Agrodolce

Ricetta Pangoccioli di casa mia…

Link sponsorizzati

pangoccioli

particolare-pangoccioli

Ingredienti per 8-12 pangoccioli: 

- 400 gr. di farina tipo 00
- 100 gr di farina manitoba
- 1 uovo 
- 1 bustina di vanilina
- 1 cubetto di lievito fresco
- 100 gr di zucchero
- 1 cucchiaino di sale
- 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
- 250 gr di acqua o latte

Preparazione:

Scaldate l’acqua o il latte in modo da intiepidirli e mettetevi dentro il lievito

acqua-tiepida-e-lievito

Fate sciogliere bene il lievito

lievito-sciolto-nellacqua

Mettete in un ciotola il liquido ottenuto con gli altri ingredienti: uovo, farina, zucchero, sale, vanilina, olio 

ingredienti-pangoccioli-nellla-ciotola

Impastate gli ingredienti

impastatura-dei-pan-goccioli

Impastare fino a formare una palla

palla-impasto-pan-goccioli

Lasciar lievitare fino a che raddoppia di volume

pasta-lievitata-per-pangoccioli

A questo punto dividere l’impasto in otto-dodici parti e stenderle con il mattarello in una sottile sfoglia stretta e lunga (tipo lasagna) e distribuirvi sopra un cucchiaino di gocce di cioccolato

stesura-pasta-pan-goccioli

Arrotolare su sè stessa la pasta 

pasta-pangoccioli-arrotolata

Chiudere il panino/pangoccioli e dargli una forma stile “pagnotta”. Non fate i panini troppo grossi altrimenti… poi vi vengono delle pagnotte come le mie!! 

pangoccioli-chiusi

Mettere tutti i panini sulla placca del forno, distribuire le gocce di cioccolato sopra  e metterli a lievitare  al caldo 

pangoccioli-a-lievitare

Far lievitare fino al raddoppio del volume

pangoccioli-lievitati

Spennellare i pangoccioli con latte tiepido

pangoccioli-spennellati-con-latte-tiepido

Mettere in forno a 180°C per 20-30 minuti. 

pangoccioli-appena-usciti-dal-forno

Quindi lasciar raffreddare completamente e servire in un vassoio da portata

pangoccioli-nel-vassoio

Io li congelo e li scongelo nel microonde a 300 W prima di consumarli!!!

particolare-pangoccioli-nel-vassoio

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.1/5 (5 votes cast)
Ricetta Pangoccioli di casa mia..., 3.1 out of 5 based on 5 ratings
Link sponsorizzati
pangoccioli-nel-vassoio Ed è stata letta: 35.951 volte.
Ricetta scritta da il 22/03/2009
Inserita nelle categorie
Tag: acqua, farina, farina manitoba, latte, lievito di birra, olio, pangoccioli, ricetta pangoccioli, ricette con foto, sale, zucchero

Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

16 Risposte per Ricetta Pangoccioli di casa mia…

  1. Gabriella 22 marzo 2009 @ 13:01

    Daniela che meraviglia! Provo a farli nel pomeriggio e ti faccio sapere…

  2. Giovanna 5 febbraio 2010 @ 20:34

    :shock: wow da mangiarli con gli occhi… provo un po’ ad imitarti…

  3. Morena 26 febbraio 2010 @ 13:57

    Che bravi che siete stati…
    a me piace un sacco pasticciare a 4 mani!!!…
    e che buoni!!

  4. Sabrina 4 maggio 2010 @ 20:10

    Wooow!! Sei bravissima!! :shock:
    A me il giorno dopo si sono indurite ma erano masticabili piu’ o meno… :cry:

  5. Luca 4 ottobre 2010 @ 15:35

    Brava! Ma cita la fonte!

  6. Cetty 5 ottobre 2010 @ 23:36

    Ciao, non so cosa ho sbagliato ma non erano buoni,
    sono venuti duri e amarognoli.
    Credo nella lievitazione c’era qualcosa di sbagliato…
    Mhà…
    comunque riproverò…
    Cetty

  7. Angela 8 ottobre 2010 @ 06:57

    Gif Proverò a farli… e ti saprò dire.
    Sembrano ottimi

  8. Dany – Ideericette 10 ottobre 2010 @ 16:42

    @ Sabrina: sì, a contatto con l’aria induriscono ma è un problema dei lievitati e SENZA CONSERVANTI… ;-)
    @ Luca: questa ricetta era nel quadernone delle ricette di casa… un po’ corretta qua e là nelle dosi ad ogni preparazione… che fonte dovrei mettere? Se mi segui, dovresti sapere che la cito sempre… quando ho una fonte!
    @ Cetty: in genere sono duri solo il giorno dopo, si induriscono a contatto con l’aria (infatti consiglio di congelarli e scongelarli poi nel microonde!)
    Per l’amaro.. a me non piacciono troppo dolci, prova ad aumentare le dosi di zucchero e magari anche di latte per ammorbidire l’impasto!!!
    @ Angela: non rimangono morbidi come i pangoccioli comprati ma ameno sono naturali!

  9. Anna 3 novembre 2010 @ 20:21

    Mi sembrano fantastici li faccio sicuramente, poi ti dico come sono venuti. :smile: :smile:

  10. Dany – Ideericette 9 novembre 2010 @ 00:14

    @ Anna: ok, aspettiamo il tuo responso!!!

  11. Norma 15 novembre 2010 @ 23:21

    Sembrano buonissimi, tra quelli che ho cercato mi sono sembrati i più convincenti! Proverò a farli al più presto!!

  12. Dany – Ideericette 16 novembre 2010 @ 01:30

    @ Norma: non so come siano gli altri, comunque non sono esattamente come quelli comprati… visto che si induriscono presto all’aria… ma se li congeli e poi li scongeli nel microonde il problema non sussiste!!!

  13. Mary 1 gennaio 2011 @ 12:35

    Ma qual’è meglio l’acqua o il latte :?: :?: :?:

  14. Federica 22 aprile 2011 @ 10:50

    …ottima l’idea, oggi pomeriggio la provo, complimenti!

  15. Rosanna 3 novembre 2011 @ 19:44

    Se sono gia duri dopo la cottura, dopo scongelati, sai che goduria :!:
    :lol:

  16. Dany – Ideericette 21 novembre 2011 @ 20:45

    @ Mary: io per comodità faccio un po’ e un po’…. :-)
    @ Federica: facci sapere com’è andata!
    @ Rosanna: mi sa che forse non usi il microonde molto spesso… le cose scaldate nel micro sono molto morbide, si induriscono invece quando si rafftreddano… mai provato a scaldare del pane non proprio freschissimo?

Lascia un commento

*

Torna su