Agrodolce

Ricetta Calamarata al sugo di scorfano

Ogni tanto mi rimangono delle ricette nel dimenticatoio e questa pasta con il sugo di scorfano è una di quelle (c’è ancora il vecchio piano cottura!!)… la ricetta l’ho realizzata la scorsa estate… la pubblico 9 mesi dopo (e non perchè nel frattempo ho messo alla luce un bimbo o… uno scorfano, per rimanere in tema con la ricetta!!)… comunque non so se la ricetta è rimasta nel dimenticatoio per il trauma dell’acquisto dello scorfano che vedete in foto e che, ricordo, pagai ben 18 euro (quindi circa 23 euri al chilo) o se per motivi casuali!!! Facendo dei bilanci… il piatto era davvero ottimo e, anche se molto in ritardo, eccovela!! Nel cuocere lo scorfano avevo 2 possibilità: sfilettarlo subito e utilizzare gli scarti per fare un fumetto saporito, oppure cuocerlo intero in modo che l’acqua di cottura rimanga subito in padella sfilettandolo dopo… stavolta ho scelto questa seconda possibilità!

Ingredienti per 4 persone:
– 400 gr di pasta del tipo paccheri o calamarata
– 1 scorfano di 800 gr circa
– 400 gr di pomodorini
– 1 spicchio di aglio
– peperoncino
– prezzemolo
– olio extravergine
– mezzo bicchiere di vino bianco secco
– sale

Preparazione:

Lavate bene lo scorfano (sì, lo so… è proprio brutto!!!)

In una padella capiente tipo wok mettere a soffriggere l’aglio nell’olio

Mettete lo scorfano in padella

Far cuocere coperto per circa 10 minuti in modo da fargli rilasciare l’acqua di cottura

Girare di tanto in tanto e, se necessario, rimuovere le pinne e la coda; aggiungere quindi il vino bianco

e far sfumare

Lavate e tagliare i pomodorini a metà; metteteli quindi in padella con un po’ di prezzemolo tritato

Far cuocere coperto altri 10 minuti

Trascorso questo tempo spengere il gas e trasferire lo scorfano su un tagliere, lasciando i pomodorini in padella: eliminate le pinne

Togliete la pelle delicatamente, apritelo, sfilettatelo ed eliminate la lisca centrale

Spezzettate ogni filetto eliminando le lische e raccogliete il tutto in una ciotolina

Eliminate anche la testa senza buttarla

Pulite bene anche la testa aprendola e recuperando la carne bianca (ne contiene abbastanza)

A questo punto riaccendete il gas facendo scaldare i pomodorini insaporiti con il sughetto di cottura dello scorfano

Rimettete i filetti di scorfano spezzettati in padella con i pomodorini

Fate insaporire altri 5 minuti regolando di sale

Nel frattempo cuocete la calamarata in abbondante acqua salata, scolatela al dente e saltatela nella padella con il sugo di scorfano

Impiattate e servite cospargendo con prezzemolo tritato

Buon appetito!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.1/5 (18 votes cast)
Ricetta Calamarata al sugo di scorfano, 3.1 out of 5 based on 18 ratings
Ricetta scritta da il 11/04/2011
Inserita nelle categorie
Tag: calamarata, pomodorini, primi piatti con scorfano, ricette con calamarata, ricette con scorfano
Particolare presentazione calamarata al sugo di scorfano
Ed è stata letta: 37.197 volte.
Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

2 Commenti

  1. Clara pasticcia 1 maggio 2013
  2. Chiara 1 maggio 2013

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*