Questo sito contribuisce
alla audience di

Ricetta del Treccione con nutella (o crema)

Ecco la ricetta di un dolce molto buono ma anche molto scenografico… adatto a tutte le occasioni!!!

Ingredienti

Per l’impasto del pan brioche con pasta madre:

– 150 gr. di farina 0
– 150 gr di farina manitoba
– 50 gr. di pasta madre già rinfrescata
– 70 ml di latte
– 50 gr di burro
– 1 uovo
– 2 cucchiai di zucchero
– 1 pizzico di sale

Per l’impasto del pan brioche con lievito di birra:

– 350 gr di farina
– 1 cubetto di lievito di birra
– 50 gr di burro
– 125 gr di latte (metà tazza da latte)
– 1 uovo
– 2 cucchiai di zucchero
– 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

– 1 barattolo di nutella (circa 600 gr) o crema o marmellata, secondo i gusti…. ;-)

Preparazione:

Impastare tutti gli ingredienti per l’impasto in una coppa e far crescere per un’ora.


Adagiare il foglio di carta da forno su una teglia da forno piuttosto ampia e senza bordo, va benissimo quella già presente nel forno. Dividere la palla di pasta in 2 parti, stenderne una sul foglio di carta da forno e fare una stesa sottile.


L’altra parte va adagiata solo nella parte centrale, a formare un lungo rettangolo, su cui andremo a disporre la nutella.

Riempire solo la parte centrale di nutella (o di crema o crema alla gianduia o marmellata, secondo preferenze).


I laterali vanno segmentati per creare delle striscioline da intrecciare per dar vita alla treccia.

Importante è non incidere troppo vicino al rettangolo di nutella altrimenti poi nella cottura fuoriesce la nutella.


Dopo aver creato il treccione, rimettere a crescere ancora per un’ora.


Infine battere un uovo e spennellare il treccione prima di infornare in forno caldo a 180° per 25 minuti.


Lasciare raffreddare nel forno.

Servire tiepida!

Print Friendly
[Voti: 7    Media Voto: 3.7/5]

Info per Ricetta del Treccione con nutella (o crema)

Ricetta scritta da il
Inserita nelle categorie
Tag: marmellata, nutella

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

13 Commenti

  1. Segreti della pesca 21 giugno 2011
  2. Nadia 16 marzo 2011
  3. Mery 8 novembre 2010

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *