Questo sito contribuisce
alla audience di

Ricetta Fusilli rosè con fagioli serpenti e tuma dla paja Occelli

Primo piano Fusilli rosè con fagioli serpenti e tuma dla paja

Fusilli rosè con fagioli serpenti e tuma dla paja

Quella dei Fusilli rosè con fagioli serpenti e tuma dla paja Occelli è una ricettina improvvisata approfittando di una manciata di fagioli serpenti toscani del nostro orto in vaso sul terrazzo… i fagioli (o fagiolini) serpenti sono noti anche come fagioli(ni) stringa o metro o asparago. Sono quelli lunghi, in erba, più saporiti e senza filo rispetto ai fagiolini baby. Si seminano in aprile-maggio e si raccolgono da metà giugno a ottobre… anzi, visto il torrido caldo estivo che ha fatto patire un po’ le piante, il miglior momento per il raccolto si è dimostrato proprio settembre-ottobre. Belli da vedere anche i fiori di colore violetto chiaro. Questi fagioli si raccolgono quando sono teneri e verdi e soprattutto prima che inizino a fare i fagioli interni. La lunghezza media è di circa di 40 cm ma possono raggiungere anche gli 80 cm; rispetto ai fagiolini boby sono inoltre più sottili.  Questa volta ne ho approfittato per farci un piatto di pasta cremoso aggiungendo qualche pomodoro fresco a pezzetti e qualche pezzetto di Tuma dla Paja Occelli, formaggio morbido e cremoso che non copre il sapore dei fagioli serpenti ma anzi ne esalta il sapore.

Ingredienti per 2 persone: 
– 200 gr. di pasta formato fusilli
– una manciata di fagioli serpenti
– 3 pezzetti di Tuma dla Paja Occelli
– 10/12 pomodorini ciliegini o piccadilly
– 1 spicchio d’aglio
– peperoncino
– qualche foglia di basilico
– sale
– olio extravergine d’oliva

Preparazione:

Ecco la manciata di fagioli serpenti del mio orto in vaso… pochi ma per un piatto di pasta bastano!

Fagioli serpenti

Lavateli, spuntateli e tagliateli a pezzetti

Fagioli serpenti lavati e tagliati a pezzetti

In una padella con poco olio far soffriggere delicatamente l’aglio ed il peperoncino a pezzetti (noi abbiamo usato 2 pezzetti minuscoli di Trinidad Scorpions, il più piccante al mondo)

Aglio e peperoncino a soffriggere nell'olio

Aggiungere i fagioli serpenti tagliati a pezzetti, salandoli un po’

Aggiunta fagioli serpenti

Coprire con un coperchio e far cuocere 5/6 minuti aggiungendo un filo di acqua se necessario

Fagioli serpenti in cottura

Nel frattempo lavate i pomodorini

Pomodorini lavati

e aggiungeteli in padella con i fagioli serpenti

Aggiunta pomodorini a pezzetti

Coprite con un coperchio e lasciate cuocere e ammorbidire i pomodori, regolando di sale

Pomodoro in cottura

Nel frattempo prendete la tuma dla paja

Tuma dla paja Occelli

e tagliatene 2/3 pezzetti

Tuma dla paja a pezzetti

Quando il pomodoro è quasi cotto aggiungete il basilico spezzettato

Aggiunta basilico spezzettato

Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata, quando è quasi cotta aggiungete il formaggio in padella per farlo sciogliere

Aggiunta formaggio in padella

Se necessario aggiungere un po’ di acqua di cottura della pasta

Tuma dla paja a sciogliere

Mescolate fino ad ottenere un condimento cremoso

Condimento cremoso con fagioli serpenti e formaggio Occelli

Scolare la pasta al dente e saltarla in padella con il condimento

Fusilli saltati in padella con fagioli serpenti, pomodoro e tuma dla paja

Impiattate e servite!

Fusilli rosè con fagioli serpenti e tuma dla paja Occelli

Mangiate caldissima!

Primo piano fusilli rosè con fagioli serpenti e tuma dla paja Occelli

Buon appetito!

Particolare fusilli rosè con fagioli serpenti e tuma dla paja Occelli

Nella mia cucina: 
– piatto Arca di Noè e posate Fusion di Villa d’Este Home Tivoli

Print Friendly
[Voti: 8    Media Voto: 4.5/5]

Info per Ricetta Fusilli rosè con fagioli serpenti e tuma dla paja Occelli

Ricetta scritta da il
Tempo totale: minuti
Persone: 2
Inserita nelle categorie
Tag: fagioli serpenti, fagiolini asparago, fagiolini metro, fagiolini serpenti, fagiolini stringa, fagiolo asparago, fagiolo metro, Occelli, pomodori, tuma dla paja

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Un commento

  1. Clara pasticcia 7 ottobre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *