Agrodolce

Ricetta Mezze penne funghi e carciofi

Link sponsorizzati

mezze-penne-funghi-e-carciofi

particolare-mezze-penne-funghi-e-salsiccia

Ingredienti per 3 persone:

- 300 gr di pasta formato mezze penne (o altro formato)
- 3 carciofi
- 1 manciata di funghi porcini o misti (anche surgelati)
- olio
- aglio
- peperoncino
- prezzemolo
- formaggio grattugiato

Preparazione:

Pulire i carciofi togliendo le foglie dure, tagliarli a pezzetti e metterli in un ciotola con acqua e limone

Nel frattempo in una padella mettere a soffriggere l’aglio, il peperoncino e il prezzemolo tritati

Aggiungere i carciofi a pezzetti, coprire e far cuocere 5 minuti

carciofi-a-cuocere

Quando i carciofi sono un po’ cotti aggiungere i funghi tagliati a pezzetti

aggiunta-funghi

Far finire di cuocere carciofi e funghi per altri 5 minuti.

funghi-e-carciofi-cotti

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata. Quando è cotta, scolarla e saltarla in padella con carciofi e funghi

pasta-saltata-con-funghi-e-carciofi

Servite guarnendo con qualche fogliolina di prezzemolo

presentazione-mezze-penne-funghi-e-carciofi

particolare-presentazione-mezze-penne-funghi-e-carciofi

Se di gradimento, spolverizzare con formaggio grattugiato

mezze-penne-funghi-e-carciofi-con-formaggio

particolare-mezze-penne-funghi-e-carciofi-con-formaggio


Lo chef Matteo Ghigino consiglia:
Lo stesso abbinamento è ottimo anche per preparare delle buonissime lasagne!!!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.6/5 (22 votes cast)
Ricetta Mezze penne funghi e carciofi, 3.6 out of 5 based on 22 ratings
Link sponsorizzati
mezze-penne-funghi-e-carciofi Ed è stata letta: 47.118 volte.
Ricetta scritta da il 12/01/2009
Inserita nelle categorie
Tag: carciofi, formaggio, foto, funghi porcini, funghi secchi, funghi surgelati, misto funghi, pasta con funghi e carciofi, ricetta con foto, ricette con foto

Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

12 Risposte per Ricetta Mezze penne funghi e carciofi

  1. Giuseppe 11 febbraio 2010 @ 09:29

    Benissimo così è perfetta mi piace specie con spolverizzata di pecorino. Peppe per amici e conoscenti

  2. Dany – Ideericette 11 febbraio 2010 @ 13:48

    Ciao Giuseppe e bentornato! Non so se posso chiamarti Peppe.. dimmi tu se sono una conoscente o no (amica non direi proprio… almeno per ora!!!) ;-)
    Grazie per i complimenti ma.. non fare il timidone… vorresti dire che non trovi a questa ricetta nemmeno un difettuccio… uccio.. uccio? ;-)
    Mi sa che oggi hai la febbre! Ahahahahaahahhaa
    Saluti affettuosi!

  3. Giuseppe 11 febbraio 2010 @ 16:07

    Puoi chiamarmi come vuoi. Purtroppo, in questa ricetta, non ho trovato difetti. Non sono timido e mi accorgo che davvero sei una brava cuoca. Alla prossima ciaooooooo.

  4. Dany – Ideericette 11 febbraio 2010 @ 22:13

    Ok, proverò a chiamarti Peppe! Lo so che non sei timido… era solo una provocazione… mi spiace di averti deluso con questa ricetta (apparentemente) senza difetti… comunque ci sono tante altre ricette per continuare a becchettarci e mettere in mostra i nostri…… peggior pregi e miglior difetti!!! Ahahahahahaa!!!
    Al prossimo braccio di ferro!!!! ;-)
    PS. Non ci son fino a domenica.. se non rispondo ai commenti non pensare di aver vinto! ;-)

  5. Giuseppe 12 febbraio 2010 @ 13:12

    Assolutamente—— le tue ricette gustosissime sono una tentazione!!! Credimi però a me piace la variazione sul tema. Ho provato questo primo spolverandolo di pecorino… è deliziosissimo! Brava e ribadisco non ho trovato difetti……. pur se la cucina è bella perchè è fantasia e turbinio di colori ariciaoooooo.

  6. Dany – Ideericette 15 febbraio 2010 @ 15:45

    Qui la carota, di là il bastone.. mi sto molto divertendo sai (ma credo si sia capito).. al prossimo commento… munito di bastone.. mi motiva di + a risponderti per le rime! ;-)

  7. Costantino 12 gennaio 2011 @ 09:49

    :lol: :lol: Ottima ricetta, provata ieri sera a cena è stato a dir poco un mega successo!!!

  8. Dany – Ideericette 1 febbraio 2011 @ 00:37

    @ Costantino: I like it! Grazie della visita e del commento!!! Vedo che ci sono molti commenti maschili… con molto piacere!!!

  9. Valerio (Australia) 17 settembre 2012 @ 05:21

    Cara Dany, ho provato a cucinare il tuo piatto, (ottima ma non sono bravo come te), forse il mio sbaglio è stato quello di salvare qualche foglia di carciofo, ma il vero problema che ho trovato e’ questo, la pasta inclusa con i condimenti, mi è venuta un po’ toppo secca (aggiungendo una spolverata di pecorino). Cosa pensi… dove ho fatto lo sbaglio? “Poco olio” o avevo la pasta sbagliata (uso Di vella).
    Grazie per il tuo programma informativo sulla cucina :) Valerio dall’Australia

  10. Dany – Ideericette 17 settembre 2012 @ 20:15

    @Valerio: se salvi qualche foglia di carciofo non succede nulla, al massimo troverai un pezzo più duro o più filamentoso… se è secca può darsi ci sia stato poco olio oppure banalmente non c’era abbastanza liquido per saltare la pasta senza farla seccare…. un consiglio… quando scoli la pasta,salva sempre un po’ di acqua di cottura, così se ti accorgi, saltandola, che è troppo secca, puoi aggiungere un po’ di acqua di cottura! ;-)

  11. Valerio 18 settembre 2012 @ 16:07

    Grazie Danny, oggi mi e’ venuta migliore lasciando un po’ di acqua e ho messo un po’ d’olio in piu’ ma lo sbaglio l’ho fatto sempre… mi e’ caduta un po’ la mano nel peperoncino :grin: Volevo chiederti, se invece di mettere funghi provo con del tonno di oliva in scatola, dovro’ fare la stessa cosa? Scusami per tutte queste domande, ma mi piace cucinare, a casa mia i miei figli piace la mia cucina e mia moglie e’ contenta di avermi vicino ai fornelli. lol
    Un saluto un po’ freddo da melbourne… qua l’estate non vuole cominciare, la temperatura sta’ sempre sui 18-20 gradi.

  12. Mate 19 settembre 2012 @ 16:43

    Mmm… devono essere buonissime fatte così!!!

Lascia un commento

*

Torna su