Agrodolce

Ricetta baccalà alla napoletana

particolare-baccala-alla-napoletana

baccala-alla-napoletana

Il baccalà è merluzzo conservato sotto sale e in seguito essiccato naturalmente o artificialmente. Si trova in vendita già ammollato ma, se si acquista salato, occorre provvedere a dissalarlo. Mettetelo in acqua per circa 48 ore. Per capire se è pronto per la cucina, assaggiatene una scaglia: se è morbida, e ben dissalata, strizzatelo e asciugatelo delicatamente… e eccovi pronti per la ricetta!

Ingredienti per 3 persone:

– 3-4 pezzi di baccalà bagnato
– farina per infarinare
– pomodori maturi pelati, passato o a pezzetti, secondo preferenza
– uno spicchio d’aglio
– olio d’oliva
– prezzemolo
– peperoncino
– olive nere
– capperi sotto sale

Preparazione: 

Tagliare i filetti di baccalà, già ammollati e sciacquati, in pezzi alti circa due o tre dita. Sgocciolare bene i pezzi ed asciugarli con un panno o carta assorbente. Preparare anche il battuto di aglio e prezzemolo

baccala-da-infarinare

Infarinare leggermente i pezzi di baccalà

baccala-infarinato

Metteteli quindi a friggere in padella nell’olio bollente

baccala-a-friggere-nellolio

Quando sono dorati da un lato, girateli delicatamente e fateli dorare anche dall’altro lato

baccala-a-dorare

Quando sono dorati da entrambi i lati, metteteli in un piatto

baccala-dorato

Nella stessa padella in cui avete dorato i pezzi di baccalà, mettete l’aglio ed il prezzemolo tritati a soffriggere

aglio-e-prezzemolo-a-soffriggere

 Aggiungete i pomodori pelati, passati o a pezzetti, secondo preferenza e regolate di peperoncino

pomodoro-a-cuocere-per-baccala

Fate cuocere il pomodoro pochi minuti e, quando è un po’ ritirato, aggiungere il baccalà precedentemente infarinato e dorato
aggiunta-baccala-nel-pomodoro

Fate cuocereinsieme baccalà e pomodoro in modo che si insaporiscano e aggiugete le olive nere e i capperi sotto sale precedentemente sciacquati e strizzati. A fine cottura spolverizzate con altro prezzemolo tritato

aggiunta-olive-capperi-e-prezzemolo

Girate il baccalà nel pomodoro ed il piatto è pronto!!

 baccala-alla-napoletana-pronto

Impiattate e servite!

particolare-baccala-alla-napoletana-nel-piatto

Buon appetito!

particolare-baccala-nel-piatto

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 3.9/5 (37 votes cast)
Ricetta baccalà alla napoletana, 3.9 out of 5 based on 37 ratings
Ricetta scritta da il 23/03/2009
Tempo totale: 25 minuti
Persone: 3
Inserita nelle categorie
Tag: baccalà, baccalà con pomodoro, capperi, merluzzo sotto sale, olive e capperi, olive nere, pomodoro, ricetta baccalà alla napoletana, ricette con foto
particolare-baccala-alla-napoletana
Ed è stata letta: 115.664 volte.
Stampa Stampa Ricetta in pdf con fotoScarica la ricetta

9 Risposte per Ricetta baccalà alla napoletana

  1. Aristotele 1 febbraio 2010 @ 17:59

    Gnammmmmmmmmmmm ;-)

  2. Buno 21 novembre 2011 @ 19:21

    Il prezzemolo soffritto conferisce un gusto amaro ai piatti si dice… o mi sbaglio?

  3. Annalisa 24 novembre 2011 @ 14:17

    E’ la migliore ricetta di baccalà al mondo, ma rispetto anche tutte le altre!!! :roll:

  4. Donata 18 gennaio 2012 @ 20:30

    è la ricetta più buona del mondo!!! Mi viene l’acquolina…

  5. Rita 2 febbraio 2012 @ 16:30

    E’ ottimo.

  6. Diana 9 febbraio 2012 @ 20:27

    Premetto che a me non piace il pesce ma mio babbo aveva tanta voglia di baccalà, tra le varie ricette che ho trovato ho scelto questa ed è SQUISITAAAAA!!! è piaciuta pure a me!
    GRAZIE MILLE

  7. Lory 30 marzo 2012 @ 14:45

    Salve a tutte/i,
    nel mio lavoro mi sono occupata di video interviste alla comunità di Montaione (Firenze) e mi è capitato di intervistare Luciana Masi, una ristoratrice eccezionale che mi ha spiegato come si cucina il “Il baccalà al rosmarino con uvetta al vinsanto e fiori di sambuco fritti” una ricetta tipica toscana.
    Io l’ho provata e devo dire che è buonissima!.

  8. Sasà 31 agosto 2012 @ 13:20

    Mi dispiace per te ma non conosci la differenza tra baccalà e stock, tu hai preparato lo stock (sticcafisso) non il baccalà.
    Internet è piena di strafalcioni, comunque la ricetta per lo stock che hai dato è buona.
    Ciao.

  9. Paola 5 dicembre 2012 @ 18:37

    La ricetta e’ buonissima, ho provato ieri sera!!!
    Un piatto saporissimo!!!
    Saluti

Lascia un commento

*

Torna su