Agrodolce

Ricetta Cous cous con tonno, zucchine e pomodorini

Link sponsorizzati

Una ricetta a base di cous cous… veloce pratica e buona! Oltre che benefica visto che il cous cous, originario delle zone del Marocco -Tunisia- Algeria (Sicilia?), stimola l’intestino e, grazie all’elevato apporto di fibre, aiuta il corpo a liberarsi della scorie pericolose che possono favorire la formazione di tumori, specialmente quello al colon. Buon cous cous a tutti!
Ingredienti per 1 persona:

- 100 gr di cous cous
- 100 ml di acqua
- 1 pezzetto di dado vegetale
- 1 zucchina piccola
- 1 scatoletta di tonno
- 1 cucchiaino d’olio
- 1 pezzetto di burro
- pomodorini
- basilico a pezzetti
- sale (se necessario)
- 1 ciuffetto di menta (o basilico) per guarnire

Preparazione:

Pesare il cous cous e metterlo in un piatto

Mettere a scaldare l’acqua e l’olio in un pentolino con un pezzetto di dado

Nel frattempo tagliare la zucchina a listarelle

Quindi metterle a friggere in una padella con un po’ d’olio

e farle dorare secondo gradimento

Quando il brodo di dado è bello caldo versarlo nel piatto con il cous cous

Lasciar gonfiare il cous cous per qualche minuto, quindi aggiungere un pezzetto di burro

Mescolate bene quindi cercate di separare i chicchi con una forchetta

Aggiungere quindi il tonno sgocciolato e schiacciato con una forchetta

Mescolare bene e aggiungere parte dei pomodorini lavati e tagliati a metà

Aggiungete il basilico spezzettato

Infine aggiungere  le zucchine, mescolare e guarnire con qualche altro pomodorino

Guarnite con una fogliolina di menta o basilico!

Buon appetito!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.7/5 (30 votes cast)
Ricetta Cous cous con tonno, zucchine e pomodorini , 3.7 out of 5 based on 30 ratings
Link sponsorizzati
Particolare cous cous tonno zucchine e pomodorini Ed è stata letta: 143.663 volte.
Ricetta scritta da il 18/10/2008
Inserita nelle categorie
Tag: cous cous, cous cous africano, cous cous piatto arabo, pomodorini, tonno, zucchine

Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

28 Risposte per Ricetta Cous cous con tonno, zucchine e pomodorini

  1. Vizia 5 ottobre 2009 @ 21:17

    Wow, provata stasera, velocissima e buonissima!
    grazie per il suggerimento.

  2. Marco 7 ottobre 2009 @ 18:16

    Al posto delle zucchine posso usare le melanzane?

  3. Dany – Ideericette 10 ottobre 2009 @ 23:31

    @ Vizia: Grazie a te del commento Vizia!
    @ Marco: Marco, certo, puoi usare anche le melanzane, se preferisci! Però vanno fritte bene… le zucchine uno le può friggere più o meno, secondo preferenza (anche metterle crude tagliate sottili)… le melanzane ovviamente no!

  4. grazia 26 ottobre 2009 @ 20:08

    buuonooo grazia

  5. shorshur 1 luglio 2010 @ 10:36

    Grrrrrrrrrrrrrrrrr!
    il couscous è di origine tuniso-algero-marrocchino caso mai!
    ti piacerebbe che qualcuno dica “la pasta è di origine francese!”
    Dio ti benedica!

  6. Dany – Ideericette 1 luglio 2010 @ 18:17

    @ shorshur:
    Perdonami se ho tralasciato dalle origini Algeria e Tunisia :sad: … e ti ringrazio di cuore della specificazione, un po’ meno dell’accidente, per quanto ironicamente mascherato, che mi mandi! :x
    Io ti auguro il doppio di quello che tu auguri a me ;-) così vado tranquilla… :mrgreen:
    Per quanto riguarda le origini, anche di ricette italiane, nelle varie Regioni ciascuno crede di aver inventato o scoperto un piatto… e poi magari tutte lo realizzano in modo simile da secoli! Chi avrà inventato quel piatto mi fa piacere saperlo se è possibile… ma comunque, se è buono lo mangio lo stesso… e non vado certo ad imprecare contro chi dice che è ligure piuttosto che napoletano… :???:

  7. shorshur 2 luglio 2010 @ 09:56

    Dio mi è testimone non ti ho mandato nessun accidente, non l’ho mai fatto a nessuno in vita mia :shock:
    la mia era per “smussare” il mio tono iniziale e fare perché no un buon augurio a te! e in questo caso seccome il mio buon augurio era fatto di cuore ti ringrazio del tuo :mrgreen:
    Chiusa parentesi, colgo l’occasione per ringraziarti cmq di aver dedicato un pò del tuo tempo per mandare la ricetta e le foto per il beneficio di tante persone, che hanno sicuramenet apprezzato.
    Ciao e… Dio ti benedica ;-)

  8. Dany – Ideericette 2 luglio 2010 @ 11:05

    Shorshur:
    Ohhh.. :-) grazie della risposta e del chiarimento… non sai quanto ho pensato se quel Dio ti benedica potesse essere inteso in senso positivo… ma non riuscivo proprio ad interpretarlo in modo positivo visto che non c’era niente di positivo nel tuo commento!!! Nemmeno un “Dio ti benedica comunque per le ricette spiegate bene”! ;-) o una faccina simpatica!
    Ormai sono abituata a commenti di tutti i tipi… e sebbene li approvi tutti, alcuni sono davero antipatici per il modo in cui si pongono!!! Insomma, ti avevo catalogato tra quelli… :roll:
    Bando alle polemiche (sterili), hai consigli utili per le mie ricette di cous cous? Da qualche parte ho letto che viene meglio se, dopo averlo fatto rigonfiare, viene ripassato in padella per far assorbire l’acqua residua… che ne pensi??

  9. Shorshur 2 luglio 2010 @ 11:42

    Scusa non te lo so dire perché io lo faccio al vapore :roll:

  10. Dany – Ideericette 6 luglio 2010 @ 22:05

    @ Shorshur:
    Beh, se ti fa piacere dacci dei consigli utili per cuocerlo a vapore! A vapore non l’ho mai fatto… ;-)

  11. Kikka 6 agosto 2010 @ 10:34

    Che bella ricetta!!!
    Ho provato un cous cous freddo anche con della feta e la rucola…. tutto a crudo e molto light!!
    Per chi invece è meno light consiglio di friggere sia melanzane che zucchine, metterle nel cous cous e condire tutto con salsa di soia… una meraviglia!!
    Grazie e ciao!!!

  12. Chiara 6 agosto 2010 @ 12:49

    Io preferisco il cous cous tradizionale ;-) e non improvvisato con qualsiasi alimento. Addirittura la feta noooooooooo

  13. Bonaventura 8 agosto 2010 @ 21:26

    è la prima volta che mangio e cucino il cous cous, ma 125 cl di acqua non vi sembrano un pò troppi?

  14. Dany – Ideericette 8 agosto 2010 @ 22:20

    @Bonaventura:
    No, cous cous e acqua in parti uguali va bene… caso mai sono io esagerata con le quantità! Diciamo che per una persona normale vanno bene 80 gr di cous cous e 80 cl di acqua! Cmq vai a occhio… metti meno acqua, quando è gonfiato lo giri e se senti che è ancora duro aggiungi altra acqua!

  15. Bonaventura 8 agosto 2010 @ 22:25

    La ricetta della casa produttrice scrive le seguenti proporzioni: 70 gr di cous cous e 70 ml di acqua

  16. Dany – Ideericette 8 agosto 2010 @ 22:34

    @ Bonaventura:
    Ah ah ah…. mi sa che hai ragione… in effetti mi sono rintronata con le unità di misura.. visto che intendevo ml e scrivevo cl!! Ti ringrazio della segnalazione di errore così delicata e cortese (ti adoro!!!)… e mi scuso con tutti dell’errore! Vado a correggere!

  17. Bonaventura 8 agosto 2010 @ 22:42

    Comunque il risultato è stato soddisfacente, l’unica cosa è che ho dovuto sgocciolare il cous cous, dato che ho messo 1 litro e 25 ml di acqua! :-)

  18. Dany – Ideericette 8 agosto 2010 @ 22:52

    @ Bonaventura:
    Sono davvero mortificata :oops: e ti devo tutte le mie più sentite scuse :cry: … spero di non averti rovinato una cena importante o la voglia di cucinare o di… guardare il mio sito :mrgreen: !!! Prometto che cercherò di starci più attenta (anche se in genere sono abbastanza precisa!)…
    E se ti venisse voglia di mandarmi a quel paese.. lo capirei… :-)
    Grazie ancora per i tuoi modi gentili e delicati nella segnalazione!

  19. Bonaventura 9 agosto 2010 @ 15:18

    Scuse accettate, non mi hai rovinato nessuna cena importante nè la voglia di cucinare, anzi quest’ultima è aumentata! Non ti preoccupare, il sito lo continuerò a consultare! :mrgreen:

  20. Dany – Ideericette 18 agosto 2010 @ 17:19

    @ Bonaventura:
    :mrgreen: fiuuu.. l’ho scampata bella!!! ;-)
    Comunque se trovi altri errori (ma spero di no) fammeli notare senza problemi… e se vuoi commentare le ricette dopo averle fatte tue… mi fa piacere!!

  21. Paola 22 febbraio 2011 @ 15:36

    Buonissimo!!! Grazie per l’ottima ricetta, quest’estate la porterò in spiaggia al posto della solita insalata di riso!!
    Si può preparare anche dal giorno prima?

  22. Dany – Ideericette 17 aprile 2011 @ 01:08

    @ Paola: direi di no… sia perchè il pomodoro fa acidità e va tagliato lì per lì, sia perchè il cous cous altrimenti diventa una pappone!!!

  23. Paola 26 aprile 2011 @ 17:42

    Peccato!!! in ogni caso grazie mille, continuerò a preparare questa gustosissima ricetta, magari per una cenetta estiva tra amici. Ciao grazie!

  24. Sara 7 giugno 2011 @ 12:13

    Ciaooo!
    Premesso in cucina sono una frana :oops: cunque vorrei farlo con peperoni e melanzane (sì! sono le uniche verdure che il mio lui mangia!! :roll: ) mi chiedevo se il tonno potevo aggiungerlo, oppure non c’entra niente!!!
    Se potessi rispondermi presto sarei felicissima! La cena è per stasera :lol: !!
    Grazie mille!!!

  25. Rosa 23 maggio 2012 @ 23:12

    Complimenti e grazie del buonissimo consiglio.

  26. Cristina 2 giugno 2012 @ 12:37

    Mi avete aperto un mondo!!! E chi se lo immaginava che il couscous era così universale e versatile!!!!! E’ come la nostra pizza! Lo puoi preparare con qualsiasi cosa!!!!
    Stasera lo provo col tonno! già fatto con funghi trifolati e pomodorini… piatto meraviglioso e semplicissimo da preparare!!!!!! grazieeeee!!!!!!!!!

  27. Meri 13 giugno 2012 @ 21:42

    Non avevo mai assaggiato il cous cous… che buooooono!
    Complimenti per questa super ricetta veloce e molto gustosa… grazie alla quale con pochi ingredienti che tutti abbiamo in frigo e in dispensa è stato semplicissimo fare un piatto strepitoso!

  28. Donatella 8 aprile 2014 @ 19:32

    Io preparo le zucchine e le melanzane a dadini nel tegame, ci metto anche i pomodorini, ed alla fine una bella spolverata di curry,mescolo tutto al cous cous e lo ammorbidisco con un pò di olio di oliva in crudo.. Una bontà.
    La settimana scorsa ho sbagliato di comperare il cous cous e a casa mi sono accorta che era boulgour, è simile ma lo si prepara in modo diverso, va messo a mollo 5 minuti in acqua fredda e poi fatto bollire x altri 10/15 min come la pasta. Beh è ancora meglio!!!

Lascia un commento

*

Torna su