Questo sito contribuisce
alla audience di

Calzoni fritti con caciocavallo di latte di bufala affumicato e cicoriette selvatiche

Calzone fritto con caciocavallo di latte di bufala e cicoriette selvatiche

Calzone fritto con caciocavallo di latte di bufala e cicoriette selvatiche Torre Saracena

I calzoni fritti (o panzerotti) sono delle mezzaluna di pasta di pane lievitata che vengono farcite a piacimento e poi fritte. La versione classica è con un ripieno con mozzarella/caciocavallo, prosciutto cotto e pomodoro. Stavolta vi propongo una versione meno classica, farcita con  caciocavallo di latte di bufala affumicato e cicoriette selvatiche, ovvero cicoriette spontanee che crescono nei campi di grano, nella piana di Sibari. Seguendo la tradizione calabrese, le cicoriette sono raccolte a mano, ricoperte d’olio extra vergine d’oliva “Dolce di Rossano” (che esalta il ricco gusto delle cicoriette) e insaporite con peperoncino rigorosamente calabrese. Insomma, un panzerotto meno comune ma certo non meno saporito… e non ci stupisce affatto che il panzerotto prenda il suo nome dalla pancia (panza) per via del classico rigonfiamento che assume durante la frittura. Se preferite non eccedere nelle calorie per non alimentare troppo la panza, potete cuocere i calzoncini in forno anziché friggerli… avrete dei calzoni altrettanto buoni ma un po’ più leggeri!

Ingredienti per l’impasto:

– 500 gr. di farina 0
– 1/2 cubetto (12 gr.) di lievito di birra fresco
– 300 ml (circa) di acqua tiepida non bollente
– 1 cucchiaino di sale
– 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

Per farcire i calzoncini:
– caciocavallo di latte di bufala affumicato Bufavella
– cicoriette selvatiche Torre Saracena
– olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione:

In una ciotola mettete il lievito sbriciolato con poca acqua tiepida

Lievito e acqua nella ciotola

sciogliete il lievito con poca acqua tiepida

Lievito sciolto con acqua tiepida

Aggiungere l’acqua tiepida e la farina a poco a poco

Aggiunta acqua e farina

Continuate ad aggiungere la farina a poco a poco lavorando l’impasto con le mani e aggiungendo acqua quanta se ne assorbe; aggiungete il sale solo verso la fine

Impasto in lavorazione

Lavorare l’impasto su una spianatoia o un tagliere per una decina di minuti, tagliandolo di tanto in tanto con un coltello

Impasto che viene tagliato

Quando, tagliando l’impasto saranno ben visibili i buchi della “lavorazione”, suddividere l’impasto in palline e metterle su un vassoio spolverizzato di farina

Palline di impasto a lievitare

Coprite con un panno e lasciate lievitare fino a quando non saranno raddoppiate di volume  (occorreranno circa 2 ore)

Palline di impasto lievitate

Stendete quindi la pallina di impasto su un ripiano cosparso di farina

Pallina di impasto stesa

A questo punto se lo avete potete utilizzare uno stampo per ravioli (io ho utilizzato quello diamtro 16 cm), altrimenti potete fare senza

Stampo per ravioli

Infarinate lo stampo e adagiate l’impasto già steso

Impasto per panzerotto stesso e messo sullo stampo

Aggiungete le cicoriette selvatiche, sgocciolate dell’olio in eccesso… quantità secondo gradimento

Cicoriette selvatiche sull'impasto per i panzerotti

Aggiungete  il caciocavallo di latte di bufala affumicato a pezzetti

Cicoriette selvatiche e caciocavallo su impasto steso

Chiudete lo stampo, premete per sigillare i bordi della mezzaluna e rimuovete la pasta in eccesso.. se non avete lo stampo piegate a mezzaluna con le mani e sigillate il calzoncino con i rebbi di una forchetta

Calzoncino con cicoriette e caciocavallo da cuocere

In una padella scaldate abbondante olio di semi di arachide (o di oliva, se preferite) quindi lasciate scivolare delicatamente il calzoncino; vedrete che inizierà subito a gonfiarsi

Calzoncino a friggere

Capovolgete e lasciate colorire entrambi i lati

Calzoncino fritto da entrambi i lati

Mettete un paio di minuti su un foglio di carta assorbente ad assorbire l’olio in eccesso, quindi servire!

Calzone fritto con caciocavallo di latte di bufala Bufavella e cicoriette selvatiche Torre Saracena

Buon panzerotto ripieno a tutti!

Calzone fritto con caciocavallo di latte di bufala e cicoriette Torre Saracena

Caldo e filante.. non è una goduria?

Calzone fritto con caciocavallo affumicato Bufavella e cicoriette selvatiche Torre Saracena

Print Friendly
[Voti: 2    Media Voto: 5/5]

Info per Calzoni fritti con caciocavallo di latte di bufala affumicato e cicoriette selvatiche

Ricetta scritta da il
Persone: 5
Inserita nelle categorie
Tag: Bufavella, caciocavallo di latte di bufala affumicato, Calzoni fritti, Cicoriette selvatiche, Panzerotti, Torre Saracena

Cerca Ricette

Non hai trovato la ricetta che cercavi? prova a scrivere gli ingredienti qui sotto:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *