asparagi, Citres, funghi sott'olio, olio Gentili, Pasta Toscana, pesto chili, pomodori secchi

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *