Agrodolce

Ricetta Mezze penne salsiccia e funghi

Link sponsorizzati

Ecco una ricetta che io adoro… e che ricordo come uno dei piatti più gettonati e piacevolmente condivisi con i miei amici del mare in orari notturni non proprio consoni per la digestione… ;-) Che mangiate notturne!!!

 

 

Ingredienti per 3 persone:

- 300 gr di pasta formato mezze penne

- 3 salsicce fresche

- funghi surgelati o funghi secchi

- aglio

- olio

- peperoncino

- 1/2 dado di funghi

- prezzemolo tritato e basilico

Preparazione:

Mettere a soffriggere in una padella lo spicchio d’aglio con l’olio e il peperoncino

Nel frattempo mettete i funghi a mollo in una ciotola (se si tratta di funghi secchi) oppure metteteli a scongelare in un piatto a temperatura ambiente (se si tratta di funghi surgelati)

Sbriciolate la salsiccia e mettela in padella a rosolare schiacciandola con una forchetta

A metà cottura della salsiccia togliete l’aglio e finite di far cuocere

Quando la salsiccia è rosolata aggiungere i funghi tagliati a pezzetti (senza buttare l’acqua dei funghi secchi, se avete usato quelli) e fate cuocere un po’ anche quelli.

Finite di far cuocere il sughetto aggiungendo o un po’ di brodo di funghi ottenuto facendo sciogliere 1/2 dado in acqua calda oppure l’acqua di ammollo dei funghi secchi, precedentemente conservata.

Nel frattempo cuocere la pasta al dente e poi saltatela in padella con il sugo di salsiccia e funghi. Se necessario per far insaporire allungate il sugo con un po’ di acqua di cottura della pasta.

Impiattate la pasta e guarnite con prezzemolo tritato e le foglie di basilico.

Se di vostro gradimento spolverizzate con parmigiano e pecorino romano grattugiati.

Buon appetito!

 

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.8/5 (28 votes cast)
Ricetta Mezze penne salsiccia e funghi, 3.8 out of 5 based on 28 ratings
Link sponsorizzati
Ricette di cucina Ed è stata letta: 182.273 volte.
Ricetta scritta da il 03/11/2008
Inserita nelle categorie
Tag: funghi secchi, funghi surgelati, mezze penne, ricetta pasta funghi e salsiccia con foto, salsiccia, salsiccia sbriciolata

Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

9 Risposte per Ricetta Mezze penne salsiccia e funghi

  1. derdom 6 novembre 2008 @ 17:06

    sei sempre grande

  2. Dany 6 novembre 2008 @ 20:59

    Oh zio…. sarai mica un po’ di parte? Comunque mi fa piacere che tu abbia gradito il mio sito… ;-)
    Hai visto la Calamarata? E’ la ricetta di nonna e zia!!!

  3. xera 17 febbraio 2009 @ 13:50

    eheh adoro questo piatto… infatti lo sto cucinando proprio ora ahhaha vediamo un po’ come viene ciao e grazie

  4. Francy 5 ottobre 2009 @ 12:14

    Ciao Dany sono sempre io :D ti volevo chiedere siccome nell’altra ricetta con i funghi e le tagliatelle metti il dado ai funghi direttamente nel condimento, cambia qualcosa se lo faccio anche per quest’altra ricetta? o devo farlo a parte come dici tu? e il dado ai funghi posso sostituirlo con il dado vegetale? Grazie come sempre :D

  5. Dany – Ideericette.it 5 ottobre 2009 @ 14:25

    Ciao Francy! Alla fine mi toccherà darti un premio fedeltà per quanto assiduamente mi segui!!!
    Allora… se ti riferisci all’altra ricetta con tagliatelle funghi e panna… metto tranquillamente il dado in padella con l’acqua (o con quella dei funghi) perchè almeno si scioglie dentro e si insaporisce e si amalgama il tutto (panna compresa) senza rischio di far venire il piatto salato!
    In questa ricetta più “asciutta” invece metto il brodo di dado già sciolto e un po’ per volta perchè la salsiccia tende a diventare troppo saporita se metto il dado subito… invece ne metto un po’ per volta, quanto necessario per far cuocere i funghi, senza rendere il sugo salato.
    Puoi usare anche il dado vegetale ma il sapore non è lo stesso… io cerco così di dare massimo risalto al sapore dei funghi, al pari di quello della salsiccia… ma questo è un mio parere! Se ti piace con un sapore più corposo di salsiccia e meno di funghi… vada per il dado vegetale! Lo dico sempre… dei gusti non si discute!!! DE GUSTIBUS NON EST DISPUTANDUM! Quindi fai come preferisci!
    Spero di averti chiarito un po’ il mio punto di vista!
    Un bacio e… buona cucina!

  6. Rosy 12 settembre 2010 @ 00:38

    Provate ad aggiungere la besciamella e la provola, poi mettete la pasta in una teglia, cospargete con il pangrattato e fate gratinare in forno… Buonissima!!!

  7. Dany – Ideericette 13 settembre 2010 @ 22:26

    @ Rosy: mi sembra una ricetta ottima… quest’inverno la provo!!! Grazie dell’apporto e del consiglio!

  8. Laura 27 marzo 2011 @ 19:35

    Stupenda cotta e mangiata. Volendo anche la mentuccia, ci garba :grin: ;-) :razz: :mrgreen:

  9. Albaincucina 2 novembre 2011 @ 09:09

    ;-)Complimenti, buonissima io uso le pappardelle invece che le pennette.

Lascia un commento

*

Torna su