Questo sito contribuisce
alla audience di

Ricetta Insalata di salmone affumicato e zucchine con cipolla ed erba cipollina

Ecco una gustosissima insalata di salmone affumicato e verdure crude… ottima d’estate, quando si ha voglia soltanto di cose fresche e saporite senza necessità di accendere il forno o anche solo i fornelli!!

Ingredienti per 3 persone:

– 100 gr di salmone affumicato
– 2 zucchine piccole
– cipolla di Tropea
– erba cipollina
– olio
– succo di 1 limone

Preparazione:

Prendere il salmone affumicato e tagliare ogni fetta a striscioline

Mettere le striscioline di salmone in un vassoio piano

Aggiungete il succo di limone in modo da coprire il salmone e lasciatelo marinare

Nel frattempo lavate e asciugate le zucchine

Affettatele finemente

Quindi mettetele in una ciotolina e conditele con sale, olio e succo di limone

Affettate finemente anche la cipolla

e aggiungetela nella ciotolina con le zucchine

Tritate anche l’erba cipollina

e aggiungetela alle zucchine e alla cipolla

Condite con altro olio

quindi mescolate bene e lasciate insaporire

Riprendete il salmone dopo averlo fatto marinare almeno 1 ora, sarà diventato più chiaro

Scolate il salmone del succo di limone in eccesso

quindi aggiungetevi le verdure

Lasciate insaporire in frigo fino al momento di servire!

Buon appetito!!

Print Friendly
[Voti: 45    Media Voto: 3.3/5]

Info per Ricetta Insalata di salmone affumicato e zucchine con cipolla ed erba cipollina

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 3
Inserita nelle categorie
Tag: cipolla. erba cipollina, insalata di salmone e verdure crude, ricette con salmone affumicato, ricette di cucina con foto passo passo, salmone affumicato, zucchina, zucchine

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

6 Commenti

  1. Sandra Presinal 27 marzo 2015
  2. Francesca Ghiribelli 10 giugno 2013
  3. Dany - Ideericette 5 luglio 2012
  4. Erny 2 marzo 2012
  5. Mariagrazella Velluso 30 giugno 2011
  6. Navarra Luca 23 giugno 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *