Agrodolce

Ricetta Pappardelle con sugo di cinghiale

Ingredienti per 3 persone:

- 300 gr di cinghiale

- 300 gr pappardelle

- pomodoro passato

- 1/2 litro di vino rosso

- 1/2 carota

- 1/2 cipolla

- 1 spicchio d’aglio

- 3/4 foglie di alloro

- bacche di ginepro

- 2/3 costoline di sedano

- un po’ di rosmarino

- 2 foglie di salvia

- 2 chiodi di farofano

- qualche foglia di prezzemolo

- grasso di pancetta o salsiccia sbriciolata

Preparazione:

Mettere il cinghiale a macerare in una ciotola con gli odori e il vino rosso per una notte

Tirare fuori il cinghiale, metterlo su un tagliere

Tagliare a pezzi piccoli il cinghiale

Buttare il vino e gli odori macerati con il cinghiale e preparare un trito con carota, cipolla e sedano (no utilizzare quelli già macerati perchè hanno assorbito il selvatico del cinghiale). Mettere il trito ad appassire in una padella con un po’ di olio

 Quando è appassito aggiungere il cinghiale a pezzetti

Alzate la fiamma e fate rosolare fino a completo assorbimento del vino assorbito dal cinghiale

 Se la carne del cinghiale è molto magra aggiungere o un po’ di salsiccia sbriciolata o un po’ di grasso di pancetta tagliato a pezzetti in modo da far venire più morbida la carne di cinghiale

Aggiungere il pomodoro passato

Far cuocere a fuoco lento per circa 3 ore aggiungendo, se necessario, un po’ di acqua calda

Quando il pomodoro è ritirato e la carne cotta il sugo è pronto

Cuocere le pappardelle in abbondante acqua salata, scolarle e saltarle in padella con il sugo di cinghiale

Mettete nel piatto e servite calde!

Se di gradimento spolverizzate con formaggio grattugiato e… buon appetito!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.9/5 (14 votes cast)
Ricetta Pappardelle con sugo di cinghiale, 3.9 out of 5 based on 14 ratings
Ricetta scritta da il 06/12/2008
Inserita nelle categorie
Tag: cinghiale, pappardelle con sugo di cinghiale, ricetta cinghiale con foto, sugo di cinghiale
Ricette di cucina
Ed è stata letta: 76.657 volte.
Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

5 Risposte per Ricetta Pappardelle con sugo di cinghiale

  1. Luciana Tedesco 31 gennaio 2011 @ 17:32

    Ottime con pappardelle nostrane.

  2. Dany – Ideericette 27 febbraio 2011 @ 00:15

    @ Lucia: Nostrane di dove? ;-)

  3. Vincenzo Bellei 13 maggio 2012 @ 10:51

    …con una cinghialetta la ricetta e’ il massimo.

  4. Guysade 12 dicembre 2012 @ 19:02

    Ho preparato 10 kg di cinghiale per una cena dei ragazzi ma se volete vi spiego che il trattamento sopra descritto non va bene per preparate il cignale da buon cacciatore toscano vi consiglio di fargli fare l’acqua in una ciotola cambiandola spesso e lavandolo, oppure metterlo nel lavandino con del ghiaccio per spurgarlo del sangue sino a che la carne non diventa bianca e lasciatela scolare, a questo punto saltate tutta la macerazione con il vino e mettetelo in padella con il rosmarino, il pepe e ginepro e gli odori sfumandolo solo con il chianti Sangiovese fategli aggiunta di brodo e fatelo ritirare, non usate carote perche’ dolci ne pelati ma concentrato di pomodoro con brodo.
    Vedrete che viene meglio un po’ di grasso serve per ammorbidirlo per cui non levatelo tutto senno’ usate un poco di macinato di maiale, ma non serve.

  5. Mario Camozzi 9 ottobre 2013 @ 11:44

    Non mi sembra corretto laddove scrivete “lasciate rosolare fino a completo assorbimento del vino”.
    Dovrebbe essere fino a far evaporare il vino residuo rimasto inglobato nella carne. La ricetta è ottima.

Lascia un commento

*

Torna su