Agrodolce

Ricetta Pangoccioli di casa mia…

pangoccioli

particolare-pangoccioli

Ingredienti per 8-12 pangoccioli: 

– 400 gr. di farina tipo 00
– 100 gr di farina manitoba
– 1 uovo 
– 1 bustina di vanilina
– 1 cubetto di lievito fresco
– 100 gr di zucchero
– 1 cucchiaino di sale
– 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
– 250 gr di acqua o latte

Preparazione:

Scaldate l’acqua o il latte in modo da intiepidirli e mettetevi dentro il lievito

acqua-tiepida-e-lievito

Fate sciogliere bene il lievito

lievito-sciolto-nellacqua

Mettete in un ciotola il liquido ottenuto con gli altri ingredienti: uovo, farina, zucchero, sale, vanilina, olio 

ingredienti-pangoccioli-nellla-ciotola

Impastate gli ingredienti

impastatura-dei-pan-goccioli

Impastare fino a formare una palla

palla-impasto-pan-goccioli

Lasciar lievitare fino a che raddoppia di volume

pasta-lievitata-per-pangoccioli

A questo punto dividere l’impasto in otto-dodici parti e stenderle con il mattarello in una sottile sfoglia stretta e lunga (tipo lasagna) e distribuirvi sopra un cucchiaino di gocce di cioccolato

stesura-pasta-pan-goccioli

Arrotolare su sè stessa la pasta 

pasta-pangoccioli-arrotolata

Chiudere il panino/pangoccioli e dargli una forma stile “pagnotta”. Non fate i panini troppo grossi altrimenti… poi vi vengono delle pagnotte come le mie!! 

pangoccioli-chiusi

Mettere tutti i panini sulla placca del forno, distribuire le gocce di cioccolato sopra  e metterli a lievitare  al caldo 

pangoccioli-a-lievitare

Far lievitare fino al raddoppio del volume

pangoccioli-lievitati

Spennellare i pangoccioli con latte tiepido

pangoccioli-spennellati-con-latte-tiepido

Mettere in forno a 180°C per 20-30 minuti. 

pangoccioli-appena-usciti-dal-forno

Quindi lasciar raffreddare completamente e servire in un vassoio da portata

pangoccioli-nel-vassoio

Io li congelo e li scongelo nel microonde a 300 W prima di consumarli!!!

particolare-pangoccioli-nel-vassoio

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.1/5 (5 votes cast)
Ricetta Pangoccioli di casa mia..., 3.1 out of 5 based on 5 ratings
Ricetta scritta da il 22/03/2009
Inserita nelle categorie
Tag: acqua, farina, farina manitoba, latte, lievito di birra, olio, pangoccioli, ricetta pangoccioli, ricette con foto, sale, zucchero
pangoccioli-nel-vassoio
Ed è stata letta: 43.547 volte.
Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

16 Risposte per Ricetta Pangoccioli di casa mia…

  1. Gabriella 22 marzo 2009 @ 13:01

    Daniela che meraviglia! Provo a farli nel pomeriggio e ti faccio sapere…

  2. Giovanna 5 febbraio 2010 @ 20:34

    :shock: wow da mangiarli con gli occhi… provo un po’ ad imitarti…

  3. Morena 26 febbraio 2010 @ 13:57

    Che bravi che siete stati…
    a me piace un sacco pasticciare a 4 mani!!!…
    e che buoni!!

  4. Sabrina 4 maggio 2010 @ 20:10

    Wooow!! Sei bravissima!! :shock:
    A me il giorno dopo si sono indurite ma erano masticabili piu’ o meno… :cry:

  5. Luca 4 ottobre 2010 @ 15:35

    Brava! Ma cita la fonte!

  6. Cetty 5 ottobre 2010 @ 23:36

    Ciao, non so cosa ho sbagliato ma non erano buoni,
    sono venuti duri e amarognoli.
    Credo nella lievitazione c’era qualcosa di sbagliato…
    Mhà…
    comunque riproverò…
    Cetty

  7. Angela 8 ottobre 2010 @ 06:57

    Gif Proverò a farli… e ti saprò dire.
    Sembrano ottimi

  8. Dany – Ideericette 10 ottobre 2010 @ 16:42

    @ Sabrina: sì, a contatto con l’aria induriscono ma è un problema dei lievitati e SENZA CONSERVANTI… ;-)
    @ Luca: questa ricetta era nel quadernone delle ricette di casa… un po’ corretta qua e là nelle dosi ad ogni preparazione… che fonte dovrei mettere? Se mi segui, dovresti sapere che la cito sempre… quando ho una fonte!
    @ Cetty: in genere sono duri solo il giorno dopo, si induriscono a contatto con l’aria (infatti consiglio di congelarli e scongelarli poi nel microonde!)
    Per l’amaro.. a me non piacciono troppo dolci, prova ad aumentare le dosi di zucchero e magari anche di latte per ammorbidire l’impasto!!!
    @ Angela: non rimangono morbidi come i pangoccioli comprati ma ameno sono naturali!

  9. Anna 3 novembre 2010 @ 20:21

    Mi sembrano fantastici li faccio sicuramente, poi ti dico come sono venuti. :smile: :smile:

  10. Dany – Ideericette 9 novembre 2010 @ 00:14

    @ Anna: ok, aspettiamo il tuo responso!!!

  11. Norma 15 novembre 2010 @ 23:21

    Sembrano buonissimi, tra quelli che ho cercato mi sono sembrati i più convincenti! Proverò a farli al più presto!!

  12. Dany – Ideericette 16 novembre 2010 @ 01:30

    @ Norma: non so come siano gli altri, comunque non sono esattamente come quelli comprati… visto che si induriscono presto all’aria… ma se li congeli e poi li scongeli nel microonde il problema non sussiste!!!

  13. Mary 1 gennaio 2011 @ 12:35

    Ma qual’è meglio l’acqua o il latte :?: :?: :?:

  14. Federica 22 aprile 2011 @ 10:50

    …ottima l’idea, oggi pomeriggio la provo, complimenti!

  15. Rosanna 3 novembre 2011 @ 19:44

    Se sono gia duri dopo la cottura, dopo scongelati, sai che goduria :!:
    :lol:

  16. Dany – Ideericette 21 novembre 2011 @ 20:45

    @ Mary: io per comodità faccio un po’ e un po’…. :-)
    @ Federica: facci sapere com’è andata!
    @ Rosanna: mi sa che forse non usi il microonde molto spesso… le cose scaldate nel micro sono molto morbide, si induriscono invece quando si rafftreddano… mai provato a scaldare del pane non proprio freschissimo?

Lascia un commento

*

Torna su