Agrodolce

Ricetta Girella alla nutella

Link sponsorizzati

Quante volte, da bambini, avremo mangiato la girella leccandoci i baffi!! E perchè non farla da noi? Non solo per i nostri bimbi…. visto che fatta in casa è sicuramente più buona e priva di conservanti…. ma anche per i “bimbi” più grandi!

Ecco la ricetta….. un ottimo pan di spagna rettangolare, spalmato di nutella e poi arrotolato… e la girella è pronta!!!

Ingredienti per il pan di spagna:

- 50 gr di farina

- 50 gr di fecola

- 100 gr di zucchero

- 6 uova

- un pizzico di sale

- mezza bustina di lievito vanigliato Bertolini

- 1 bustina di vaniglina

- la buccia grattata di mezzo limone

Ingredienti per la farcitura:

- nutella

Preparazione:

Mettete in una ciotola piuttosto grossa le uova, lo zucchero e il sale.

Lavorate le uova intere con lo zucchero e il sale finchè saranno diventate gonfie (15 minuti con la frusta elettrica, non meno di 30 minuti a mano) L’impasto deve cadere giù a nastro quando si alza la frusta.

Setacciate la farina insieme alla fecola e fatela cadere a pioggia, poco per volta, sull’impasto, continuando a lavorare l’impasto.

Aggiungete anche il lievito, la buccia del limone grattugiata e la vaniglina e mescolate bene

A questo punto stendete un foglio di carta da forno nella teglia rettangolare delle dimensioni del forno (o imburratela e infarinatela se non avete la carta da forno) e versatevi l’impasto.

Mettete l’impasto del pan di spagna in forno.

Fate cuocere nel forno preriscaldato per circa 40 minuti a 120°. Se per caso il pan di spagna dovesse gonfiarsi (come in foto) durante la lievitazione, non preoccupatevi… dopo si riabbasserà!!!

Ed ecco qua il vostro pan di spagna appena tolto dal forno!!!

Toglietelo dalla teglia predendolo da entrambi i lati per la carta da forno…

A breve il duro compito di arrotolarlo senza romperlo…. quindi preparatevi!

Io ho fatto così… ho preso un panno pulito e, dopo averlo bagnato e strizzato, l’ho messo sotto il pan di spagna. Dopo di che ho sfilato la carta da forno ed ho lasciato un po’ il pan di spagna nel panno bagnato in modo da farlo inumidire e renderlo più morbito e “ben disposto” all’arrotolamento!

Si potrebbe bagnare anche con acqua e zucchero con l’uso di un cucchiaino… oppure caffè… ma io non volevo alterare il sapore del pan di spagna puro con la nutella!

Quando il pan di spanga si è ammorbidito, spalmare bene la nutella…

E adesso iniziamo ad arrotolare il pan di spagna aiutandoci con il panno bagnato (se necessario) e cercando di far aderire bene il pan di spagna alla nutella via via che arrotoliamo… garantendo così la compattezza della girella!!!

Tagliamo adesso i due estremi del rotolo in modo da far vedere la nutella.

Tagliamo poi tutto il rotolo a fettine…. e disponiamo le girelle in un piatto da portata!!!

Io le ho portate a casa di amici quando siamo andati a raccattere castagne quindi… per comodità le ho messe nelle pratiche teglie di alluminio usa e getta… comunque a me fanno gola lo stesso!!!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 4.0/5 (12 votes cast)
Ricetta Girella alla nutella, 4.0 out of 5 based on 12 ratings
Link sponsorizzati
Ricette di cucina Ed è stata letta: 80.432 volte.
Ricetta scritta da il 20/10/2008
Inserita nelle categorie
Tag: Foto ricetta girella alla nutella, Girella alla nutella, Pan di spagna arrotolato con nutella, ricetta pan di spagna, ricetta pan di spagna con foto, rotolini di pan di spagna con cioccolata

Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

27 Risposte per Ricetta Girella alla nutella

  1. Fabio 20 ottobre 2008 @ 13:28

    Ho gustato personalmente questa girella di nutella e posso dire che è squisita, piace sia ai bimbi che ai grandi… Buonissima !!

  2. Dany 21 ottobre 2008 @ 21:50

    @ Fabio: E tu di quale categoria pensi di far parte? Dei bimbi o dei grandi? ;-)

  3. Fabio 27 ottobre 2008 @ 12:24

    @ Dany:
    Sicuramente, sono un eterno bambino, quando si tratta di nutella !!! :-D

  4. grazia 12 febbraio 2009 @ 13:06

    Buonissimo, ma la prossima volta che le faccio quasi quasi le ricopro con la cioccolata fondente :-)

  5. Dany 12 febbraio 2009 @ 13:49

    Oh.. finalmente qualcuno che non ha paura di ingrassare!!! Ottima la girella ricoperta con cioccolata fondente e pezzetti di nocciola!

  6. veronica 26 marzo 2009 @ 13:31

    buuuoooooooonnnnnnnneeeee

  7. Lucia 30 settembre 2009 @ 16:20

    Buoniximaaaa

  8. stefania 13 novembre 2009 @ 13:28

    Mmmmmmmmmmmmmm! La nutella? La cosa più buona che ci sia!!!! Io la girella l’ho fatta un paio di volte e fa impazzire tutti i miei amici ;-) Ma tengo una ricetta che è diversa da questa!!! Ora vado a provare la tua :-)

  9. Dany – Ideericette 14 novembre 2009 @ 23:06

    Ciao Stefania!
    Concordo con te… la nutella è slurposissima!
    Per la ricetta… fammi sapere… se le tua è più buona e/o ti va comunque di convividerla, passamela postandola qui e sarò felice di realizzarla e metterla online prima possibile!

  10. Adi55 23 novembre 2009 @ 18:04

    A proposito di girella, cercavo proprio lei, sono appena stata sul blog loro, lo sai che oggi si conclude il concorso di vincerne 12 pacchi con una rima….
    ti lascio il link… io ho partecipato poco fa… speriamo bene perche’ fino alle 24 si può comporre…

  11. cuocafrancesca 26 novembre 2009 @ 17:27

    Bontà infinita di girella, ieri le ho comprate ed ho visto che hanno pure poche calorie, praticamente un centinaio!

  12. Tea 14 febbraio 2010 @ 15:58

    Buonissime quando hai nuove ricette con la nutella avvisami!!!

  13. Patrizia 24 aprile 2010 @ 15:54

    Bhè direi che proverò sicuramente a farla, vedrò se è così buona come sembra!!!

  14. raffa 28 giugno 2010 @ 00:18

    :razz: ;-) :razz: che buoni…non li ho fatti però sento già che sono buoni :!:

  15. Annamaria 20 settembre 2010 @ 16:37

    Io avrei messo meno uova
    La mia ricetta della girella è: 2 uova e 1 tuorlo, 200 farina, 150 zucchero, 150 latte 1/2 bustina lievito e aroma a piacere.
    Infornare per circa 1/2 ora a forno tiepido.
    Spalmare la nutella e arrotolare con mani umide.

  16. Dany – Ideericette 1 ottobre 2010 @ 22:04

    @ Adi: grazie della segnalazione.. spero tu abbia vinto!
    @ Cuocafrancesca: viva le girelle buone e non troppo caloriche!
    @ Tea: se vuoi puoi iscriverti alla newsletter…
    @ Patrizia: ok e.. si accettano consigli per migliorarla!
    @ Raffa: non sei tipo S. Gennaro “provare per credere”??
    @ Annamaria: grazie del consiglio! Proverò a rifarla con la tua dose!

  17. Alessandra 31 ottobre 2010 @ 21:55

    Ciao, io vorrei provare questa ricetta, ma siamo sicuri che 120 ° di temperatura sia sufficiente?
    Mi pare bassa… :?: :razz:

  18. Dany – Ideericette 4 novembre 2010 @ 02:40

    @ Alessandra: allora, per la girella… io non metto il forno troppo alto perché il mio forno è vecchio (15 anni!) e tutto ciò che lievita lo faccio cuocere lentamente perché c’è sempre il rischio che mi si gonfi e poi si sgonfi di botto!!!
    Se poi leggi il commento di Annamaria, anche lei dice che lo cuoce a forno tiepido… insomma, io non andrei sopra i 140-150, anche se hai un forno più efficiente del mio!

  19. Fortuna 6 novembre 2010 @ 13:42

    Nella mia ricetta, data da una mia amica e già fatta varie volte, c’è anche l’olio. Che ne dite?
    Sarebbe meglio evitare però non c’è la fecola.

  20. Dany – Ideericette 9 novembre 2010 @ 01:11

    @ Fortuna: credo che sia ugualmente valida e che ciascuno sceglie sulla base di gusti personali… comunque la fecola serve a far venire le torte morbide e soffici… non trovi un’analogia con la funzione dell’olio?

  21. Imma 17 novembre 2010 @ 16:04

    :razz: Proverò domani questa ricetta, però la fecola non la metto :???: Quello che mi preoccupa è l’arrotolamento :shock: sono sicura che si rompe :cry: poi vi faccio sapere!!!! :razz:

  22. Dany – Ideericette 22 novembre 2010 @ 00:43

    @ Imma: spero l’arrotolamento sia andato bene.. facci sapere il responso… :roll:

  23. Lela 27 maggio 2011 @ 17:28

    Per la girella io ho un altra ricetta piu semplice: 150 grammi di farina 150 grammi di zucchero 100 grammi di burro e 3 uova.
    Mischiare tutto il composto senza lievito ne limone, mettere in forno a 170° per 15 minuti.
    Spalmare di nutella ed arrotolare.
    E’ DA PROVARE… io la preferisco cosi.
    Il pan di spagna rimane più solido.

  24. Simona 13 dicembre 2011 @ 11:48

    La mia girella è nel forno speriamo bene.

  25. Rosaria 3 gennaio 2012 @ 20:05

    Ragazze é davvero buona, provate a farla…

  26. Carmela 21 aprile 2012 @ 15:39

    L’impasto ognuno lo fa come preferisce ma… provate a farcire, invece che con la nutella, con una crema di ricotta e pere e sentirete che specialità… provatela, è ottima anche in questa variante!

  27. Dany – Ideericette 22 aprile 2012 @ 21:38

    @ Lela: grazie per la tua ricetta, la proverò!
    @ Simona: spero sia vemnuta buona!
    @ Rosaria: grazie! Sono contenta se sei rimasta soddisfatta!
    @ Carmela: uhmm… con la crema di ricotta e pere mi sembra slurposissima!!!

Lascia un commento

*

Torna su