Agrodolce

Ricetta Pasta e cavolfiore

Ecco una delle ricette povere della tradizione Campana… è un piatto completo e non ha il sapore classico dolciastro che ha il cavolfiore lesso!!

Ingredienti  per 3 persone:

– 300 gr di pasta mista
– 250 gr dicavolfiore
– aglio
– peperoncino
– olio
– basilico

Preparazione:

Tagliate a pezzetti il cavolo e lavatelo. Mettetelo a cuocere in acqua fredda e sale nella pentola dove intendete cuocere la pasta

Preparate la pasta mista con gli avanzi dei pacchi di pasta

Quando l’acqua bolle aggiungete la pasta mista e portate a cottura

Nel frattempo mettete l’aglio e il peperoncino a soffriggere in un pentolino con l’olio. Fate dorare (ma non bruciare) l’aglio e il peperoncino.

Scolate la pasta e rimettela nella pentola; versare sopra l’aglio, l’olio e il peperoncino

e mescolate bene

Impiattate e guarnite con alcune foglie di basilico

Si può mangiare sia calda che tiepida

Buon appetito!!

Variante: se il sapore del cavolfiore risulta troppo forte al palato, si può smorzare il sapore cucinando la pasta e cavolfiore con un po’ di pomodoro. Ecco la ricetta della pasta e cavolfiore con pomodoro!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.5/5 (18 votes cast)
Ricetta Pasta e cavolfiore, 3.5 out of 5 based on 18 ratings
Ricetta scritta da il 14/09/2008
Inserita nelle categorie
Tag: cavolfiore, pasta mista, ricetta con foto, ricetta povera
Pasta e cavolfiore
Ed è stata letta: 94.062 volte.
Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

18 Commenti

  1. Francy 8 ottobre 2009
  2. Dany - Ideericette 10 ottobre 2009
  3. Francy 11 ottobre 2009
  4. sory 9 dicembre 2009
  5. Angela 11 settembre 2010
  6. Dany - Ideericette 13 settembre 2010
  7. Antonio 8 dicembre 2010
  8. Dany - Ideericette 9 dicembre 2010
  9. Giancarlo 31 dicembre 2010
  10. Dany - Ideericette 3 gennaio 2011
  11. Luigi 4 marzo 2011
  12. Lene 11 marzo 2011
  13. Niki 19 marzo 2011
  14. Mario 13 giugno 2011
  15. Paola 10 novembre 2011
  16. Rina 4 febbraio 2012
  17. Carolina 15 novembre 2012
  18. Luisa 28 febbraio 2014

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*