Questo sito contribuisce
alla audience di

Ricetta Pappa al pomodoro versione estiva

Particolare presentazione pappa al pomodoro versione estiva

Presentazione pappa al pomodoro versione estiva

La pappa al pomodoro, si sa, in primavera e in estate è un “must” assoluto in tutta la Toscana… in genere si fa con la passata fresca di pomodori (ricetta) aggiungendo se necessario un po’ di conserva di pomodoro per dar colore e un po’ di brodo per dare sapore, in estate però, quando ci sono i pomodori dolcissimi, ci piace realizzarne anche una versione più rustica, grossolana ma non per questo meno saporita eliminando il brodo, utilizzando solo pomodori a pezzetti e aggiungendo anche un po’ di cipolla. La ricetta originale prevede l’utilizzo del pepe macinato da aggiungere al momento di servire… noi mettiamo sempre il peperoncino (l’influenza campana materna si sente perché il peperoncino lo mettiamo ovunque) ma ovviamente voi fate come preferite! Le origini di questa ricetta sono contadine, risulta infatti una ricetta perfetta per utilizzare il pane vecchio e raffermo, proprio come facevano i contadini che avevano molto pane e poco companatico.

Ingredienti per 2 persone: 

– 3/4 fette di pane toscano cotto a legna (meglio se raffermo)
– una decina di pomodori piccadilly
– 1 spicchio d’aglio
– mezza cipolla
– basilico
– sale
– pepe nero macinato al momento (noi preferiamo il peperoncino)
– olio extravergine d’oliva

Preparazione: 

Preparate tutti gli ingredienti, lavate bene i pomodori ed il basilico

Pomodori, cipolla, aglio e basilico

In un tegame (rigorosamente) di coccio mettete a soffriggere delicatamente la cipolla (no abbiamo aggiunto il peperoncino in sostituzione del pepe)

Cipolla e peperoncino a soffriggere

Aggiungere un filo di acqua (per far appassire senza bruciare la cipolla) e lo spicchio di aglio

Aggiunta aglio e un filo di acqua

Nel frattempo tagliate i pomodori a pezzetti piccoli

Pomodori a pezzetti

Quando la cipolla è appassita

Cipolla appassita

Aggiungere i pomodori tagliati a pezzetti e un po’ di acqua calda in modo che i pomodori siano completamente coperti

Aggiunta pomdori nel tegame

Lasciate cuocere i pomodori per una decina di minuti e regolate di sale

Pomodoro in cottura

Nel frattempo tagliate a pezzetti il pane

Pane toscano tagliato a pezzetti

Aggiungete altra acqua nel tegame con il pomodoro

Aggiunta altra acqua calda

Quindi mettete il pane nel tegame

Aggiunta pane raffermo a pezzetti nel tegame

Fate inzuppare bene il pane nel pomodoro… potete anche spegnere il gas e lasciar inzuppare per qualche ora o tutta la notte

Pane ad inzuppare nel pomodoro

Aggiungete qualche fogliolina di basilico spezzettata

Aggiunta foglie di basilico spezzettate

Riaccendete il gas e scaldate mescolando per dare una consistenza “papposa”

Pappa al pomodoro che viene mescolata

Aggiungete qualche altra foglia di basilico ed il pepe (noi avevamo messo il peperoncino e abbiamo evitato il pepe)

Aggiunta altro basilico

Mescolate nuovamente prima di servire!

Pappa al pomodoro estiva nel tegame

Impiattate tiepida aggiungendo un filo di olio extravergine a crudo!

Pappa al pomodoro versione estiva

Buon appetito!

Primo piano pappa al pomodoro versione estiva

Io ho servito utilizzando i piatti Arca di Noè e le posate Fusion.

Particolare pappa al pomodoro versione estiva

Print Friendly
[Voti: 16    Media Voto: 4.3/5]

Info per Ricetta Pappa al pomodoro versione estiva

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 2
Inserita nelle categorie
Tag: basilico, pane toscano raffermo, pappa al pomodoro, pepe, piatti arca di noè, pomodori, posate fusion, ricette toscane

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

4 Commenti

  1. Maria Bruna 28 maggio 2014
  2. West Aleta 26 luglio 2013
  3. Giovanna- Gourmandia 23 luglio 2013
  4. Giovanna Bianco 23 luglio 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *