Questo sito contribuisce
alla audience di

Filetti di trota con panna acida in foglie di banano

Trota con panna acida nelle foglie di banano

Trota con panna acida in foglie di banano

I filetti di trota con panna acida avvolti nelle foglie di banano sono una ricetta gustosa e alternativa alla solita cottura al vapore del pesce. La cottura nelle foglie di banano è tipica dei paesi tropicali ma io l’ho realizzata a gusto personale. In questo caso la foglia del banano racchiude il dei filetti di trota conditi con la panna acida aromatizzata e vi trasferisce parte del suo sapore erbaceo. L’unica difficoltà è avere le foglie di banano… io ne ho alcune piante in vaso in terrazza, regalo di qualche compleanno fa del mio amico Daniel… ovviamente non producono banane, non ho mai visto nemmeno quel bellissimo fiore da cui trarrebbe origine il casco di banane (che però non riusciremmo mai a mangiare perché le banane arriverebbero a maturazione quando qui è inverno e di conseguenza la temperatura non è più adatta alla maturazione) e così ho deciso di sacrificarne alcune foglie per questa ricetta! In realtà le piante del banano le vedo spesso a giro anche qui al centro e non solo al sud o in zone marittime… fanno molto “tropical” e io le adoro! Sopravvivono bene anche ai nostri climi invernali e poi ne esistono varietà (come la mia) resistenti fino diversi gradi sotto zero. Per la cottura a vapore ho utilizzato la pesciera in silicone di Crea la magia, un contenitore adatto alla cottura del pesce sia al forno che al microonde. La presenza del coperchio permette la cottura del pesce con il vapore che si crea all’interno della pesciera ma può essere usata anche per altri tipi di cottura del pesce! Io ho accompagnato con del riso thai jasmine, un riso thailandese che pofuma di gelsomino.

Ingredienti per 2/3 persone:

– 2 filetti di trota salmonata
– 100 ml di panna fresca
– aromi vari (io salvia all’ananas, menta, basilico al limone)
– 3/4 foglie di banano
– succo di 1 limone
– sale

Per accompagnamento:
– riso thai jasmine

Preparazione: 

Prendete le foglie del banano e le varie erbette

Foglie di banano e aromi misti

Lavate bene le foglie del banano e le erbette; mettete la panna nel bicchiere del frullatore a immersione con il succo di un limone, il sale e le erbette aromatiche tritate; frullate il tutto per ottenere la panna acida aromatizzata

Panna con sale, limone e aromatiche

Lavate bene i filetti di trota, eliminate eventuali lische avvertibili al tatto; io ho utilizzato un coltello pesce multifunzione  che possiede una comoda pinza per eliminare le lische

Filetti di trota senza lische

Squamate il pesce raschiando dalla coda verso la testa e tagliatelo a pezzi (io ho utilizzato il medesimo coltello multifunzione)

Trota squamata e tagliata a pezzi

Sciacquate bene i pezzi di trota per eliminare i residui delle lische e sgocciolateli bene… io ho utilizzato il comodissimo e originale scolapasta salva spazio di Crea La Magia… basta premere i manici verso il basso e diventa piatto, comodissimo da riporre!

Trota salmonata squamata e tagliata a pezzi a sgocciolare

Nel frattempo tagliate a pezzi le foglie di banano lavate eliminando le parti sciupate o annerite… l’ideale sarebbe eliminare anche la parte centrale più dura ma io non avevo delle foglie abbastanza grandi e così le ho semplicemente tagliate a pezzi delle dimensioni adatte a contenere i pezzi di trota

Foglie di banano lavate e tagliate a pezzi

Sbollentate le foglie in acqua calda quel poco che serve a rendere le foglie tenere quanto basta per piegarle senza che si spezzino. Fatele quindi raffreddare un po’

Foglie di babano tagliate a pezzi e sbollentate

Spalmate un po’ di panna acida sulla trota (non sul lato della pelle ma della carne)

Trota con panna acida aromatizzata

Girate quindi il filetto in modo che dopo aver chiuso la foglia di banano la trota cosparsa di panna acida si trovi verso l’alto (e la chiusura verso il basso)

Trota con panna acida aromatizzata sulla foglia di banano

Ripiegate le prime due estremità della foglia di banano verso il centro

Estremità foglia di banano piegate verso l'interno

Ripiegate anche le altre due estremità verso il centro e ponete la chiusura verso il basso; ripetete per tutti i pezzi di trota

Filetti di trota avvolti nelle foglie di banano

Disporre tutti i pezzi di pesce avvolti nella foglia di banana dentro la pesciera

Trota avvolta in foglie di banano nella pesciera

Coprire con il coperchio

Pesciera in silicone

Cuocere a 180° per circa 25/30 minuti nel ripiano intermedio del forno… ovviamente se usate un diverso contenitore per cuocere il pesce, dovete adeguare i tempi di cottura (nel cestello per la cottura a vapore occorrono circa 10-15 minuti)

Trota in foglie di banano appena sfornata

Potete servire chiusi i cartocci di foglia di banano oppure aperti

Trota con panna acida cotta in foglie di banano

Servite accompagnando con il riso jasmine bollito in 2 parti di acqua fino a completo assorbimento dell’acqua

Trota con panna acida con cartoccio di foglia di banano aperta

Buon appetito!

Trota avvolta e cotta in foglie di banano

 

Print Friendly
[Voti: 4    Media Voto: 5/5]

Info per Filetti di trota con panna acida in foglie di banano

Ricetta scritta da il
Inserita nelle categorie
Tag: basilico al limone, Crea la magia, Fattoria del pesce, foglie di banano, I genietti, menta, panna, panna acida, pesciera in silicone, riso thai jasmine, riso thailandese, salvia all'ananas, scolapasta silicone, trota, trota salmonata

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *