Questo sito contribuisce
alla audience di

Ricetta Panna cotta al melone con coulis al melone

Questa ricetta è solo una variante della bellissima panna cotta vaniglia e zafferano di Midori… approfittando del fatto che finalmente, grazie alla nuova collaborazione con Pavonidea, anche io ho il bellissimo stampo Margherita!!! Era un po’ che meditavo di sperimentare una panna cotta al melone, Re dell’estate per eccellenza, con quel suo sapore così fresco, dolce e delicato che vedevo abbinarsi bene con il sapore delicato della panna cotta… e quale migliore occasione, per sperimentare, di una cena in terrazza con Luca e Daniel seguita, il giorno successivo, da una cena con il mio amato gruppetto della scuola di specializzazione?

Ingredienti per circa 20 persone (2 stampi grandi o 20 piccoli):

Per la panna cotta:
– 1 lt. di panna
– 1/2 lt di latte
– 300 gr. di zucchero
– 300 gr. melone maturo e dolce
– 8 fogli di colla di pesce (16 gr.)
– 2 cucchiai di olio di semi
– liquore al melone (opzionale)
– stampo m’ama non m’ama (o stampi monoporzione)

Per la salsa al melone:
– 300 gr di melone
– acqua
– 2 cucchiai di succo di limone
– 80 gr zucchero
– 4 cucchiai di maizena (amido di mais)

Descrizione della preparazione:

Sbucciare e pesare le fette di melone

Prendete il latte e la panna

Tagliare a pezzi il melone e metterlo nel mixer con il latte

Quindi frullare bene il melone con il latte

Ammollare la colla di pesce in acqua fredda

Mettere la panna in una pentola capiente e aggiungere lo zucchero

Far sciogliere lo zucchero, quindi aggiungere anche il frullato di latte e melone

Portare a bollore quindi spegnere, aggiungere un po’ di liquore al melone e la colla di pesce strizzata

Mescolare ancora in modo da far sciogliere bene la colla di pesce

Mettete gli stampini in un piatto o in un vassoio quindi versare la panna cotta negli stampini (leggermente unti con l’olio, se si tratta dei petali dello stampo margherita)

Pulite i residui di panna cotta dallo stampo e mettete in frigo per almeno 4 ore, dopo che si è intiepidita

L’altra panna cotta, non avendo un altro stampo così bello, l’ho messa negli stampini monoporzione, per un trasporto più agevole alla cena di gruppo a Firenze

Se volete  servire la panna cotta con la salsa di melone, pesate altri 300 gr di melone, tagliatelo a pezzi e mettetelo nel mixer con un po’ di acqua

Frullatelo bene in modo da creare una crema che verserete in pentola

Aggiungete il succo di limone e lo zucchero (regolatevi secondo i gusti e la dolcezza del melone) e fate sciogliere bene

A questo punto aggiungete la maizena, in proporzione variabile rispetto a quanto volete “densa” la salsa

Mescolate bene in modo da far sciogliere la maizena e far rapprendere secondo gradimento (io volevo una salsa particolarmente leggera)

Se la maizena non si è completamente sciolta e rimane qualche pallina, non vi preoccupate… rimettete tutto nel mixer frullando per qualche secondo ed il gioco è fatto

Fate intiepidire la salsa e mettetela in frigo fino al momento di servire. Trascorse minimo 4 ore tirate fuori lo stampo con la panna cotta ormai assodata

Cercate di allargare lateralmente il silicone intorno ad ogni petalo in modo da favorire dopo la discesa della panna cotta: posizionate quindi un piatto o un vassoio da portata sullo stampo e girate il tutto

 

 Sformate la panna cotta

Potete gustarla “nature”…

oppure con la salsa di melone!!! Buon appetito!!


Print Friendly
[Voti: 11    Media Voto: 3.6/5]

Info per Ricetta Panna cotta al melone con coulis al melone

Ricetta scritta da il
Persone: 20
Inserita nelle categorie
Tag: coulis, dolci con melone, liquore, melone, panna, panna cotta, salsa

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

4 Commenti

  1. Rosaria 3 marzo 2012
  2. Mariagrazella Velluso 6 agosto 2011
  3. Melania 3 agosto 2011
  4. Francesca 2 agosto 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *