Agrodolce

Ricetta Pasta e cavolfiore

Ecco una delle ricette povere della tradizione Campana… è un piatto completo e non ha il sapore classico dolciastro che ha il cavolfiore lesso!!

Ingredienti  per 3 persone:

- 300 gr di pasta mista
- 250 gr dicavolfiore
- aglio
- peperoncino
- olio
- basilico

Preparazione:

Tagliate a pezzetti il cavolo e lavatelo. Mettetelo a cuocere in acqua fredda e sale nella pentola dove intendete cuocere la pasta

Preparate la pasta mista con gli avanzi dei pacchi di pasta

Quando l’acqua bolle aggiungete la pasta mista e portate a cottura

Nel frattempo mettete l’aglio e il peperoncino a soffriggere in un pentolino con l’olio. Fate dorare (ma non bruciare) l’aglio e il peperoncino.

Scolate la pasta e rimettela nella pentola; versare sopra l’aglio, l’olio e il peperoncino

e mescolate bene

Impiattate e guarnite con alcune foglie di basilico

Si può mangiare sia calda che tiepida

Buon appetito!!

Variante: se il sapore del cavolfiore risulta troppo forte al palato, si può smorzare il sapore cucinando la pasta e cavolfiore con un po’ di pomodoro. Ecco la ricetta della pasta e cavolfiore con pomodoro!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.5/5 (18 votes cast)
Ricetta Pasta e cavolfiore, 3.5 out of 5 based on 18 ratings
Ricetta scritta da il 14/09/2008
Inserita nelle categorie
Tag: cavolfiore, pasta mista, ricetta con foto, ricetta povera
Pasta e cavolfiore
Ed è stata letta: 92.316 volte.
Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

18 Risposte per Ricetta Pasta e cavolfiore

  1. Francy 8 ottobre 2009 @ 12:23

    Ciao Dany questa volta non ti scrivo per un consiglio da dare tu a me ma io a te :D e cioè che quando faccio la pasta con il cavolfiore non scolo la pasta facendola venire come una pasta asciutta…ti assicuro che se la servi così com’è viene buonissima e puoi farla più brodosa, diciamo così, o meno…e il peperoncino lo fai cuocere direttamente nella pentola insieme al cavolfiore io lo lascio fino alla fine non lo tolgo proprio anche il piccante mi piace :) ciao spero che il mio consiglio ti abbia fatto piacere :)

  2. Dany – Ideericette 10 ottobre 2009 @ 23:36

    Ciao Francy, scusa il ritardo di risposta ma ho avuto una settimana da urlo!!!
    Ottimo consiglio… mi fa molto piacere riceverne e appena ho modo, la provo con la tua variante.. ma sono certa che sarà buonissima!!
    Una curiosità oltre che puntualizzazione… la tua variante è caratteristica di una zona d’Italia particolare? La mia ricetta è quella napoletana della mia mamma… così facciamo più felici altri visitatori!

  3. Francy 11 ottobre 2009 @ 11:48

    Ciao Dany allora io e tua madre siamo paesane :D anch’io sono napoletana, provincia di napoli per la precisione :) ma come vedo anche essendo dello stesso posto abbiamo sempre modi diversi di cucinare :D

  4. sory 9 dicembre 2009 @ 12:19

    braaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaava

  5. Angela 11 settembre 2010 @ 13:42

    :oops: è buonissima la pasta e cavolfiore!!

  6. Dany – Ideericette 13 settembre 2010 @ 22:17

    @ Francy: del resto il mondo è bello perchè vario… altrimenti sai che noia?
    @ Sory: grazie!
    @ Angela: la pasta con il cavolfiore è buona anche con il pomodoro, come in questa ricetta!!!

  7. Antonio 8 dicembre 2010 @ 23:40

    Ciao, mi chiamo Antonio ed è la prima volta che ti scrivo.
    Premetto che mi occupo di ristorazione e che questo contatto non ha assolutamente secondi fini se non scambiare opinioni sull’argomento “tavola”, in tutti i suoi aspetti. Io purtroppo sono allergico al peperoncino da qualche anno e di conseguenza metto solo aglio ma… mi ricordo che mia mamma ci mette anche della pancetta a pezzetti e viene buonissima Tu cosa ne pensi?
    Grazie per l’attenzione, saluti.

  8. Dany – Ideericette 9 dicembre 2010 @ 01:32

    @ Antonio: grazie della visita e del commento. Il tuo contatto mi fa molto piacere, io però devo premettere che non mi occupo di ristorazione e che faccio ricette semplici solo per me ed i miei familiari, esclusivamente come hobby…
    Sono nata a Firenze (dove abito) da madre napoletana e padre fiorentino… mi sento un po più fiorentina che napoletana, tuttavia amo molto la cucina napoletana!
    Rispetto alla tua domanda, credo che la pancetta ci stia benissimo, come nella carbonara tradizionale… mia madre evita di metterla solo per avere una ricetta un po’ più “leggera” visto che è buona anche senza ma… la pancetta la consiglio assolutamente!!! :-)

  9. Giancarlo 31 dicembre 2010 @ 12:07

    Ottimo piatto. Mi sento di consigliare questa ricetta a tutti coloro che hanno difficoltà digestive.
    Buon 2011 a tutti.

  10. Dany – Ideericette 3 gennaio 2011 @ 01:55

    @ Giancarlo: non ho la benchè minima idea di quanto e come sia digeribile questa ricetta visto che io digerisco anche i sassi… però ti ringrazio per il tuo commento e.. ricambio gli auguri per un Felicissimo 2011!!!

  11. Luigi 4 marzo 2011 @ 20:40

    Ciao hai provato dopo la cottura versare il contenuto in una teglia ed cospargerla di provola, infornarla per 15 minuti fammi sapere.
    Ciao

  12. Lene 11 marzo 2011 @ 20:03

    Ciao,
    Sono danese ma vivo in Italia da più di 10 anni. Non essendo di “madrecucina” italiana spesso cerco le ricette italiane doc. in Internet, e una sera avevo un cavolfiore e voglia di mangiare la pasta. Et voilà che ho trovato questa ricetta. Buonissima! Stasera rifaccio lo stesso piatto, ormai farà parte del mio piccolo repertorio di ricette preferite.
    Complimenti! :smile:

  13. Niki 19 marzo 2011 @ 19:28

    Ciao io ho 16 anni e siccome mia madre e partita io sinceramente non avevo la minima idea di cosa cucinare però girando in internet ho visto la tua ricetta e mio padre ha detto che è buonissima… quindi grazie per avermi aiutato…

  14. Mario 13 giugno 2011 @ 09:45

    ;-) soddisfatto…. thanks!!!
    Cioè è proprio come l’avrei fatta io… semplice visto che in ristorazione devi accontentare tutti!! Ciao e grazie!

  15. Paola 10 novembre 2011 @ 12:57

    Ciao, è un pò che leggo le vostre ricette, ora vorrei suggerire anche io una variante, ho soffritto l’aglio e il peperoncino aggiungendo una o due alici sott’olio, delle olive nere tagliate a rondelle e i cavolfiori già lessati…. cuocio la pasta molto al dente e la verso nella padella, aggiungo acqua di cottura e faccio finire di cuocere… a me piace molto ;-)
    Buona giornata
    Paola

  16. Rina 4 febbraio 2012 @ 19:43

    Buona la pasta con il cavolfiore ma se aggiungi un formaggio cremoso per mantecare e ancora più buona.

  17. Carolina 15 novembre 2012 @ 00:52

    Questa ricetta é semplice e deliziosa.
    Grazie di Buenos Aires.
    Carolina

  18. Luisa 28 febbraio 2014 @ 15:49

    Ciao, riguardo alla pasta e cavolfiore io solitamente faccio un soffritto con aglio lardo di Colonnato pepe nero e basilico, il tutto tritato e ridotto in poltiglia… ti assicuro che è buonissimo anche se più pesante dalla versione da te consigliata. Buon appetito !!

Lascia un commento

*

Torna su